Alimenti ricchi in ferro: elenco, carenza e informazioni utili

Alimenti ricchi di ferro: perchè sono importanti?

Gli alimenti ricchi di ferro in una dieta varia e bilanciata consentono di raggiungere i normali fabbisogni di questo minerale. Ma perchè è così importante assumerne abbastanza? La risposta è nelle funzioni che il ferro svolge all'interno del nostro organismo.

 

 

Il ferro è innanzitutto un nutriente essenziale della dieta, ossia la quota che il nostro organismo usa deriva dal cibo che mangiamo. Il fabbisogno giornaliero medio, secondo i LARN (Livelli di Assunzione di Riferimento per la popolazione italiana) del 2014, è pari a 7 mg per gli adulti uomini, 10 mg per le donne dai 18 ai 59 anni. Il fabbisogno diminuisce con l'età, arrivando a 6 mg nelle donne dopo i 60 anni, ma aumenta a 22 mg durante la gravidanza

Il ferro nel nostro organismo è componente dell'emoglobina, la proteina che all'interno dei globuli rossi trasporta l'ossigeno ai tessuti. Inoltre, nelle fibre muscolari, il ferro è componente della mioglobina, la proteina che legandosi all'ossigeno favorisce la funzionalità muscolare. Il ferro, quindi, è importante per tutti i processi metabolici della cellula, perchè ne favorisce l'ossigenazione e va a far parte dei gruppi eme dei citocromi e degli enzimi che partecipano ai processi ossidativi del metabolismo. 

 

 

Il ferro deve essere reintegrato con l'alimentazione perchè viene escreto dall'organismo attraverso la sudorazione, per via urinaria ma anche fecale e, nella donna, durante le mestruazioni e l'allattamento.

In linea generale, una dieta varia ed equilibrata fornisce già solo con gli alimenti la necessaria quota di ferro, ovviamente in condizioni fisiologiche e in assenza di patologie.

Ferro: quando è più o meno assimilabile

Nei cibi possiamo trovare gli alimenti in due forme: il ferro eme e quello non eme. Nel primo caso si parla di un minerale più facilmente assorbibile a livello intestinale, perchè il ferro legato al gruppo eme ha dei siti recettoriali specifici a livello della mucosa intestinale

Il ferro non eme, invece, è presente negli alimenti in forma inorganica e ha un assorbimento meno specifico, che varia in dipendenza della presenza di inibitori o promotori dell'assorbimento intestinale. 

Il ferro eme è legato alle emoproteine ed è maggiormente presente nella carne fresca, nei salumi e nelle frattaglie. Si può trovare anche nel pesce e nel tuorlo d'uovo

Il ferro non eme, invece, è tipico degli alimenti di origine vegetale, come i legumi, i funghi secchi, la frutta secca come mandorle, fichi secchi e albicocche secche. Lo troviamo, inoltre, anche nei cereali integrali e nella farina di soia. Vi sono anche verdure ricche di ferro, ossia quelle a foglia verde scuro, come crescione, cavolo riccio, cavoletti di Bruxelles, spinaci

Quando l'assorbimento di ferro è limitato o favorito

Dato che il ferro che assumiamo con la dieta non viene assorbito nella sua totalità dall'organismo, è bene fare le giuste associazioni di nutrienti, in modo da introdurre quelli che ne facilitano l'assorbimento, limitando invece quelle che lo impediscono. 

La dieta vegana e vegetariana espongono maggiormente alla carenza di ferro, ma in realtà non è così comune tra chi fa questa scelta dietetica. Infatti, l'assorbimento del ferro è favorito dalla presenza di vitamina C, di cui diversi frutti e vegetali sono ricchi, come agrumi, fragole e kiwi. Inoltre, molti vegetali che contengono buone quantità di ferro, come i vegetali a foglia verde, sono anche ricchi di vitamina C

Vi sono, però, delle sostanze presenti negli alimenti che limitano l'assorbimento del ferro, in particolare di quello in forma non-eme. Nello specifico, queste sostanze sono i tannini presenti in bevande come e caffè, ma anche gli alimenti ricchi di calcio come latte e latticini. Questi inibitori formano con il ferro inorganico, quindi con quello non eme, dei composti insolubili che sono difficilmente assorbiti a livello intestinale. 

