Prodotti DOP: tutela del marchio

Indice delle risposte pubblicate

Gentili Signori, sapreste spiegarmi brevemente, perchè esistono alcuni prodotti con certificazione DOP (Crudo di Parma, Asiago, Pecorino toscano, ecc), ma esistono anche gli stessi prodotti senza marchio DOP? Che differenza ci sarebbe tra un formaggio Casera DOP e un Casera, per esempio. Vi ringrazio per queste e altre utili informazioni che potrete inviarmi. Cordiali saluti Laura

 

 

Cara Laura, i prodotti DOP tutelano la denominazione, come dice il significato stesso della siglia (Denominazione di Origine Protetta). Tutelare la denominazione significa che nessuno può utilizzare il nome di un prodotto DOP per un prodotto diverso. Quindi nessun casaro non riconosciuto dal consorzio di tutela del Valtellina Casera DOP può produrre un formaggio e chiamarlo Valtellina Casera. Ho inviato una mail al consorzio di tutela, chiedendo se sia possibile vendere un formaggio non DOP e chiamarlo Casera, non mi hanno ancora risposto... Puoi provare a farlo anche tu, il sito è www.ctcb.it. Questa tutela del marchio ha una grande valenza nel momento in cui il prodotto viene esportato a grande distanza dalla zona di origine, dove c'è il rischio di acquistare un prodotto di scarsa qualità spacciato per originale. All'interno della zona di produzione le cose cambiano drasticamente, almeno dal punto di vista pratico, nel senso che un casaro che produce un ottimo formaggio, seguendo le stesse indicazioni del disciplinare (o addirittura più restrittive), potrebbe decidere di non rientrare nella DOP e di chiamarlo con altro nome. Il suo formaggio magari è più buono di molti Valtellina casera DOP che si trovano in commercio... Anche se non è DOP! Ti faccio un esempio: durante il mio viaggio in Francia, nell'estate del 2005, mi sono fermato presso un produttore di formaggi di capra, in un paese nella zona di produzione del Pelardon AOC. Gli chiesi se il suo formaggio fosse o meno Pelardon: mi rispose che il suo prodotto era di fatto Pelardon, ma dato che la sua azienda si trovava fuori dalla zona di origine di 1 km, non poteva chiamarlo Pelardon! Ciò nonostante, era un'ottimo caprino che non aveva nulla da invidiare al Pelardon AOC! Il concetto della qualità dei prodotti DOP l'ho espresso in modo approfondito in questo articolo.

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori

Total Immersion: il nuoto "reinventato"

Il metodo di allenamento Total Immersion: il nuoto "reinventato" che permette di fare meno bracciate per vasca.

Il miele fa bene... Ma non per la tosse!

Salve ho letto il vostro articolo e sono andata anche nel sito dell'istituto nazionale apicoltura, che avevate sottolineato...

Formaggio di capra e colesterolo

Discussione sulla veridicità dell'affermazione che il formaggio di capra non conterrebbe colesterolo.

Perseverare è diabolico

Ho un dubbio che mi turba da molto tempo, sono un ragazzo che ha fatto parecchie volte diete drastiche con risultati ottimi in breve tempo...

 

Il calcolo della massa grassa

Mi chiedevo come sia possibile che una semplice bilancia misuri anche il metabolismo, la massa grassa, magra ecc...

La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.

Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...

Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.