La posta dei lettori sul tema ALIMENTAZIONE

In questa pagina trovi le email dei lettori sul tema dell'alimentazione.

 

 

Acrilammide: è pericoloso?

Indice delle risposte pubblicate Vi sarei grata se poteste darmi qualche informazione chiara e precisa circa la tossicità di cereali , pane tostato e patatine fritte sottoposti ad alte temperature in quanto si svilupperebbe una sostanza tossica di cui mi è sfuggito il nome durante un intervento del nutrizionista , prof. Calabrese, durante ...

 

Acrilammide nei cibi

Di acrilammide ne avevo già parlato l'anno scorso, prima della conclusione del progetto Heatox, lo studio della UE iniziato dopo che, nel 2002, alcuni ricercatori svedesi avevano individuato livelli elevati della sostanza in alimenti trasformati come le patatine fritte. Il progetto Heatox ha confermato ciò che avevo dedotto l'anno passato, ...

 

Additivi nel pane

La farina fresca, appena macinata, non è adatta per fare il pane, ma deve subire un processo di maturazione che rende il pane più alveolato, più lievitato e più morbido. La maturazione si ottiene con svariati additivi, il più innocuo dei quali è l'acido ascorbico o vitamina C. Esistono altre decine di additivi ...

 

Alcol etilico nel pane

L'alcol etilico (etanolo) è utilizzato da molti produttori di pane in cassetta confezionato, come antimicrobico. In questi prodotti il tasso di umidità è abbastanza alto da consentire la proliferazione delle muffe, cosa che non avviene nei prodotti secchi, come i crackers o i grissini. La legge regolamenta in modo molto preciso ...

 

Ancora sulle marmellate senza zucchero...

Ciao Andrea, ho letto l'articolo sulla marmellata dietetica e ci sono rimasta un pò male... nel senso che io, al contrrio di quanto scrivi tu, non riesco a tollerare la dolcezza delle marmellate normalmente in commercio...

 

Alimentazione naturale... Cos'è codesta?

Indice delle risposte pubblicate Vi saremmo grati se poteste farci sapere se il cremortartaro e il bicarbonato d’ammonio esistono in natura e se sono reperibili. Ringraziamo sin d’ora per la collaborazione. Cordiali saluti. Il bicarbonato d'ammonio è ottenuto da un minerale, il solfato di ammonio. A temperatura ambiente si presenta ...

 

Alimentazione a superquark

A mio parere la rubrica è da bocciare, per diversi motivi il più grave dei quali non è tanto l'opinabilità delle informazioni (sull'alimentazione è normale sentire tutto e il contrario di tutto), quanto sull'approccio generale all'argomento. Il prof. Cannella, incalzato da domande piuttosto generiche di un Angela ...

 

Alimenti biologici e OGM...

Indice delle risposte pubblicate Rispondo a una mail di Fabrizio sul biologico e gli OGM, il testo a tutta pagina ? il mio, quello indentato di Fabrizio. Il senso del mio articolo non è quello di denigrare il biologico, ma quello quello di sfatare la convinzione, frutto del pensiero "a tutto o a niente", "bianco o nero" che nel mondo dell'alimentazione ...

 

Aspartame e glutammato sono veleni?

Indice delle risposte pubblicate Salve, vorrei porre in rilievo l'interessante intervista al Dott. Blaylock presente su parecchi siti italiani riguardo glutammato e aspartame. e sapere il vostro parere. Glutammato ed aspartame sono due prodotti controversi perché da un lato non ha senso condannarne l'utilizzo in quanto non esistono sufficienti ...

 

Assorbimento dell'alcol: cosa ubriaca di più?

Indice delle risposte pubblicate Volevamo una semplice curiosità: se abbiamo lo stesso quantitativo di alcool a 80° circa 0,10 litri, più o meno un bicchierino, in due bicchieri separati. In uno aggiungiamo metà acqua cioè lo portiamo più o meno a 40° , quale dei due ubriaca di più, la metà a ...

 

Aumento di peso: meglio pochi muscoli che tanta ciccia

Indice delle risposte pubblicate Buongiorno, i miei dati sono i seguenti: peso 60 kg altezza 180 eta 34 metabolismo basale 1643 kcal/die (calcolato con calorimetria) che posso fare per mettere su peso sapendo che il mio peso ideale dovrebbe essere 70 kg circa? Grazie anticipatamente Ciao Massimiliano, premesso che il tuo peso va benissimo, nel senso ...

 

Beppe Grillo e il pesce al merluzzo

Indice delle risposte pubblicate Vi chiedo un'informazione sul latte Parmalat con aggiunta di omega 3. Da anni sento Beppe Grillo che se la prende con questo prodotto perchè si tratta di latte con merluzzo. Mi domando che cosa ci sia di male. L'ho preso per la prima volta, il sapore è buono, e considerato che io detesto irrimediabilmente ...

 

Fa bene l'acqua ricca di calcio?

Indice delle risposte pubblicate Vi scrivo per chiedere se è va bene bere le acque con tanti minerali; ad esempio Sangemini che contiene calcio e magnesio, Ferrarelle con bicarbonati e calcio, Uliveto con diversi tipi di minerali: è possibile bere da 1 a 2 litri al giorno di una di queste acque nonostante abbiano tutte un residuo fisso ...

 

Carne polacca per risparmiare

Indice delle risposte pubblicate Gentilissimi, avrei bisogno cortesemente di un informazione, vorrei sapere se la carne proveniente dalla POLONIA che viene venduta nel nostro paese si può acquistare con tranquillità....??? Vicino al mio paese c'è una macelleria dove la carne proveniente appunto dalla POLONIA viene venduta a circa ...

 

Capra sì, pecora no

Indice delle risposte pubblicate Ciao Andrea, volevo chiederti mi spieghi come mai mi sia quasi più facile trovare un panetto di coca che un litro di latte di pecora? C'è una legge che ne vieta la vendita al pubblico oppure è solo questione di poco mercato? Sicuramente è più ambita la coca che il latte di pecora. ...

 

Calorie dei crauti

Caro Francesco, i crauti sono cavoli cappucci conservati tramite fermentazione. Quelli al naturale (non cucinati o conditi in altro modo) hanno circa le stesse calorie del cavolo di partenza (24 per 100 g). L'indice di sazietà dei crauti è paragonabile a quello dei cavoli di partenza, mentre un discorso diverso si può fare per ...

 

Calorie del caffè d'orzo

Indice delle risposte pubblicate Cari amici, complimenti per il bellissimo sito. Purtroppo non sono riuscito a trovare l'informazione che mi necessita e sono pertanto a chiederVela espressamente. Il caffè d'orzo mantiene l'apporto calorico dell'orzo in grani, che è di ca 330 kcal/100 g? Voglio dire, se uso 50 g di malto per farmi un caffè, ...