I fitati sono altri composti inibitori dell'assorbimento di ferro che sono presenti in alcuni alimenti vegetali come legumi, vegetali a foglia verde come gli spinaci ma anche cereali integrali. Queste sostanze, però, si rimuovono dall'alimento in seguito all'ammollo con acqua e limone, ma sopratutto con la cottura. Anche i tannini possono essere rimossi dal tè usando succo di limone. 

In caso di dieta vegana o vegetariana, quindi, determinati accorgimenti potrebbero essere utili per favorire una maggiore assimilazione del ferro. Un esempio è quello di limitare, nelle diete vegetariane, l'assunzione di latticini ai pasti, così come anche di caffè. Inoltre, l'aumento del consumo di cibi ricchi di vitamina C nel pasto, insieme a quelli ricchi di ferro, aiuta a coprire adeguatamente il fabbisogno di questo micronutriente.

Nel caso in cui non sia possibile ricoprire il fabbisogno giornaliero di ferro con i normali cibi, si possono usare gli alimenti addizionati con ferro, come nel caso di alcuni cereali da colazione.

Alimenti ricchi di ferro e anemia

Quando il ferro viene assorbito nell'organismo viene trasportato da una proteina chiamata transferrina che lo farà giungere al fegato, in cui questo minerale si accumula sotto forma di ferritina.

In caso anemia, quindi di carenza di ferro, l'organismo andrà ad utilizzare le scorte di minerale presenti a livello epatico, per fare in modo che i livelli di ferro ematico siano stabili. Quando finiscono le scorte epatiche di ferro, si ha carenza anche a livello ematico e si parla quindi di "anemia sideropenica". 

Le persone maggiormente soggetto allo sviluppo di anemia sideropenica sono le donne in età fertile, gli sportivi, i soggetti con un'alimentazione non equilibrata, ma anche coloro che soffrono di disturbi da malassorbimento intestinale o intolleranze alimentari

Nel caso in cui si diagnostichi una carenza di ferro e non sia possibile raggiugere il normale fabbisogno con la dieta, si procede all'uso di integratori di ferro. Questi ultimi, però, vanno assunti con attenzione e sotto il controllo medico, in quanto potrebbero causare effetti negativi, che vanno dalla stitichezza a conseguenze più gravi come danni ad organi e tessuti, che può avere come conseguenza l'emocromatosi. Questa patologia, che può essere anche conseguenza di altre malattie genetiche, può essere dovuta anche ad una dieta sbilanciata o ad un consumo cronico di alcol che porta all'epatopatia alcolica. In questa malattia, si ha una mancata stabilizzazione dei livelli di ferro, che va ad accumularsi in modo anomalo nel fegato, nel pancreas e nel cuore. 

Gravidanza e alimenti ricchi di ferro

Durante la gravidanza i processi metabolici tipici di questo delicato periodo determinano un aumento del fabbisogno di ferro. Per questo motivo è importante controllare che l'alimentazione ne fornisca adeguate quantità e che esso venga assimilato nel modo corretto. 

La carenza di ferro potrebbe portare nella donna in gravidanza allo sviluppo dell'anemia sideropenica, potenzialmente pericolosa per il feto stesso. Il ferro è infatti importante per diverse funzioni metaboliche non solo della madre ma anche del bambino, in cui questo minerale è coinvolto ad esempio nello sviluppo del sistema nervoso. 

A livello dietetico si possono adottare alcuni accorgimenti utili, come il consumo di alimenti ricchi di vitamina C insieme a quelli ricchi di ferro, sopratutto in caso di alimentazione vegana della donna. Inoltre, è bene consumare previa cottura ed ammollo i legumi e i cereali e consumare caffè e tè lontano dai pasti. 

In caso vi sia il rischio di sviluppo di anemia, come per le gravidanze molto ravvicinate nel tempo, il medico potrebbe decidere di consigliare un integratore di ferro. 

Tabella degli alimenti ricchi di ferro

Di seguito la tabella degli alimenti ricchi di ferro e dei relativi contenuti medi del minerale, espressi in mg per 100 g di prodotto edibile.

