Vacanze low cost

Indice delle risposte pubblicate

Ciao, ho da poco comprato il camper e siccome tra un pò partiamo per circa 1 settimana vorrei portarmi il cibo, in modo da non spendere troppo (visto che ho speso soldi già per comprare il camper). Sapete come poter conservare la carne o cruda o cotta, visto che il frigo è piccolo e non è come quello di casa quaindi mantiene molto poco? Pensavo di cuocere ad esempio fettine (anche di petto di pollo) e poi fare come per i sughi, cioè mettere nei barattoli e poi rifarli bollire, ma che liquido si può aggiungere? acqua per esempio? Potrei metterci i pezzi non cotti poi riempire di acqua e un pò di sale e poi chiudere ermeticamente e poi farli bollire immersi in acqua. Poi quando li apro li secolo e li ripasso un pò per riscaldarli. Altrimenti che mi suggerite?

 

 

Campere

Secondo me non ha senso conservare alimenti che puoi tranquillamente trovare freschi, allo stesso prezzo che spenderesti al supermercato di casa, dovunque tu vada. I supermercati sono ovunque e i macellai anche, e anche in centro a Cortina o in centro a Roma puoi trovare posti dove la carne costa il giusto.

Anche supponendo che siate in 4 e mangiate 1 kg di carne al giorno, pagarla 5 o 10 euro al kg non penso che (o meglio spero che non) faccia la differenza.

In camper hai i fornelli e se devi cucinare una bistecca o un piatto di pasta vanno benissimo, inoltre hai la possibilità di fare degli ottimi barbeque, la sera su un bel prato al tramonto... Se poi non hai voglia di cucinare puoi comprare un pollo arrosto e mangiarlo sotto la veranda del camper oppure prendere una pizza da asporto. Come spesa, siamo sullo stesso ordine di grandezza.

 

 

Il vantaggio è tangibile se cucini tu invece di andare al ristorante, portando la roba da casa non risparmi gran che. Se proprio devi, porta del cibo in scatola magari per le emergenze: legumi, mais, salmone, sughi pronti (come il pesto), ecc.

Qui finisce il consiglio tecnico... Se devo risponderti in tutta onestà ti direi che se hai comprato il camper significa che ami la vita all'aria aperta e ami andare alla scoperta del mondo, il che significa anche andare alla scoperta dei cibi locali: vai al mercato, visita i negozi di alimentari, vedi cosa c'è di nuovo e sperimenta, spenderai come a casa o poco più ma farai nuove esperienze. La vacanza è bella anche perché si cambiano abitudini: quando vedo quella gente che pianta la roulotte in un campeggio della riviera per 3 mesi tre, e che vive come se fosse a casa, con le stesse abitudini, gli stessi orari, mangiando le stesse cose, mi viene "il latte alle ginocchia"...

Io vengo da 1 mese passato a Bordeaux: ho cucinato 2 volte in croce, per il resto ho mangiato pane, croissant, ostriche (costano poco...), salmone affumicato, salumi francesi (supergrassi) e pomodori. Avrò speso circa 10 euro al giorno di cibo (vini esclusi...), e al mio rientro a casa pesavo 1 kg in meno!

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


Perseverare è diabolico

Ho un dubbio che mi turba da molto tempo, sono un ragazzo che ha fatto parecchie volte diete drastiche con risultati ottimi in breve tempo...


Il calcolo della massa grassa

Mi chiedevo come sia possibile che una semplice bilancia misuri anche il metabolismo, la massa grassa, magra ecc...


La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.


Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...

 


Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...


Alimentazione e sport serale

Che tipo di cena potrebbe fare per poter avere una "veloce" digestione dopo lo sport serale?


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...