 

Calorie del pane "umido"

Quando si presentano casi del genere possiamo risolvere il problema con il calcolo diretto delle calorie per 100 g. Per fare questo si possono calcolare le calorie totali del pane (sommando tra loro le calorie dei vari ingredienti), con la tabella semplificata delle calorie oppure con il nostro servizio gratuito "Calcola ricetta" che trovi ...

 

Calorie della porchetta

Cara Silvia, la porchetta non può essere considerato un salume, ma un arrosto di maiale giovane, che viene eviscerato, condito con spezie varie e cotto in forno. Personalmente devo dire che la mangio raramente perché troppo spesso non mi convince. Trovo che le parti magre rimangano eccessivamente stoppose, e quelle grasse siano troppo ...

 

Calorie delle mandorle fresche

Cara Cettina, per risolvere il tuo problema bisogna capire bene il concetto di densità calorica, che a quanto pare non è così intuitivo da capire poiché in pochi lo comprendono "al volo". Le mandorle fresche differiscono dalle mandorle secche semplicemente per quanto riguarda la quantità di acqua. In parole ...

 

Calorie di alimenti sconosciuti

Quantificare le calorie della propria alimentazione può diventare molto difficile o addirittura controproducente se non si ha a disposizione un metodo che non considera tutte le evenienze, compresa quella di gestire alimenti non riportati nelle tabelle.

 

Carne di pollo e antibiotici

Cara Florentina, ogni nutriente ha una temperatura critica oltre la quale viene degradato con conseguente perdita di valore nutritivo o peggio formazione di sostanze tossiche. Se volessimo sposare questo concetto in modo ortoressico (maniacale) arriveremmo al crudismo, ma noi siamo per una visione equilibrata dell'alimentazione. La carne alla griglia ...

 

Cosa sono i "difetti" negli alimenti?

I buchi di cui parli sono "occhiature" cioè bolle di gas che si sviluppano nei formaggi a causa di fermentazioni batteriche di vario genere. Quelle più conosciute e di dimensioni più grandi le troviamo nell'Emmentaler, e sono dovute a fermentazioni propioniche che conferiscono al formaggio la classica tendenza dolce. ...

 

Cocomeri OGM

Indice delle risposte pubblicate Gent. Signori, vorrei saperne di più sul cocomero. Vorrei chiedervi le dimensioni originarie di questo frutto. Non vorrei incorrere in frutti a cui è stata applicata una modificazione genetica. Vorrei sapere se i cocomeri delle dimensioni di un melone sono naturali o se sono stati soggetti a modifica genetica. ...

 

Calorie delle fragole

Indice delle risposte pubblicate La discordanza era un errore che ho corretto, tuttavia, devi considerare che le calorie dei cibi variabili... Possono appunto variare anche di molto, e una variazione del 10% non è da considerarsi importante. La differenza con altri siti dipende dal fatto che le tabelle italiane per quanto riguarda la frutta ...

 

Calorie dello yogurt colato

Caro Francesco, quando vuoi calcolare le calorie di un alimento che ha perso o guadagnato acqua (a causa della cottura o di qualunque altro "evento") la cosa più semplice è quella di calcolare le calorie totali e dividerle per il peso del prodotto finito. Così si fa per capire quante calorie ha un piatto cucinato (e così ...

 

Carne irlandese vs carne piemontese

Indice delle risposte pubblicate Ciao Andrea, ho comprato al supermercato dove vado di solito (l'esselunga) delle bistecche di roastbeef. Ne ho prese di due tipi: - una confezione di carne irlandese - una confezione di carne piemontese Per adesso ho provato solo la carne irlandese e l'ho trovata buona e tenera. Che differenza c'è tra le due ...

 

Catarro? Insonnia? Mangia miele!!!!

Che dire della pubblicità di questa azienda (giunta via mail)? Tra l'altro subito dopo aver pubblicato questo articolo (spero sia un caso, altrimenti è una presa in giro...)? Visto che non ho il catarro, nè l'influenza, alla sera mi addormento dopo 5 minuti, non ho l'ulcera, non sono intossicato e vado regolarmente di corpo, mi ...

 

Certificazione "prodotto italiano"

Cara Angela, la tua mail pone una questione importante sulle certificazioni di qualità. Proprio ieri ho pubblicato un articolo che fornisce una valutazione oggettiva sui salumi DOP e IGP italiani. Si può notare come queste due certificazioni, tra le più note e importanti, in realtà spesso certificano ben poco. Quindi, di ...

 

Chi più spende meglio mangia?

Indice delle risposte pubblicate Chiedo scusa per il disturbo per un'informazione che può sembrare sciocca ma, da consumatore, vorrei sapere che cosa compro e in particolare non ho trovato nessuno che sappia rispondere a questa domanda: CHE COSA HA DI DIVERSO IL BRANZINO DI ORBETELLO, al punto che viene ritenuto il migliore e naturalmente il ...

 

Colazione al bar e in autogrill

Quando mi fate domande del genere mi trovo sempre a disagio perché di fatto devo consigliare in modo preciso cosa mangiare... E la cosa non mi piace perché in qualche modo mi sa di imposizione, e l'imposizione è la base di tutte le diete... Che non funzionano. Per questo, ti dico cosa mangerei io, o meglio come affronterei io il ...

 

Come selezionare un produttore di fiducia

Indice delle risposte pubblicate Salve a tutta la redazione mi chiamo concetto e scrivo dalla Svizzera. Mi chiedevo se mi potreste indicare qualche produttore di salumi senza nitrati. Sono andato il mese scorso al salone del gusto di Torino, e conobbi un produttore di salumi biologici. Alla domanda sugli ingredienti del salame, mi dissiro che includeva ...

 

Come valutare la salubrità di un cibo

Indice delle risposte pubblicate Gentili esperti di Cibo360.it, vi scrivo per chiedere informazioni sulla componente lipidica principale contenuta nell'olio di cocco (e in gnerale nel cocco): gli acidi grassi saturi L'olio di cocco contiene in base ai database USDA (per 100g): 86,5 g di grassi saturi di cui: 7,8 g di C8:0 6,0 g di C10:0 44,6 g di C12:0 ...

 

Data di scadenza dei salumi

Indice delle risposte pubblicate Qual'è il perido minimo di conservazione e quindi la data di scadenza di un insaccato tradizionale (salame tipico siciliano o calabrese) e quali le normative di rifermento per una esatta etichettatura dello stesso? Grato per Vs. attenzione si resta in attesa cortese riscontro Gentile visitatore, la legislazione ...

 

Eritrolo: un nuovo dolcificante

Il dolcificante in questione è l'eritrolo, della famiglia dei polialcoli come il sorbitolo e il mannitolo già utilizzati da anni in alcuni prodotti senza zucchero. L'eritrolo sembra essere un prodotto più interessante rispetto agli altri polialcoli perché ha un potere dolcificante pari al 70% dello zucchero, ma ha quasi ...