Alimento Ferro
(mg/100g p.e.)
Milza di bovino 42.00
Fegato di suino, crudo 18.00
TÌ (foglie) 15.20
Bastoncini di crusca 15.00
Soia, isolato proteico 14.50
Corvina 14.40
Cacao amaro in polvere 14.30
Vongola 13.98
Crusca di frumento 12.90
Fegato di ovino 12.60
Storione, uova [caviale] 11.80
Pepe nero 11.20
Germe di frumento 10.00
Menta 9.50
Fagioli -Borlotti secchi 9.00
Fegato di equino 9.00
Fagioli -Cannellini secchi 8.80
Fagioli dall'occhio secchi 8.80
Fegato di bovino 8.80
Rosmarino 8.50
Fagioli secchi 8.00
Lenticchie secche 8.00
Semi di zucca secchi 8.00
Rene di bovino 8.00
Radicchio verde 7.80
Pistacchi con guscio 7.30
Farina di soia 6.90
Soia secca 6.90
Polmone di bovino 6.70
Ceci secchi 6.40
Uova di gallina, intero, in polvere 6.30
Pesche, secche 6.00
Anacardi senza guscio 6.00
Rana 6.00
Ostrica 6.00
Cozza o mitilo 5.80
Muesli 5.60
Mormora 5.60
Lupini, ammollati 5.50
Basilico 5.50
Scorfano 5.50
Frumento tenero 5.37
Bulgur 5.37
Albicocche, disidratate 5.30
Salsiccia di fegato 5.30
Cuore di suino 5.30
Fiocchi d'avena 5.20
Rughetta o rucola 5.20
Fave secche sgusciate crude 5.00
Albicocche, secche 5.00
Cuore di equino 5.00
Cuore di ovino 5.00
Cioccolato fondente 5.00
Lievito di birra, compresso 4.90
Uova di gallina, tuorlo 4.90
Avena 4.72
Cuore di bovino 4.60
Piselli secchi 4.50
PatÌ di pollo 4.50
Salsiccia di suino, secca 4.30
Pagello 4.30
Salpa 4.30
Farina d'avena 4.20
Prezzemolo 4.20
PatÌ di coniglio 4.20
Occhiata 4.20
PatÌ di fegato 4.10
Caffe' tostato 4.10
Boga 4.10
Spigola 4.10
Uova di tacchina, intero 4.10
Grano saraceno 4.00
Trippa di bovino 4.00
Feijoa 4.00
Salsiccia di suino, fresca, cotta, saltata in padella senza aggiunta di grassi e di sale 4.00
Pagello bocca d'oro 4.00
Prugne secche 3.90
Cavallo 3.90
Fette biscottate 3.80
PatÌ di prosciutto 3.80
Segale 3.73
Pesce gatto 3.70
Kamut 3.60
Cocco, essiccato 3.60
Cervello di bovino 3.60
Crema di nocciole e cacao 3.60
Frumento duro 3.60
Miglio decorticato 3.50
Farina di frumento duro 3.50
Tartufo nero 3.50
Pesche, disidratate 3.50
Arachidi, tostate con guscio 3.50
Olive da tavola conservate 3.50
Torrone alla mandorla 3.50
Cinghiale [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 3.40
Cervo[tessuto muscolare privato del grasso visibile] 3.40
Nocciole secche, senza guscio 3.30
Uva, secca 3.30
Nocciole secche, con guscio 3.30
Melù o pesce molo, stoccafisso secco 3.30
Tarassaco o dente di leone 3.20
Agnello cotto [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 3.20
Farina di castagne 3.20
Miglio 3.01
Pandoro 3.00
Farina di frumento integrale 3.00
Fagioli freschi crudi 3.00
Lenticchie secche, cotte [bollite in acqua distillata senza aggiunta di sale e scolate] 3.00
Fichi, secchi 3.00
Mandorle dolci secche, con guscio 3.00
Macadamia senza guscio 3.00
Agnello, coscio, cotto [tessuto muscolare privato del grasso visibile, cotto in forno senza aggiunta di grassi e di sale] 3.00
Cioccolato al latte 3.00
Panettone 3.00
Carrube 2.94
Riso parboiled crudo 2.90
Spinaci crudi 2.90
Pane al malto 2.80
Cornflakes 2.80
Lingua di bovino cruda 2.80
Acciuga o alice, fresca 2.80
Faraona, coscio, senza pelle, cotto [allo spiedo senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 2.80
Daino 2.80
Salsiccia di suino, fresca 2.80
Minestrone liofilizzato 2.80
Granchio, in scatola 2.80
Uova di anatra, intero 2.80
Torta margherita 2.80
Orzo decorticato 2.77
Foglie di rapa 2.70
Datteri, secchi 2.70
Pop corn 2.70
Soia, salsa 2.70
Noci con guscio 2.60
Gamberi, sgusciati, surgelati 2.60
Uova di oca, intero 2.60
Pane di segale 2.50
Pane di tipo integrale 2.50
Mais 2.40
Noci pecan con guscio 2.40
Bresaola 2.40
Corned beef, in scatola 2.40
Grissini 2.30
Fagioli -Borlotti secchi, cotti [bolliti in acqua distillata senza aggiunta di sale e scolati] 2.30
Lenticchie in scatola, scolate 2.30
Vitello, filetto crudo 2.30
Merluzzo o nasello, baccala' ammollato 2.30
Trota, surgelata, cotta [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 2.30
Baba' al rhum 2.30
