Come selezionare un produttore di fiducia

Indice delle risposte pubblicate

Salve a tutta la redazione mi chiamo concetto e scrivo dalla Svizzera. Mi chiedevo se mi potreste indicare qualche produttore di salumi senza nitrati. Sono andato il mese scorso al salone del gusto di Torino, e conobbi un produttore di salumi biologici. Alla domanda sugli ingredienti del salame, mi dissiro che includeva anche i conservanti E249-E25, in piu latte in polvere e destrosio. Sono rimasto veramente deluso, perchè mi aspettavo dei ingredienti al quanto naturali. Vi ringrazio anticipatamente. Tanti saluti Concetto

 

 

Caro Concetto, è importante ricordare che i salumi conservati con nitrati (E252, meglio se con antiossidante, E300 e similari) possono essere tollerati, in quanto solo i nitriti sono potenzialmente cancerogeni. Al salone del gusto, come in qualunque altra fiera gastronomica, ci sono produttori interessanti e altri meno. Per discriminarli, io parto sempre da criteri oggettivi, quali gli ingredienti. Se un salume contiene nitriti, passo oltre, altrimenti assaggio e valuto in base ai miei gusti, eventualmente parlo col produttore, e se poi mi convince prendo il biglietto da visita (ed eventualmente compro).

Importantissimo: per conoscere gli ingredienti, leggo l'etichetta, poi se necessario chiedo al produttore. Sono talmente pochi i consumatori che si interessano della qualità del prodotto in modo approfondito che i produttori spesso cadono dalle nuvole o peggio dicono falsità, spesso per "innocente" ignoranza. Non sai quante volte mi sono sentito rispondere "noi non usiamo niente", poi indagando veniva fuori che usavano tutto.

 

 

Quindi regola numero 1: pretendere l'etichetta, e partire da quella. Se c'è qualcosa di poco chiaro o l'etichetta non c'è, chiedere quali conservanti vengono utilizzati, e pretendere una risposta chiara, senza equivoci del tipo "solo il minimo necessario" e cose del genere. Presto pubblicherò una lista di produttori (anche di salumi) che ho selezionato durante i miei viaggi gastronomici in giro per l'Italia, purtroppo non so indicarti nessun produttore in Svizzera. Sappi comunque che anche al supermercato troverai salumi conservati con nitrato e antiossidante, per esempio alla Coop o al Migros, sono stato spesso in Svizzera e ho notato come ci sia una sensibilità maggiore rispetto all'Italia riguardo la salubrità dei prodotti alimentari nella grande distribuzione. Ritengo comunque che il metodo migliore per selezionare i produttori di fiducia sia quello di saper scegliere, inizia a leggere le etichette e vedrai che troverai più produttori salutisticamente validi di quelli che ti aspetti.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.


Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...


Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...


Alimentazione e sport serale

Che tipo di cena potrebbe fare per poter avere una "veloce" digestione dopo lo sport serale?

 


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...


Alimentazione per crescita muscolare

La giusta alimentazione per la crescita muscolare senza incappare in pregiudizi alimentari.


Il miele fa bene... Ma non per la tosse!

Salve ho letto il vostro articolo e sono andata anche nel sito dell'istituto nazionale apicoltura, che avevate sottolineato...