Il cibo non è una medicina!

Indice delle risposte pubblicate

Salve, appena visto il vostro sito sono rimasto molto soddisfatto. Vorrei una informazione: i cereali che si mangiano a colazione (vedi Cocopops, Frosties etc...etc...), sono davvero sani? Contengono circa 2g di grassi saturi per 30g di prodotto con 125g di latte (anche se i grassi generici, sia con 100g di prodotto, che con 30g di prodotto insieme a 125g di latte, sono sempre 3g....ma....!!!), è conveniente??? Cosa si dovrebbe mangiare a colazione? Grazie mille.

 

 

Caro visitatore,

troppo spesso si giudicano gli alimenti basandosi su luoghi comuni, senza utilizzare spirito critico e senza approfondire gli argomenti. In particolare, alcuni alimenti sono visti come salutari o addirittura come vere e proprie medicine, e ovviamente i produttori cavalcano queste credenze per promuovere i loro prodotti, commettendo un gravissimo errore poiché, promuovendo in modo errato il proprio prodotto, spesso si tirano la zappa sui piedi oppure perdono di credibilità non appena il consumatore si accorge della disinformazione che ha ricevuto.

Mi rivolgo in particolare ai produttori di miele, facendo questa preghiera: smettiamola di vendere il miele come una medicina!!!! Non ne posso più di vedere banchetti con volantini che spiegano che il tal miele cura la tosse, talaltro la polmonite, questo è indicato per la raucedine e quello per la gastrite. Sono affermazioni che non hanno alcuna valenza scientifica e allontanano il consumatore che vuole mangiare per piacere e non per curarsi. A quando un bel volantino che mi spieghi come abbinare il miele ai formaggi, o come utilizzarlo in cucina per preparare dolci o pietanze salate? Io mi faccio avanti molto volentieri, proponendo a tutti i produttori di miele che ne faranno richiesta un volantino con la descrizione delle caratteristiche organolettiche dei miele che produce e vende.

 

 

Chiedo scusa per questa "deviazione" nel mondo del miele per passare ai cereali, per i quali vale lo stesso principio: nati come cibo salutistico, oggi sono quasi tutti biscotti travestiti da cibo salutare o additittura dietetico.

I cereali non si valutano in base alla quantità di grassi saturi, ma basandosi sulla qualità di grassi in genere e sulle calorie per 100 g.

Salve, le riscrivo ancora per chiederle quale, secondo lei, sarebbe una sana prima colazione...

Una buona colazione dovrebbe fornire il 20% delle calorie della giornata, e non contenere ingredienti potenzialmente dannosi (come i grassi trans, per esempio). Quindi per un soggetto di 70 kg che consuma 2000 kcal al giorno, una buona colazione dovrebbe fornire 400 kcal.

 

 

Le indicazioni squisitamente nutrizionali finiscono qui, poi ovviamente si possono aggiungere altri suggerimenti puramente di buon senso: una colazione poco saziante (per esempio cappuccino e brioche), che fornisce 300 kcal e fa arrivare alle 12 con una fame da lupi non è il massimo, meglio puntare su alimenti con indice di sazietà più elevato.

Tutto qui, dire che a colazione bisognerebbe mangiare questo o quell'alimento secondo me è negativo perché psicologicamente induce a pensare che una alimentazione corretta sia rigida. A me piace variare, a colazione posso mangiare (oltre all'immancabile caffelatte): bastoncini di crusca con latte, frutta, formaggi (adoro quelli di capra) abbinati con miele, marmellata e frutta, salumi, salmone al vapore, biscotti, frittate, pancake, torte di vario genere... E le ritengo tutte scelte corrette, basta rispettare le calorie. E con questo non voglio dire che BISOGNA variare: chi fa la stessa, corretta colazione da anni mangia bene quanto uno che varia tutti i giorni.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.


Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...


Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...


Alimentazione e sport serale

Che tipo di cena potrebbe fare per poter avere una "veloce" digestione dopo lo sport serale?

 


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...


Alimentazione per crescita muscolare

La giusta alimentazione per la crescita muscolare senza incappare in pregiudizi alimentari.


Il miele fa bene... Ma non per la tosse!

Salve ho letto il vostro articolo e sono andata anche nel sito dell'istituto nazionale apicoltura, che avevate sottolineato...