Ceci secchi, cotti [bolliti in acqua distillata senza aggiunta di sale e scolati] 2.20
Fagioli -Borlotti in scatola, scolati 2.20
Pomodori, conserva 2.20
Agnello, costoletta, cotta [tessuto muscolare privato del grasso visibile, cotta in forno senza aggiunta di grassi e di sale] 2.20
Mortadella di bovino e suino 2.20
Farina di segale 2.12
Pangrattato 2.10
Pasta all'uovo secca 2.10
Noci secche, con guscio 2.10
Sgombro o maccarello, in salamoia 2.10
Trota, surgelata 2.10
Croissants 2.00
Fagioli, cotti [bolliti in acqua distillata senza aggiunta di sale e scolati] 2.00
Fagioli in scatola, scolati 2.00
Fave fresche, cotte [saltate in padella senza aggiunta di grassi e di sale] 2.00
Piselli surgelati 2.00
Bieta, cotta [bollita in acqua distillata senza aggiunta di sale] 2.00
Fiori di zucca 2.00
Mele, disidratate 2.00
Pinoli con guscio 2.00
Agnello, coscio crudo [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 2.00
Farina d'orzo 2.00
Trota 2.00
Trota iridea d'allevamento, filetti 2.00
Savoiardi 2.00
Biscotti per l'infanzia 1.90
Castagne secche 1.90
Bovino adulto o vitellone - filetto - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.90
Coppa Parma 1.90
Salame Felino 1.90
Salame 1.90
Cioccolato al latte con nocciole 1.90
Pasta di mandorle 1.90
Farina di mais 1.80
Ceci in scatola, scolati 1.80
Patatine fritte, in busta 1.80
Bovino adulto o vitellone - fesa - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.80
Bovino adulto o vitellone - sottofesa - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.80
Oca 1.80
Cotechino, confezionato precotto 1.80
Carne bovina pressata, in scatola 1.80
Cefalo muggine 1.80
Sarda fresca 1.80
Gamberi, freschi 1.80
Merendine, farcite di latte 1.80
Castagne bollite 1.73
Panini al latte 1.70
Fagioli -Cannellini secchi, cotti [bolliti in acqua distillata senza aggiunta di sale e scolati] 1.70
Fave fresche crude 1.70
Piselli freschi 1.70
Indivia 1.70
Cocco 1.70
Agnello [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.70
Agnello, costoletta cruda [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.70
Maiale, pesante, coscio 1.70
Tacchino, fuso, senza pelle, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1.70
Salame cacciatore 1.70
Salame nostrano 1.70
Tonno, sott'olio, sgocciolato 1.70
Riso integrale crudo 1.60
Biscotti wafers 1.60
Piselli in scatola, scolati 1.60
Mora di rovo 1.60
Olive nere 1.60
Olive verdi 1.60
Bovino adulto o vitellone - tagli posteriori 1.60
Maiale, leggero, coscio 1.60
Faraona, coscio, senza pelle, crudo 1.60
Gallina 1.60
Salame Napoli 1.60
Speck 1.60
Maiale magra 1.60
Tonno, in salamoia, sgocciolato 1.53
Pizza con pomodoro 1.50
Aglio 1.50
Broccoletti di rapa crudi 1.50
Cicoria da taglio, coltivata 1.50
Bovino adulto o vitellone - copertina di sotto, copertina di spalla, sottospalla, collo- [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.50
Bovino adulto o vitellone - spalla, muscolo, girello, fesone- [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.50
Faraona, coscio, con pelle, crudo 1.50
Tacchino, fesa, cotta [saltata in padella senza aggiunta di grassi e di sale] 1.50
Tacchino, fuso, con pelle, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1.50
Tacchino, sovracoscio, senza pelle, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1.50
Piccione giovane 1.50
Quaglia 1.50
Cotechino, confezionato precotto, [bollito per 20 min. dentro la confezione e scolato dal liquido prodotto con la cottura] 1.50
Salame Fabriano 1.50
Salame Milano 1.50
Zampone, confezionato 1.50
Polpo 1.50
Uova di gallina, intero 1.50
Caramelle tipo "mou" 1.50
Lenti colorate ripiene di cioccolato 1.50
Canditi [ciliegie, scorzette di frutta, frutti ghiacciati] 1.50
Merendine, tipo briosche 1.50
Wafer ricoperto di cioccolato 1.50
Tacchino intero, senza pelle crudo 1.45
Tacchino intero, con pelle crudo 1.43
Marmellate 50% zuccheri 1.40
Marmellate 40% zuccheri 1.40
Pane di tipo 1 1.40
Pasta di semola 1.40
Vegetali misti, surgelati: piselli, mais, carote, fagioli 1.40