 

Fichi secchi e aflatossine

Indice delle risposte pubblicate Buongiorno a Voi, sono a chiedervi informazioni il consumo dei fichi secchi legato alla presenza delle aflatossine. Un libro sull'alimentazione mi informava che tale frutto è spesso attaccato da questi funghi potenzialmente cancerogeni. Quello che mi interessa capire è come poter consumare questo boccone ...

 

Flavonoli contro l'eritema?

Indice delle risposte pubblicate Gentili esperti, scrivo per chiedere informazioni sullo studio "Long-Term Ingestion of High Flavanol Cocoa Provides Photoprotection against UV-Induced Erythema and Improves Skin Condition in Women"; Abstract pubblicato su NFI_è ragionevole pensare che questi effetti benefici dei flavanoli contenuti nel cacao ...

 

Formaggi e ammoniaca

Ciao Francesco, President è una industria casaria di notevoli dimensioni che esporta i formaggi tipici francesi in tutto il mondo, in Italia è senz'altro l'azienda leader per quanto riguarda Brie, Camembert e vari altri formaggi francesi tra cui quelli di capra. Quello che affermi riguardo la bassa qualità dei formaggi acquistati ...

 

Formaggi a cagliata acida e presamica

I formaggi sono prodotti facendo coagulare la caseina, una delle proteine del latte. Nei cosiddetti formaggi a cagliata acida la coagulazione avviene grazie all'aumento di acidità del latte, prodotta dal metabolismo di batteri naturalmente presenti o addizionati dal casaro. Il latte che "va a male" coagula esattamente in questo modo, ...

 

Dove acquistare i formaggi con caglio vegetale

Ciao Carmen, il caglio è la sostanza in grado di coagulare le proteine del latte, che nel latte fresco si trovano in dispersione colloidale, formando un ammasso gelatinoso (la cagliata), che poi viene fatto fermentare ad opera di vari microorganismi per produrre formaggio. Il caglio è composto di enzimi il più importante dei quali ...

 

Facciamo confusione...

Qualche mese fa Sirchia diceva giustamente che la popolazione italiana deve "stringere la cinghia" mangiando meno calorie e perdendo peso. Nel frattempo, una settimana sì e una no in televisione si parlava dei bambini italiani, che sono i più obesi d'Europa, cosa evidentissima, basta fare un giro fuori dalle scuole italiane ...

 

Formaldeide nel Grana Padano?

Indice delle risposte pubblicate Ho saputo recentemente che nel Grana Padano c'è anche la formaldeide? Per quale motivo dovono metterla? Pare che nel Parmigiano Reggiano non ci sia?... Quindi non è indispensabile!!! La formaldeide è una sostanza estremamente tossica con una lunga storia di effetti pericolosi documentati. Gli studi ...

 

Formaggi fermentati e orticaria

Cara Giovanna, quando mi arrivano email come la tua rimango parecchio perplesso. Chi ti ha detto che il tuo bambino ha l'orticaria, e che a causa di questa patologia non può mangiare determinati alimenti (nella fattispecie i "formaggi fermentati")? Suppongo un medico, il tuo pediatra oppure il medico di famiglia. Non potevi chiedergli ...

 

Formaggi fermentati o stagionati?

Indice delle risposte pubblicate Vorrei sapere quali sono i formaggi fermentati e quali stagionati e che differenza c'è. Cara Maria Elena, per fermentazione si intende una qualunque trasformazione di sostanze organiche da parte di enzimi appartenenti a microorganismi. In questo senso tutti i formaggi sono fermentati: un formaggio non fermentato ...

 

Formaggio di capra e colesterolo

Indice delle risposte pubblicate Mi è stato riferito che il formaggio di capra non contiene colesterolo. Avendo io questo valore molto elevato, vorrei sapere se possibile, qualcosa in proposito. Attendo una vostra risposta e vi ringrazio anticipatamente, Fabio. Caro Fabio, la tua mail in sole due righe offre due motivi di discussione molto interessanti. ...

 

Gelato di riso con olio di cocco raffinato

Indice delle risposte pubblicate Buon giorno, scrivo per chiedere un parere in merito alla qualità di un gelato che ho visto esposto nel freezer di un negozio di alimenti biologici, ma che non ho ancora acquistato per un forte dubbio inerente un ingrediente citato: si tratta di un gelato di riso bianco, che contiene "olio di cocco raffinato". ...

 

Grassi omega 3 nel pesce in scatola

Gentile visitatore, l'importanza dei grassi omega 3 è sempre più percepita dalla popolazione, anche grazie al fatto che i nutrizionisti nostrani ne lodano le caratteristiche sempre più spesso. Purtroppo non sempre le informazioni sono corrette: come sempre l'incapacità di fornire informazioni quantitativamente corrette fa ...

 

Gli integratori sono utili?

Caro Claudio, io devo ringraziare gli integratori e il mondo della palestra perché è in quell'ambiente che è nata, più di 10 anni fa, la mia passione per l'alimentazione. Il mio interesse per gli integratori si è esaurito quasi immediatamente, quando mi sono chiesto se servivano veramente, e per rispondere alla mia ...

 

Giovani e droghe

Caro Federico, spero che leggerai fino in fondo questa risposta invece di considerarla la solita "paternale", credo che tu possa trovarci degli spunti interessanti. Molti di coloro che leggeranno la tua mail penseranno che tu sia un caso raro. In realtà basta fare un giro negli ambienti di divertimento più frequentati dai giovani ...

 

Grassi trans: informiamo la gente!

Caro Ruth, pubblico con grandissimo piacere questa mail sui grassi trans, sperando che ne arrivino sempre più e magari anche da visitatori italiani! L'opuscolo che cerchi esiste e fa parte della nostra campagna contro i grassi trans e i conservanti nocivi (nitriti in primis). Puoi richiedere i volantini da distribuire o spedire a questo indirizzo. ...

 

Glutine in polvere

Ciao Simonetta, se è vero che in Italia abbiamo alcuni alimenti (quali formaggi e salumi, pane e pasta) che negli Stati Uniti si sognano, in alcuni settori dell'industria alimentare e soprattutto sulla legislazione siamo senz'altro indietro. Basta pensare all'etichettatura, molto più completa (da noi non è dato sapere, per esempio, ...

 

Grassi idrogenati: sono tollerabili?

Indice delle risposte pubblicate Buongiorno ho letto i vostri consigli sui grassi vegetali idrogenati con molto interesse, ma purtroppo è difficile trovare dei prodotti da forno che non ne abbiano. Quale potrebbe essere una percentuale massima consentita sui 100 gr? Altra domanda: le capsule di olio di germe di grano che si trovano in commercio ...

 

Grassi vegetali... Idrogenati e non.

