Pasta agli asparagi e pancetta (carbonara di asparagi)

La pasta agli asparagi è un classico primo piatto della cucina italiana, comune soprattutto in primavera quando gli asparagi sono freschi e di stagione (con quelli surgelati, purtroppo, un po' di sapore si perde...), a l'abbinamento con la pancetta è ideale, perché il gusto intenso degli asparagi è perfettamente in grado di abbinarsi con quello, altrettanto intenso, della pancetta.

 

 

Ci sono tante varietà di asparagi che si possono utilizzare, prevalentemente quelli verdi o anche l'asparagina o asparagi selvatici, molto sottili ma anche molto saporiti e che hanno il vantaggio di cuocere in tempi brevissimi senza prima dover essere lessati.

Altrimenti, se si usano asparagi con diametro più grande consiglio di tenere da parte le punte e di lessare i gambi (eliminando la parte finale più dura) per qualche minuto prima di usarli nella ricetta. Le punte, invece, possono essere cucinate direttamente in padella, facendole saltare, daranno un tocco di croccantezza e freschezza impagabile.

Sono tanti gli abbinamenti possibili con gli asparagi. I più comuni sono quelli con la pancetta o lo speck, ma anche con la salsiccia, quelli con i formaggi, quelli con altre verdure o legumi (fagiolini, piselli, zucchine...), quelli con il pesce (gamberi, coda di rospo, seppie...), quelli con spezie come lo zafferano o il pepe nero. Anche una carbonara o una cacio e pepe possono essere impreziosite usando gli asparagi. Più raramente, gli asparagi vengono abbinati con dei sughi rossi al pomodoro.

La ricetta della carbonara di asparagi

Pasta asparagi carbonara

Proponiamo la ricetta della carbonara di asparagi da realizzare o con gli spaghetti, tradizionalmente legati a questo piatto, oppure con un altro formato di pasta, anche corta come i rigatoni o le mezze maniche. 

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di spaghetti (o altro formato di pasta)
  • 2 uova intere (o 4 tuorli)
  • 400 g di asparagi o asparagina
  • 150 g di pancetta tesa stagionata
  • 40 g di pecorino stagionato
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato al momento q.b.

Preparazione

 

 

Pulire gli asparagi, tagliare le punte e tenerle da parte intere. Lessare in acqua bollente i gambi privati della punta (la parte bianca finale di consistenza dura) per circa 8 minuti, quindi scolarli e tagliarli a rondelle. Volendo i gambi si possono cuocere insieme alla pasta, in questo caso vanno aggiunti insieme alla pasta quando mancano 8 minuti alla cottura.

Cuocere la pancetta tagliata a listarelle lunghe 2 cm e spesse 1/2 cm, in una padella antiaderente, finché non avrà rilasciato il suo grasso, quindi unire l'aglio tritato e cuocere per 10 secondi, sfumare col vino, riportare ad ebollizione e unire le punte degli asparagi, coprire e cuocere per 5 minuti a fuoco basso. Unire anche i gambi (se li avete cotti in precedenza) e spegnere la fiamma, far riposare coperto.

 

 

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata e sbattere le uova con il formaggio, un pizzico di sale e il pepe nero. 

Scolare la pasta al dente e amalgamarla con gli asparagi, farla cuocere per un minuto, eventualmente aggiungendo acqua di cottura, se è troppo ascutta, quindi spegnere la fiamma. Unire le uova sbattute e mescolare bene.

Servire nei piatti aggiungendo ancora un po' di pepe e di formaggio a piacere.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

493 kcal - 2061 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

11 g

Proteine

23 g - 18%

Carboidrati

66 g - 54%

Grassi

15 g - 28%

di cui

 

saturi

6.0 g

monoinsaturi

5.7 g

polinsaturi

2.5 g

Fibre

4 g

Colesterolo

38 mg

Sodio

436 mg

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Frittelle di mele - Gonfie e soffici

Le frittelle di mele sono un dolce tipico della regione Trentino Alto Adige, ma diffusa in tutta Italia. Scopri come farle gonfie e soffici!

Scapece

Scapece ovvero la marinatura in aceto ed erbe aromatiche di verdure o pesci fritti tipica del Meridione.

Alici marinate - Ricetta classica e veloce con aceto

Le alici marinate sono un piatto semplice, ma è importante adottare alcuni accorgimenti per essere sicuri del risultato. Scopriamo questa ricetta con aceto, vino e limone.

Pasta con pesto di pistacchi e gamberi

Pasta con pesto di pistacchi e gamberi: una raffinata e gustosa ricetta di origine siciliana, patria tanto dei gamberi, quanto dei pistacchi.

 

Zeppole di San Giuseppe

Zeppole di San Giuseppe: i dolci tipici campani, diffusi un po' in tutto il sud Italia, a base di pasta per bignè che però viene fritta, dopo un passaggio in forno.

Ziti alla genovese - Origini e ricetta napoletana

Ziti alla genovese: la ricetta originale napoletana di questo primo piatto a base di cipolle e carne di manzo.

Gulasch (o gulash) : ricetta originale e light

Il gulasch, il famoso piatto ungherese qui proposto con la ricetta originale, ma anche rivisitato in chiave dietetica.

Pici all'aglione - Ricetta toscana

I pici all'aglione sono un piatto di origine toscana, preparato con un particolare aglio molto grosso come dimensioni, ma più delicato.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.