Bovino adulto o vitellone - girello - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.40
Bovino adulto o vitellone - lombata - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.40
Bovino adulto o vitellone - geretto anteriore e posteriore - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.40
Maiale, pesante, lombo 1.40
Pollo, fuso senza pelle, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1.40
Pollo, sovracoscio senza pelle, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1.40
Ciccioli 1.40
Mortadella 1.40
Salame ungherese 1.40
Wurstel, cotto [saltato in padella senza aggiunta di grassi e di sale] 1.40
Zampone, confezionato precotto [bollito per 20' dentro la confezione e scolato dal liquido prodotto con la cottura] 1.40
Bovino magra 1.40
Maiale semigrassa 1.40
Aringa, affumicata 1.40
Marmellate 60% zuccheri 1.40
Merendine, tipo pan di spagna 1.40
Semola 1.30
Cornetti 1.30
Acciuga o alice, sott'olio 1.30
Ribes 1.30
Bovino adulto o vitellone - tagli anteriori 1.30
Bovino adulto o vitellone - costata - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.30
Bovino adulto o vitellone - noce - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.30
Bovino adulto o vitellone - scamone - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.30
Maiale, leggero, lombo 1.30
Anatra domestica 1.30
Pollo, sovracoscio con pelle, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1.30
Prosciutto crudo, disossato, magro [privato del grasso visibile] 1.30
Salame Brianza 1.30
Tonno, fresco 1.30
Cannoli alla crema 1.30
Barretta al cocco ricoperta di cioccolato 1.30
Aringa, marinata 1.22
Agretti 1.20
Asparagi di campo crudi 1.20
Cavolo broccolo verde ramoso crudo 1.20
Cavolo cappuccio verde, cotto [bollito in acqua distillata senza aggiunta di sale] 1.20
Lattuga a cappuccio 1.20
Funghi porcini 1.20
Maiale, leggero, spalla 1.20
Maiale, leggero, bistecca, cotta [saltata in padella senza aggiunta di grassi e di sale] 1.20
Maiale, pesante, spalla 1.20
Pollo, fuso con pelle, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1.20
Prosciutto crudo, disossato 1.20
Wurstel 1.20
Carne bovina in gelatina, in scatola 1.20
Pesce grasso, filetti 1.20
Pesce grasso, intero 1.20
Dentice, fresco 1.20
Rombo 1.20
Sgombro o maccarello fresco 1.20
Fagiano 1.15
Pizza bianca 1.10
Asparagi di bosco 1.10
Cavoli di bruxelles crudi 1.10
Cavolo cappuccio verde crudo 1.10
Funghi ovuli 1.10
Bovino adulto o vitellone - pancia, biancostato, punta di petto - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1.10
Pollo intero con pelle, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1.10
Pollo intero senza pelle, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1.10
Bovino semigrassa 1.10
Luccio 1.10
Triglia 1.10
Tapioca [farina ricavata dai tuberi della manioca] 1.00
Pane formato rosetta 1.00
Asparagi di serra 1.00
Bieta cruda 1.00
Carciofi crudi 1.00
Cavolo cappuccio rosso 1.00
Germogli di soia 1.00
Spinaci, surgelati 1.00
Lamponi 1.00
Capretto 1.00
Pollo, fuso senza pelle crudo 1.00
Tacchino, sovracoscio, senza pelle crudo 1.00
Coniglio intero crudo 1.00
Coniglio intero, surgelato 1.00
Capocollo 1.00
Vino da pasto bianco 1.00
Vino da pasto rosso 1.00
Anguilla di fiume 1.00
Carpa 1.00
Melù o pesce molo fresco 1.00
Merluzzo o nasello, surgelato, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1.00
Merluzzo o nasello, surgelato, cotto [in forno a microonde senza aggiunta di acqua e di sale] 1.00
Palombo 1.00
Razza 1.00
Tinca 1.00
Aragosta, bollita 1.00
Rana pescatrice o coda di rospo (senza testa) 1.00
Castagne arrostite 0.91
Farina di frumento tipo 0 0.90
Biscotti secchi 0.90
Fagiolini freschi crudi 0.90
Lattuga da taglio 0.90
Ravanelli 0.90
Zucca gialla 0.90
Funghi coltivati pleurotes crudi 0.90
Ciliege, candite 0.90
Castagne 0.90
Pollo, ala con pelle, cotta [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 0.90
Tacchino, fuso, con pelle crudo 0.90
Tacchino, fuso, senza pelle 0.90