Indice delle risposte pubblicate Vorrei avere un indicazione sui grassi idrogenati. Sul sito dite che bisognerebbe eliminare i prodotti contenenti margarina e grassi e oli (parzialmente) idrogenati, ma quando si trova scritto sulle etichette Grassi/Oli Vegetali generico (senza la dicitura idrogenati) bisogna sospettare o no? Si dice quindi di tenere ...

 

Hard discount

Questa passione l'ho sviluppata durante i miei soggiorni all' estero, in special modo in Germania, dove mi pare di aver notato che tali supermercati sono molto più dignitosi (oltre che oltremodo più convenienti) di quelli italiani. Tra i miei familiari e tra le persone che conosco invece c'è molta diffidenza e vige di norma il ...

 

I caprini sono più magri?

Il latte di capra ha pressapoco le stesse calorie del latte di mucca, quindi i formaggi preparati con questi due latti, a parità di umidità, hanno le stesse calorie e la stessa quantità di grassi sul secco. I grassi sul secco, indicati spesso in etichetta con la sigla %mg o sigle simili, rappresenta la percentuale di grasso sul ...

 

I surrogati proteici di pane e pasta

Ciao Gina, non so quale sia stato inventato prima, se il dietopan o il pane di rivalta. So per certo che il dietopan è scomparso dal web, e probabilmente anche dal mercato, non so se a causa dell'azione legale da parte dei possessori del brevetto del pane di rivalta, o semplicemente perché questi prodotti a basso tenore di carboidrati ...

 

Pesce al mercurio?

Caro Claudio, penso che tu sia il tipico soggetto che, invece di andare a fondo nei problemi, si lascia prendere dall'entusiasmo e dal disfattismo. Mi parli di mare radioattivo, ma se ti chiedessi cos'è la radioattività, probabilmente cadresti dalle nuvole. Mi parli di pesce al mercurio, ma se ti chiedessi quali sono i casi al mondo di ...

 

Imbrunimento degli alimenti

Indice delle risposte pubblicate Luigi ci chiede perchè un impasto farina ed acqua con il tempo si imbrunisce. Caro Luigi, l'imbrunimento degli alimenti (formazione di composti superficiali di colore bruno) può essere causato da fattori chimici o enzimatici. L'imbrunimento enzimatico avviene solamente nei vegetali traumatizzati o lesi, ...

 

Il caglio... Questo sconosciuto

Il caglio è un prodotto costituito in gran parte da enzimi, sostanze chimiche che catalizzano (ovvero rendono possibile) una reazione specifica. Nel caso del formaggio, la coagulazione delle proteine e altre reazioni di proteolisi e di lipolisi che generano aromi e sapori specifici nel formaggio. Il caglio è sempre naturale, sia quando ...

 

Il cioccolato fa bene?

I formaggi sono prodotti facendo coagulare la caseina, una delle proteine del latte. Nei cosiddetti formaggi a cagliata acida la coagulazione avviene grazie all'aumento di acidità del latte, prodotta dal metabolismo di batteri naturalmente presenti o addizionati dal casaro. Il latte che "va a male" coagula esattamente in questo modo, ...

 

Il potere della conoscenza

Un soggetto sedentario e in sovrappeso di 10 kg non fa molta fatica a dimagrire 3-4 kg, è sufficente fare attività fisica e mangiare un po' meno. Questo approccio, tuttavia, non funziona perché il soggetto non capisce il perché delle cose. E infatti, quando il peso smette di scendere, molti sperimentano una sorta di panico ...

 

Il salame è andato a male? No, è "casereccio"!

Indice delle risposte pubblicate Ho comprato un salame calabrese. Lo apro dopo un mese e lo troviamo con la carne discontinuamente rancida e giallastra. Non avendo più lo scontrino mi sono lamentato col produttore, inviando piombino e campione. Molto gentili, mi rispondono che il salame era stato confezionato 9 mesi prima ed era, quindi, un ...

 

I rischi del pesce crudo

Indice delle risposte pubblicate Ciao Andrea, volevo sapere se, a tuo parere, consumare il pesce crudo comporta dei rischi. Mi riferisco al pesce già pulito e surgelato, tipo il merluzzo e il salmone che troviamo normalmente nei supermercati. Grazie. Mauro Caro Mauro, il pesce crudo è divenuto molto di moda in Italia solo da pochi anni, ...

 

I disciplinari delle DOP garantiscono l'eccellenza?

Indice delle risposte pubblicate Buonasera. Faccio parte del consorzio del Culatello di Zibello, girando su internet ho notato che sul vostro sito parlate del culatello di Zibello. Vorrei informarvi che i produttori del Consorzio non mettono nel culatello nessun conservante ma solo sale marino e pepe, come scritto nel disciplinare. Spero di avervi ...

 

I grassi saturi fanno male?

Indice delle risposte pubblicate Ho appena letto la sezione del vostro sito sui grassi saturi e mi è sorta spontanea una domanda. Da chi ricevete sovvenzioni per scrivere certe cose? Da qualcuno dell'industria del latte o della carne. Avete un minimo di senso etico quando elargite consigli? Siete da denuncia. O si tratta solo di profondissima ...

 

Semi germogliati a crudo

Indice delle risposte pubblicate Gentili esperti, il consumo di semi germogliati a crudo si sta diffondendo perchè sono creduti fonte unica di vitamine e di enzimi vivi (gli enzimi che si attivano nel processo di germogliazione). Alcuni nutrizionisti sostengono che pur mangiando germogli crudi che contengono enzimi vivi, gli stessi enzimi vivi ...

 

Il cibo non è una medicina!

Caro visitatore, troppo spesso si giudicano gli alimenti basandosi su luoghi comuni, senza utilizzare spirito critico e senza approfondire gli argomenti. In particolare, alcuni alimenti sono visti come salutari o addirittura come vere e proprie medicine, e ovviamente i produttori cavalcano queste credenze per promuovere i loro prodotti, commettendo ...

 

Il consumo corretto della verdura

Ti ringrazio molto per questa mail molto simpatica (ogni volta che mi viene in mente, non sai che risate...) e altrettanto interessante. La verdura (ad esclusione delle patate) è l'unico cibo che possiamo mangiare veramente a volontà senza rischiare di eccedere con le calorie. Una volta che si impara ad apprezzarla al naturale o con poco ...

 

Il gourmet salutista

Cara Silvia, chiunque si appassioni al mondo dell'alimentazione non solo negli aspetti più pratici (sconfitta del sovrappeso), ma anche in quelli teorici, è facile che prima o poi presenti degli atteggiamenti di tipo ortoressico. L'ortoressia è l'ossessione per il mangiare sano. In una accezione più allargata (non patologica) ...

