Latte di mandorla ipocalorico?

Indice delle risposte pubblicate

Buonasera vi scrivo perchè avrei una curiosità riguardo alle calorie contenuta nel latte di mandorla da bere. Ho comprato pochi giorni fa una confezione dello stesso, la quale però non conteneva i valori nutrizionali e dopo una grossa ricerca in internet l'unico valore che ho trovato è 23 calorie per 100 gr. Sono rimasta un po sconcertata da questo dato, le mandorle sono molto caloriche, quindi mi chiedo se sia possibile che una bevanda basata sullo stesso ingrediente possa avere meno calorie. Se così fosse sarei molto contenta, in quanto devo ammettere che mi è piaciuto molto, ma d'altraparte non vorrei continuare ad avere questo dubbio e continuare in caso contrario ad assumere diverese calorie in più senza neanche saperlo. Gli ingredienti riportati sulla confezione sono i seguenti: Acqua, sciroppo di latte di mandorla 20%(di cui mandorle 10%), emulsionante E473, aromi. La bevanda di cui vi chiedo il parere è LATTE DI MANDORLA della FABBRI o eventualmente un dato generico su questa bevanda. Ringraziandovi anticipatamente per la vostra attenzione colgo l'occasione per porgere cordiali saluti. Barbara

 

 

Cara Barbara,

il latte di mandorla è senz'altro una bevanda ipercalorica. Il valore nutrizionale del latte di mandorla Fabbri, che citi, si può ricavare dalla lista degli ingredienti. Contiene il 10% di mandorle, pari a 60 kcal (le mandorle hanno circa 600 kcal), circa il 10% di zucchero per altre 40 kcal, totale circa 100 kcal per 100 g, forse qualcosa di meno perché nello sciroppo di latte di mandorla ci sarà una certa quantità di acqua. Diciamo pure che ha 90 kcal per 100 g. Considerando un indice di sazietà molto basso, essendo un alimento liquido, e un indice di appetibilità elevatissimo (suppongo che non sia difficile bere mezzo litro di latte di mandorla in un assolato pomeriggio estivo...) possiamo concludere che questo prodotto (purtroppo) va assunto con estrema attenzione, in quanto sono tutte calorie "regalate" ovvero a sazietà quasi nulla. Per fare un esempio concreto, un bicchiere di latte di mandorla ha le stesse calorie di 250 g di banane.

 

 

Qualche considerazione sul prodotto della Fabbri: sicuramente da condannare l'uso di aromi generici, potenziale inganno per il consumatore (il prodotto sa di mandorla perché c'è l'aroma mandorla o perché le mandorle sono di qualità?). L'E473 invece è un innocuo emulsionante che consente di mantenere lo stato fisico del prodotto.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.


Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...


Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...


Alimentazione e sport serale

Che tipo di cena potrebbe fare per poter avere una "veloce" digestione dopo lo sport serale?

 


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...


Alimentazione per crescita muscolare

La giusta alimentazione per la crescita muscolare senza incappare in pregiudizi alimentari.


Il miele fa bene... Ma non per la tosse!

Salve ho letto il vostro articolo e sono andata anche nel sito dell'istituto nazionale apicoltura, che avevate sottolineato...