Pancetta magretta 0.90
Prosciutto cotto, magro [privato del grasso visibile] 0.90
Farina di frumento 0.90
Maiale grassa 0.90
Tacchino, hamburger 0.90
Funghi freschi 0.90
Aringa fresca 0.90
Coregone 0.90
Suro o sugarello 0.90
Latte di vacca in polvere, scremato 0.90
Capperi 0.90
Halibut 0.84
Riso brillato crudo 0.80
Pane di tipo 00 0.80
Pasta di semola, cotta [bollita in acqua distillata senza aggiunta di sale e scolata] 0.80
Broccolo a testa crudo 0.80
Cavolfiore crudo 0.80
Lattuga 0.80
Porri crudi 0.80
Funghi coltivati prataioli crudi 0.80
Funghi coltivati prataioli, cotti [saltati in padella senza aggiunta di grassi e di sale] 0.80
Patate, cotte, fritte 0.80
Banane 0.80
Fragole 0.80
Maiale, leggero, bistecca cruda 0.80
Faraona, petto, senza pelle, crudo 0.80
Faraona, petto, senza pelle, cotto [allo spiedo senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 0.80
Pollo intero con pelle, cotto [arrosto di rosticceria] 0.80
Pollo intero senza pelle, cotto [arrosto di rosticceria] 0.80
Pollo, sovracoscio con pelle crudo 0.80
Pollo, sovracoscio senza pelle crudo 0.80
Tacchino, fesa 0.80
Pane comune 0.80
Dentice, surgelato 0.80
Salmone, in salamoia 0.80
Sogliola, fresca 0.80
Seppia 0.80
Aragosta fresca 0.80
Brie 0.80
Merendine, con marmellata 0.80
Astice fresco 0.80
Farro 0.70
Orzo perlato 0.70
Farina di frumento tipo 00 0.70
Pane di tipo 0 0.70
Carote crude 0.70
Cicoria di campo cruda 0.70
Peperoni crudi 0.70
Peperoni, rossi e gialli 0.70
Patate, cotte [arrosto] 0.70
Mirtilli 0.70
Pollo intero senza pelle crudo 0.70
Pollo, fuso con pelle crudo 0.70
Prosciutto cotto 0.70
Prosciutto crudo di Parma 0.70
Pollo, hamburger 0.70
Anguilla, marinata 0.70
Merluzzo o nasello crudo 0.70
Merluzzo o nasello, bastoncini di pesce surgelati 0.70
Salmone fresco 0.70
Latte di vacca in polvere, intero 0.70
Latte di vacca in polvere, parzialmente scremato 0.70
Parmigiano 0.70
Crostata con crema al cacao 0.70
Merendine, tipo pasta frolla 0.70
Fagiolini surgelati, cotti [bolliti in acqua distillata senza aggiunta di sale e scolati] 0.60
Peperoni, verdi 0.60
Rape crude 0.60
Patate crude 0.60
Patate, cotte con buccia [bollite in acqua distillata senza aggiunta di sale] 0.60
Patate, cotte [in forno a microonde senza aggiunta di acqua e di sale] 0.60
Patate novelle crude 0.60
Avocado 0.60
Passiflora 0.60
Ciliege 0.60
Pollo intero con pelle crudo 0.60
Pollo, ala con pelle cruda 0.60
Pollo, petto, cotto [saltato in padella senza aggiunta di grassi e di sale] 0.60
Formaggi grassi 0.60
Anguilla di mare 0.60
Melù o pesce molo, stoccafisso, ammollato 0.60
Merluzzo o nasello, surgelato 0.60
Salmone, affumicato 0.60
Caciotta toscana 0.60
Pecorino 0.60
Crostata con marmellata di albicocche, tipo industriale 0.60
Mais in scatola, sgocciolato 0.50
Riso integrale, cotto [bollito in acqua distillata senza aggiunta di sale] 0.50
Carciofi, surgelati crudi 0.50
Sedano crudo 0.50
Sedano rapa 0.50
Zucchine 0.50
Peperoncini piccanti 0.50
Albicocche 0.50
Fichi 0.50
Ananas 0.50
Kiwi 0.50
Litchi 0.50
Mango 0.50
Papaia 0.50
Maionese 0.50
Maionese light 0.50
Storione 0.50
Cheddar 0.50
Groviera 0.50
Provolone 0.50
Miele 0.50
Mais, amido 0.47
Edam 0.44
Aranciata 0.44
Latte di soia 2% zuccheri 0.40
Latte di soia 4% zuccheri 0.40
Farina di riso 0.40
Barbabietole rosse crude 0.40
Cavolo verza crudo 0.40
Cipolle crude 0.40
Cipolline crude 0.40
Finocchi crudi 0.40
Patate, cotte senza buccia [bollite in acqua distillata senza aggiunta di sale] 0.40
Pomodori da insalata 0.40
Pomodori, succo 0.40
Fichi-d'india 0.40
Pesche 0.40
Uva 0.40
Amarene 0.40
Pollo, petto crudo 0.40
Pancetta tesa 0.40
Latte di soia puro 0.40
Minestre in scatola, crema di pollo 0.40
Orata, surgelata 0.40
Sogliola, surgelata 0.40
Fior di latte 0.40
Mozzarella di vacca 0.40
Ricotta di vacca 0.40
Gelato confezionato- fior di latte, in vaschetta 0.40
Barbabietole rosse cotte al forno 0.40
Cetrioli 0.30
Cicoria witloof o indivia belga 0.30
Radicchio rosso 0.30
Melanzane crude  &a