 

Grasso nei pesci

Caro Marco, il grasso ? presente nelle carni e nei pesci in diverse localizzazioni: Il punto 3 ? da escludere perch? le frattaglie vengono eliminate durante l'eviscerazione. Rimangono il grasso sottocutaneo, che rimane compreso tra la pelle e la carne, e quello intramuscolare, che nei pesci grassi è visibile sottoforma di striature chiare tra ...

 

Il pepe fa male?

La storia del pepe che fa male è uno dei luoghi comuni indimostrati dell'alimentazione. Non so di preciso dove nasca, probabilmente è frutto di campanilismo (come la dualità burro - olio extravergine di oliva; vino - birra) con chiari fini commerciali, a favore del peperoncino (che farebbe bene) e contro il pepe oppure a favore ...

 

Indice di sazietà dei formaggi

Indice delle risposte pubblicate Ero interessato a sapere quale fosse il formaggio (o i formaggi)con il miglior rapporto calorie/sazieta'. La ringrazio in anticipo. I formaggi sono alimenti proteico/lipidici (ovvero contengono proteine e grassi), come le carni e le uova. L'indice di sazietà dei formaggi dipende da due variabili: Queste due caratteristiche ...

 

Il sushi: è sicuro?

Il rischio dell'anisakis è tornato alla ribalta attualmente a causa del fatto che un cliente di eataly ha trovato il parassita nelle alici fresche, il che conferma il fatto che bisogna fare attenzione soprattutto al pesce azzurro. Il problema è che il trattamento non sempre viene fatto, anche perché nella cultura giapponese non ...

 

Intolleranza al lattosio e carenza di calcio

Indice delle risposte pubblicate Sono intollerante al latte, in ogni piccola forma e manifestazione (lattosio, siero, proteine...) e temo sempre di impoverire le mie ossa... È vero che latte e derivati sono gli alimenti che contengono le maggiori quantità di calcio, anche se non è del tutto vero che questo sia poi così ben ...

 

Intolleranze: a volte sono vere!

Ora, questo non significa che alcuni soggetti siano allergici o intolleranti veramente al lievito o ad altre sostanze. Il fatto che tua figlia, oltre a non dimagrire, fosse soggetta a disturbi digestivi doveva farti insospettire e hai fatto bene a sottoporla a dei test. Fortunatamente hai trovato la soluzione, ma non ti fidare troppo dei test, considera ...

 

L'america propone finalmente dei consigli efficaci...

Ciao Paolo, ho letto le nuove raccomandazioni e trovo che siano veramente (e finalmente!) efficaci, chiare e che quindi ci si trovi di fronte a una svolta nella lotta al sovrappeso e all'obesità. Certo che i nutrizionisti americani ci potevano pensare prima! La notizia non è stata riportata con sufficiente enfasi dalla stampa italiana, ...

 

L'indice glicemico del cioccolato

Cara Rita, in alimentazione è estremamente importante avere un approccio a 360 gradi, ovvero avere la capacità di valutare qualunque affermazione nell'ambito generale di una alimentazione corretta. Altrimenti è banale dimostrare che tutto fa male e tutto fa bene, poiché è senz'altro vero che qualunque alimento, consumato ...

 

L'olio di oliva del contadino: è veramente buono?

Indice delle risposte pubblicate Ho acquistato al dettaglio da alcuni produttori dell'olio di oliva. Leggevo sul tuo sito che la percentuale di olio vergine è a discrezione del produttore. Ci sono dei metodi "fai da te" per verificare qual'è il migliore (ovvero quello con la percentuale più alta di olio vergine, giusto?) tra quelli ...

 

La % di materia grassa dei formaggi

Indice delle risposte pubblicate Caro Andrea Tibaldi, Proprio in relazione agli "Hard Discount", molto spesso, soprattutto per quanto riguarda i prodotti da frigo, pur essendo buoni, non ci sono le etichette con le indicazioni nutritive motivo per il quale non riesco spesso a capire la leggerezza o meno per esempio di un formaggio ove e' riportata ...

 

Legumi e cereali: le giuste proporzioni

I legumi e i cereali contengono proteine di "bassa qualità" perchè meno della metà di queste vengono utilizzate per scopi plastici (per esempio costruzione di tessuto muscolare). Quindi, non è vero che sono proteine "inutili", solo che se assumo 100 g di fagioli, degli 8 g di proteine che contengono, ...

 

Zucchero d'uva

Cara Manuela, lo zucchero d'uva è il nome "volgare" del glucosio, lo zucchero più importante per il funzionamento del nostro organismo. In realtà l'uva contiene, oltre al glucosio, anche una buona percentuale (circa il 30%) di fruttosio, e dato che per legge ai fini dell’indicazione nell’elenco degli ingredienti ...

 

La "religione" vegetariana

L'articolo è di Andrea Tibaldi, il sottoscritto, come indicato nella colonna di destra, in alto. Ricevo mediamente un paio di mail la settimana molto simili a questa. Tutte le volte rileggo l'articolo e proprio non riesco a vedere dove siano i toni così offensivi nei confronti dei vegetariani. E tutte le volte, concludo che l'articolo ...

 

La bufala? Meglio mangiarla che "bersela"!

Indice delle risposte pubblicate Diversi visitatori ci hanno chiesto se questa bufala che sta girando in rete è vera. "Il latte in cartone, quando non è venduto dopo un determinato termine di tempo è rispedito in fabbrica per essere pastorizzato un'altra volta... Questo processo può ripetersi fino a 5 volte, cosa che conferisce ...

 

La dolcezza della zucca

La zucca cruda ha 20 kcal per 100 g, quella cotta al forno ne ha circa 40, visto che con la cottura il peso si dimezza. La cottura caramella in parte gli zuccheri della zucca, solubilizza le fibre in essa contenute e così rende disponibili gli zuccheri, dandole il classico sapore dolce che, tuttavia, non è poi così dolce come sembra. ...

 

Latte di mandorla ipocalorico?

Cara Barbara, il latte di mandorla è senz'altro una bevanda ipercalorica. Il valore nutrizionale del latte di mandorla Fabbri, che citi, si può ricavare dalla lista degli ingredienti. Contiene il 10% di mandorle, pari a 60 kcal (le mandorle hanno circa 600 kcal), circa il 10% di zucchero per altre 40 kcal, totale circa 100 kcal per 100 ...

 

Lo scandalo degli additivi alimentari

Il perché è molto semplice: in cucina si utilizzano regolarmente tanti additivi che la legge non distingue tra "molecolari" e non. Dunque, vietandoli, si sarebbe reso impossibile il lavoro degli chef, molecolari e non. Puntualmente, è quello che è accaduto, e nel peggiore dei modi. Lascio all'ottimo Bressanini ...

 

La pizza nel forno a legna fa male?

Qualunque alimento presenti delle parti palesemente bruciate contiene sostanze tossiche più o meno dannose. Si tratta di limitarne l'assunzione a poche occasioni cercando di non far diventare un'abitudine il consumo di cibi alla griglia, rosolati, fritti o arrostiti. Dunque, una pizza o una grigliata ogni tanto non sono un problema, ovviamente ...

 

La pulce nell'orecchio e gli occhi foderati di prosciutto (con nitriti)

Indice delle risposte pubblicate Ciao Andrea, ci eravamo già sentiti per un dilemma di carattere alimentare. Sto leggendo il libro "Sugar Blues" di William Dufty, Macro Edizioni. Nel libro l'autore stigmatizza l'uso del saccarosio, sia per i metodi chimici con cui verrebbe trattato, sia per le sue conseguenze sull'organismo (sottrarrebbe minerali ...

 

Latte di capra per neonati? No grazie!

Gentile signora, aiuto ne troverà ben poco, almeno dalle persone serie... il latte che lei vorrebbe somministrare ai suoi gemelli in sostituzione di quello che tanto impropriamente definisce "arricchito in maniera innaturale" non è adatto per l'alimentazione del lattante, non fosse altro perché dà invariabilmente ...

 

Latte di capra, colesterolo e calorie

Indice delle risposte pubblicate Ho letto con interesse la vostra scheda sul latte di capra. Che però mi pare sbagliata nel metodo e nella sostanza perché non specifica del sistema di allevamento delle capre. Se infatti parlate di capre allevate in stalla avete certamente ragione, ma con quella scheda non rendete giustizia di uno degli ...

 

Le calorie della frutta: database italiano o americano?

Il database americano è sicuramente il più ricco ed aggiornato tra i database nutrizionali redatti dai vari stati. In Italia il database dell'INRAN è aggiornato al 1997 anche se molte voci si rifanno a un database del 1989, non molto aggiornato quindi, anche se nemmeno così datato. Tuttavia, bisogna pur sempre considerare ...

 

Lievito chimico e lievito naturale

Permettimi di dubitare dell'intolleranza di tua moglie. Si può essere intolleranti a una o più sostanze, magari simili tra loro (allora si parla di famiglie di sostanze, come le proteine dei latticini), ma dire di essere intolleranti a tutti i lieviti, chimici e naturali, può significare che siamo di fronte a una coincidenza molto ...

 

Macchinette distributrici di alimenti

Di solito nei locali di lavoro ci sono tre tipi di macchinette: quelle per la bevande calde, per le bibite fredde e quelle degli snack. Per quanto riguarda le bevande calde, la legge obbliga a riportare una etichettatura completa in tutti i prodotti: nel caso di distribuzione di sostanze alimentari non preconfezionate poste in involucri protettivi, ...

 

Made in Italy ad ogni costo?

Indice delle risposte pubblicate Parlano tanto di farine e miscugli particolari per questo o quel prodotto, ma in Italia non abbiamo già farine genuine e gustose tali da non richiedere farine estere (manitoba, ad es.) o miscugli inqualificabili? Non ho mai assaggiato pane più gustoso di quello fatto con la farina di grano duro ed altrettanto ...

 

Marmellata senza zucchero: no grazie!

Indice delle risposte pubblicate Mi e' capitato di leggere sul Vs sito la tiritera contro le marmellate senza zucchero. Premesso che non sono sponsorizzato dalla Rigoni e che ognuno e' libero di pensare cio' che gli pare (de gustibus non est disputandum), stavolta mi pare che abbiate preso un granchio. Prodotti come quelli di Rigoni o la nuova linea ...

 

Marmellate senza zucchero

Indice delle risposte pubblicate In qualità di responsabile marketing della mia azienda, avendo letto il vostro articolo sulle marmellate senza zucchero, mi permetto di osservare che non sia del tutto esatto. Prima di tutto penso che nessuno, neanche un medico, affermerebbe che il saccarosio è veleno, ma solo che bisognerebbe limitarne ...

 

Marmellate senza zucchero... La diatriba infinita

Indice delle risposte pubblicate Buongiorno, ricevo con piacere le Vostre newsletter e Vi ringrazio. Sono una neo-agricoltrice biodinamica e dispongo di parecchia frutta. L'anno prossimo aprirò un agriturismo e ho iniziato a preparare molte marmellate con grande successo seguendo le Vostre indicazioni, che offirò/venderò ai miei ...

 

Meglio il fruttosio o il saccarosio?

Indice delle risposte pubblicate Gentile staff di Cibo360, gradirei il vostro parere sull'uso del fruttosio in sostituzione dello zucchero classico e in particolare nella preparazione di marmellate, dolci, creme casalinghe. Grazie e complimenti. Le principali differenze tra fruttosio e saccarosio sono l'indice glicemico (decisamente inferiore quello ...

 

Mele verdi per diabetici?

Le mele verdi sono erroneamente considerate "dietetiche" o peggio "adatte ai diabetici", infatti le mele in genere appartengono alla frutta che contiene una quantità medio-alta di zuccheri, pari a circa il 10%, mentre esistono molti frutti con solo il 5% di zuccheri, come le fragole, i mirtilli, i lamponi, il cocomero. Le mele verdi contengono ...

 

Nitrati nella verdura

Alcuni vegetali contengono elevate quantità di nitrati, gli spinaci sono tra questi, insieme al sedano, la bietola e la rapa. La quantità di nitrati contenuta in questi vegetali dipende moltissimo dal tipo di coltivazione, nei prodotti biologici e in quelli prodotti con coltivazioni non intensive le quantità sono molto inferiori. ...

 

Nutella americana e grassi idrogenati

Cara Maria, ormai la maggior parte delle grandi aziende alimentari pubblicano sui loro siti le informazioni riguardanti i loro prodotti, quindi invito tutti quelli che ci leggono a cercare le informazioni su internet perché spesso si trova proprio quello che si sta cercando nel giro di pochi minuti. Per esempio cercando "nutella" con ...

 

Olio di olive ascolane

Caro Dario, l'ascolana è una delle tante varietà autoctone italiane (circa 500) di piante di olivo. Tale pianta offre tre varietà di olive, la dura, la semitenera e la tenera. Non tutte e tre le categorie vengono commercializzate, ma viene privilegiata la tenera e la semitenera che hanno maggiori qualità e compattezza della ...

 

Oli vegetali e alimenti per bambini

Cara Simonetta, la dicitura "oli vegetali" purtroppo è regolare a tutti gli effetti, nonché largamente usata da moltissimi produttori. Tale dicitura significa semplicemente che in quel prodotto vengono usati oli di origine vegetale non ben identificati. Utilizzando la regola che se il produttore non si tira la zappa sui piedi, ...

 

Oli raffinati e farmacopea ufficiale italiana

Indice delle risposte pubblicate Vorrei avere un'informazione. Ho comprato, della ditta ABOCA, certificata biologica, l'olio di mandorle dolci. Avendo letto il vostro articolo sulla raffinazione degli oli (processo di cui in parte già sapevo qualcosa ma che comunque mi ha fatto veramente inorridire), mi sono chiesto se i prodotti FU (come appunto ...