&

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Budelli per salumi: tipologie, proprietà, preparazione all'uso

I budelli per salumi sono di diverse tipologie, con pro e contro che vanno valutati a seconda del risultato desiderato.


Luganega trentina, veneta e lombarda

La luganega è un salume tipico del Nord Italia, in particolare delle regioni Trentino, Veneto e Lombardia, dove viene chiamata anche luganiga o luganica.


Cotechino

Il cotechino: il tipico salume che si consuma nel periodo natalizio con le lenticchie.


Salame

Salame: il tipico salume di carne macinata stagionato diversi mesi.

 


Uova di struzzo: valori nutrizionali, storia e curiosità

Le uova di struzzo sono le uova di uccello più grandi esistenti. Vengono usate sia a scopo decorativo che in cucina.


Uova di oca: proprietà e differenze con le altre uova

Le uova di oca sono più grandi di quelle di gallina e presentano delle differenze anche per quanto riguarda i valori nutrizionali.


Olio di crusca di riso: i reali benefici (pochi)

L'olio di crusca di riso ha diverse proprietà benefiche molte delle quali ancora da confermare.


Wet market: cosa sono e cosa provocano

I wet markets sono mercati in cui vengono venduti animali spesso ancora vivi e che vengono macellati al momento dell'acquisto.