 

Olio extravergine di oliva... è indispensabile?

Indice delle risposte pubblicate Ciao Andrea, secondo te ci sono delle controindicazioni a livello di salute, assumendo la quota giornaliera dei grassi quasi esclusivamente dalla frutta secca, escludendo dalla dieta l'olio extravergine d'oliva? Ciao. Mauro Caro Mauro, così come non esiste nessun alimento "cattivo" al 100%, non esiste nemmeno ...

 

Paura della carne... E dei rossi d'uovo!

Indice delle risposte pubblicate Ciao Andrea, colgo l'occasione per porti alcune domande, a cui puoi rispondere con assoluta calma (visto che te ne faccio sempre tante!) 1- cosa ne fai del rosso dell'uovo che non usi per fare le frittate Sì? C'è un modo di impiegarli più proficuo del buttarli? 2- nonostante siano ormai alcuni mesi ...

 

Prodotti DOP: tutela del marchio

Indice delle risposte pubblicate Gentili Signori, sapreste spiegarmi brevemente, perchè esistono alcuni prodotti con certificazione DOP (Crudo di Parma, Asiago, Pecorino toscano, ecc), ma esistono anche gli stessi prodotti senza marchio DOP? Che differenza ci sarebbe tra un formaggio Casera DOP e un Casera, per esempio. Vi ringrazio per queste ...

 

Problemi di crescita nel bambino

Gentile signora, da quello che racconta, l'alimentazione di suo figlio sembra abbastanza equilibrata per quantità di calorie, sicuramente persino eccessiva per contenuto in proteine, semmai un po' deficitaria per il contenuto in calcio (soprattutto i giorni in cui la merenda con lo yogurt è sostituita da biscotti). Ipunti di riferimento ...

 

Perché il fritto fa male?

Indice delle risposte pubblicate Salve, ho un problema... Come faccio capire ai miei suoceri che il fritto fa male? Sicome sono laureando in odonto vogliono una spiegazione scientifica che secondo me difficilmente capirebbero. Potreste mandarmi qualcosa da leggere di comprensibile per loro? Grazie sareste molto gentili. A presto, Federico. Caro Federico, ...

 

Pregi e difetti del cioccolato

Volevo sapere i pregi e i difetti del cioccolato, le virtù, le proprietà, i benefici, se fa ingrassare anche mangiandone poco, se fa male,se è vero che bisognerebbe eliminarlo, quanto volte alla settimana si può mangiare, in che quantità, cioè il limite massimo e corretto di assunzione del cioccolato. Sono ...

 

Grassi saturi, monoinsaturi o polinsaturi?

Cara Giuseppina, la differenza tra grassi saturi, monoinsaturi e polinsaturi la trovi in questo articolo. Colgo l'occasione per ribadire un concetto importantissimo per tutti coloro che vogliono curare la propria alimentazione in modo efficace: ogni affermazione va fatta seguire da un numero, le indicazioni che non prevedono una analisi quantitativa, ...

 

Qualità del gelato

Caro Francesco, negli ultimi anni il mondo del gelato artigianale ha subito un grande sviluppo e nella tua mail offri notevoli spunti per analizzare quello che è successo. La qualità del gelato è dovuta principalmente a 2 fattori: A mio parere l'aspetto più importante è la consistenza, poiché, salvo alcuni ...

 

Quando la margarina è l'unica soluzione...

Le indicazioni che fornisco nel sito sono per persone senza problemi specifici. Il tuo caso è piuttosto raro, difficile che sussistano contemporaneamente allergie alla soia e intolleranze al lattosio così importanti (sei intollerante anche al burro anidro, che non dovrebbe contenere lattosio se non in tracce?). La margarina non idrogenata ...

 

Redbu...fala

Indice delle risposte pubblicate Chiara ci segnala una mail che sta girando su internet secondo la quale la bevanda Red Bull sarebbe molto pericolosa. Sarà vero? Cercando su internet (tempo di ricerca variabile tra i 5 e i 10 secondi) ho trovato questo documento che prontamente svela la bufala. Prima di farlo, ho letto la mail cercando di capire ...

 

Resveratrolo e giornalismo di parte

Indice delle risposte pubblicate Gentile Redazione, sono un dottore in chimica e scrivo in merito all'articolo presente nella sezione "Pizza, resveratrolo e disinformazione" ; premetto che ho trovato il Vostro sito splendido e vorrei per questo fare (senza alcun intento polemico) una precisazione riguardo l'articolo sopra citato avendo fatalità ...

 

Ricotta alla panna ipocalorica?

Indice delle risposte pubblicate Salve, volevo comprare della ricotta in un hard discount ***. Sono rimasta perplessa davanti ad un prodotto che era fatto con siero e l'aggiunta di panna e descriveva di avere solo 90 Kcal per 100g. Nel Vs sito ho letto che la ricotta più leggera e naturale è quella di solo siero, e, con meno calorie, ...

 

Soia: proteine o grassi?

Questo prodotto viene poi utilizzato per preparare tutta una serie di prodotti derivati della soia, tra cui gli spezzatini, i bocconcini, ecc. Tali prodotti sono costituiti prevalentemente da proteine, contengono pochi carboidrati e una quantità trascurabile di grassi. Proprio per questo motivo hanno un gusto piuttosto scadente e vanno pesantemente ...

 

Salmone affumicato e omega 3

Il salmone affumicato contiene tantissimo sale, dunque non è una buona fonte di omega 3 nel senso che per ottenere una quantità sufficiente di questi grassi essenziali bisogna assumere troppo sodio. Inoltre, il salmone affumicato molto spesso è più magro del salmone fresco, quindi gli omega 3 sono presenti in concentrazione ...

 

Sani o "non malati"?

Ciao Chiara, l'indice di massa corporea (IMC) è utilizzato per definire lo stato di normopeso, sovrappeso e obesità. Una spiegazione dettagliata di cosa sia il peso ideale e del perché l'indice di massa corporea non sia un indice affidabile per calcolarlo la puoi trovare in questo articolo. Mi preme precisare alcune cose poiché ...

 

Se l'amica dà consigli alimentari

Indice delle risposte pubblicate Salve, ho fatto la marmellata di ciliegie come suggerito da lei... 1kg di frutta pulita 250 gr di zucchero 9 gr di gelatina 2:1 Cottura 50 minuti circa Ho aggiunto la gelatina, ancora 3-4 minuti di cottura e ho invasato in vasi caldi, poi all'ingiù per far raffreddare. Le amiche mi hanno messo il tarlo del botulino... ...

 

Sicurezza della carne di pollo

Cara Chiara, in molti avranno pensato che questo sia un articolo sulla influenza aviaria. Il rischio legato all'influenza aviaria è talmente insignificante, allo stato attuale, che eliminare la carne di pollo dalla propria alimentazione sarebbe indice di poca razionalità. Per questo non ne stiamo parlando. Quando finirà l'emergenza, ...

 

Cosa fare se il bambino non mangia

Gentile signora, in effetti non ha torto a preoccuparsi (un po') e neppure ha torto nella diagnosi: è molto probabile che si tratti di una buona dose di pigrizia... Mi dice che la crescita è giusta in proporzione all'età, dunque problemi di alimentazione non dovrebbero essercene. Il suggerimento è forse banale, ma è ...

 

Se il lardo del vicino è sempre peggio del nostro...

Indice delle risposte pubblicate Non mi sembra giusto che avete scritto un articolo sul lardo d'Arnad e non quello di Colonnata. Poi il sito mi sembra scritto da un razzista: i prodotti che vanno dal centro al sud sono tutti a 1 stella. Mangiare bene significa mangiare le cose di casa nostra: tutta la casa e non solo una parte. So che il mio intervento ...

 

Se il salame del contadino va a male

Proprio ieri ero a Fontanellato presso la salumeria Panicieri Oriele, dove mi ero recato per comprare qualche fetta di spalla cotta. Il titolare aveva appena venduto due salami a un ragazzo e gli stava dicendo di avvertirlo qualora avesse trovato dei difetti nel salume, poiché glielo avrebbe cambiato volentieri e senza spese aggiuntive. I salami ...

 

Sostanze cancerogene: conoscerle per non temerle

Indice delle risposte pubblicate Salve, ho letto questo vostro articolo: mi chiedo, piuttosto allarmata: come si può essere davvero coscienti e consapevoli di quello che acquistiamo? Ad esempio: se nei semi e farine di cereali di alcuni posti umidi crescono dei funghi nocivi per la salute, come faccio io consumatore a saperlo? Trovo interessanti ...

 

Sostanze tossiche nei cibi cotti ad alta temperatura

Indice delle risposte pubblicate Buongiorno, ho scoperto solo oggi (purtroppo) il vostro sito internet. Devo dire che ho trovato interessantissimi i principi della cucina Sì, che rispecchia a grandi linee il mio ideale. Non sono assolutamente del mestiere, ma adoro cucinare, ancora di più mangiare, ancora di più mangiare bene e ...

 

Speck senza conservanti

I conservanti in questione sono i nitriti (E249, E250) e i nitrati (E 251, E252), consentiti dalla legge italiana per i salumi, le carni e i pesci conservati e anche altri alimenti. Questi conservanti sono potenzialmente cancerogeni perché i nitriti si possono trasformare in nitrosammine, che causano il cancro allo stomaco. I nitrati, a loro ...

 

Svezzamento difficile del bambino

Gentile signora, più che cresciuto bene, questo bimbo è cresciuto decisamente troppo! Consideri che, tenuto conto del peso alla nascita, il suo peso e la sua lunghezza sono quelli propri di un bimbo di 12 mesi, non di uno di 7 mesi e 1/2!! Ciò detto, vediamo di dire qualcosa sulle pappe. sfortunatamente, lei mi dice molto poco ...

 

Tè verde e colesterolo

È interessante collegare questa mail alla strategia antitumorale di cui ho parlato nell'articolo appena uscito su cancro e dieta. Mi sembra che tu ti stia concentrando sui dettagli dell'alimentazione ancor prima di affrontare gli aspetti più importanti. Questo ti distrae dal raggiungimento di un obiettivo facilmente centrabile con strumenti ...

 

Tracce di latte e nocciole nel cioccolato fondente

Indice delle risposte pubblicate Sono una mamma di un bambino che soffre di una grave allergia al latte e alle nocciole con gravi conseguenze per la vita. Sono quattro anni che mangia cioccolato extra fondente Novi senza alcun reazione. Ultimamente mi sono accorta che nella confezione c'è scritto "può contenere tracce di latte e nocciole". ...

 

Troppe carote = troppa vitamina A?

Indice delle risposte pubblicate Gentili esperti, io consumo: _tutti i giorni 3-4 carote spesso crude, _bevo tutti i giorni mezzo bicchiere succo di carota biologico (100% carota conservato con succo di limone) _inoltre mangio tutti i giorni 300-400 g di verdure a foglia verde (lattuga, indivia, radicchio, cappuccio) Secondo Voi introduco troppo beta-carotene? ...

 

Vacanze low cost

Anche supponendo che siate in 4 e mangiate 1 kg di carne al giorno, pagarla 5 o 10 euro al kg non penso che (o meglio spero che non) faccia la differenza. In camper hai i fornelli e se devi cucinare una bistecca o un piatto di pasta vanno benissimo, inoltre hai la possibilità di fare degli ottimi barbeque, la sera su un bel prato al tramonto... ...

 

Valenza del cibo biologico

Indice delle risposte pubblicate Ho letto un vostro articolo nel quale denunciate la falsa genuinità dei prodotti biologici. Questo mi ha proprio spiazzato, ora non so più cosa credere. Ci sono delle alternative sicure? Caro Alberto, il nostro articolo sul biologico non vuole denuciare la "falsa genuinità", ma l'eccessiva santificazione ...

 

Valori nutrizionali poco trasparenti

Indice delle risposte pubblicate Ciao, oggi al supermercato ho comprato uno di quei prodotti cinesi già pronti, gli instant noodles al gusto di pollo, la marca penso sia SAVE. Le informazioni nutrizionali sono le seguenti: Per 100 gr di prodotto già pronto(la confezione è da 85 gr): Valore energetico 103 kcal/430Kj Proteine 2,6 ...

 

Yogurt e intolleranza al lattosio

L'intolleranza al lattosio è dose dipendente cioè molte persone riescono a digerire TOT lattosio e se superano quella soglia stanno male. Ora, lo yogurt contiene lattosio parzialmente digerito dalla lattasi prodotta dai batteri, ma ne contiene, quindi chi ha una intolleranza leggera può mangiarne, chi ha una intolleranza grave ...

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...


Alimentazione per crescita muscolare

La giusta alimentazione per la crescita muscolare senza incappare in pregiudizi alimentari.


Il miele fa bene... Ma non per la tosse!

Salve ho letto il vostro articolo e sono andata anche nel sito dell'istituto nazionale apicoltura, che avevate sottolineato...

 


Polemiche sul pesto genovese

noto nella ricetta del pesto genovese due errori notevoli specie per un enogastronomo, per di più genovese...


Stanchezza e allenamento

Il fenomeno della stanchezza dopo l'allenamento: il recupero.


Muscoli dopo i 35 anni?

Dopo i 35 anni è ancora possibile aumentare la massa muscolare?


Sfiducia nella dietologia

Recentemente mi sono rivolto alle patate (80 calorie) per ingerire qualcosa al posto della pasta (370 calorie)...

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.