Pasta al tonno e pomodoro

La pasta al tonno e pomodoro o pasta al tonno in rosso è un primo piatto semplice e accattivante tipico della cucina casalinga più che dei ristoranti dove, solitamente, si preparano piatti più elaborati. La pasta tonno e pomodoro è comunemente diffusa sia in Italia sia all'estero e può essere consumata come primo piatto caldo o anche come insalata di pasta fredda.

 

 

C'è chi storce il naso pensando alla pasta al tonno e pomodoro credendolo un piatto "scialbo", "da studenti universitari", ma può acquisire una sua dignità se fatto bene e se arricchito con altri ingredienti vegetali gustosi come le olive,  i capperi o i piselli. Un tocco di sapore in più lo danno anche le acciughe sott'olio (basta scioglierne un paio in padella prima di acciungere il pomodoro) oppure le vongole, entrambi in grado di garantire un sapore salmastro al piatto.

Inoltre, la pasta al tonno e pomodoro riesce a rispettare facilmente i vincoli della cucina Sì, cioè 120 kcal per 100 g, a patto che si aggiungano un po' di verdure come zucchine e peperoni, nella misura di 100 g a porzione.

 

 

La ricetta della pasta al tonno e pomodoro

La nostra ricetta della pasta al tonno in rosso prevede di preparare un "ragù di tonno" usando il tonno sott'olio, più saporito rispetto a quello al naturale. Ovviamente, si può utilizzare anche il tonno fresco, tagliato a cubetti.

Consigliamo di usare, al posto dell'olio extra vergine di oliva, l'olio di governo della scatoletta di tonno per due motivi principali: perchè è stato insaporito dal tonno stesso e quindi renderà la preparazione molto più gustosa, e perché, considerando che verrà cotto, non porterebbe comunque nè più nè meno delle caratteristiche nutritive e organolettiche che conferirebbe un olio extra vergine di oliva dopo la cottura. 

Noi scegliamo di usare la cipolla, ma anche l'aglio si sposa benissimo con questo piatto.
Quanto al formato di pasta da usare si abbinano bene sia la pasta lunga (spaghetti, linguine, reginette), sia la pasta corta (penne, conchiglie, rigatoni, orecchiette).

In estate si possono usare i pomodorini o i pomodori a grappolo freschi.

Pasta al tonno e pomodoro

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 2 porzioni di pasta al tonno e pomodoro

  • 160 g di pasta;
  • 120 g di tonno sott'olio sgocciolato (una scatoletta grande);
  • 50 g di cipolle (1 cipolla media);
  • 2 cucchiai di olio del tonno;
  • 200 g di passata di pomodoro;
  • peperoncino (facoltativo);
  • prezzemolo tritato (facoltativo);
  • sale, pepe.

Preparazione

 

 

Scolare il tonno raccogliendo l'olio di governo. Versare due cucchiai di questo olio in padella e soffriggere la cipolla tritata, aggiungere il peperoncino (se piace) e il tonno, quindi continuare la cottura per 5 minuti schiacciando il tonno con l'aiuto di un cucchiaio di legno, per ridurlo in pezzetti. A questo punto unire anche la passata e far sobbollire il sugo per altri 10-15 minuti, aggiungendo poca acqua alla volta se occorre. A cottura quasi ultimata assaggiare e sistemare di sale e pepe.

Nel frattempo lessare la pasta in acqua salata secondo i tempi indicati sulla confezione, scolarla e versarla nella padella per ultimare la cottura insieme al sugo e dare modo agli ingredienti di amalgamarsi. Spolverare con il prezzemolo fresco tritato (se piace) e servire.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

405 kcal - 1693 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

15 g

Proteine

23 g - 22%

Carboidrati

41 g - 39%

Grassi

18 g - 38%

di cui

 

saturi

3.9 g

monoinsaturi

9.6 g

polinsaturi

2.8 g

Fibre

5 g

Colesterolo

39 mg

Sodio

816 mg

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Baccalà mantecato cremoso (con latte)

Il baccalà mantecato: una ricetta antichissima di origini veneziane. Scopri la ricetta originale e la nostra versione cremosa, con il latte.

Zucca al forno saporita: ricetta, tempo di cottura, calorie

Zucca al forno saporita: quale varietà scegliere, come prepararla e cuocerla, il tempo di cottura, le calorie e valori nutrizionali, le versioni light.

Biscotti occhio di bue (marmellata e cioccolato)

I biscotti occhio di bue sono un grande classico presente in tutte le pasticcerie. Scopriamo la versione con marmellata e cioccolato.

French Toast Light da 250 calorie

French toast light con mele e cannella: scopri tutti i segreti per alleggerirlo senza rinunciare al gusto e senza eliminare nessun ingrediente!

 

Risotto con zucca e salsiccia cremoso - Ricetta

Il risotto con zucca e salsiccia è una delle varianti più richieste del classico risotto con la zucca. Scopriamo come realizzarlo cremoso e saporito.

Pasticciotto pugliese - Storia e ricetta originale

Pasticciotto leccese: la storia e la ricetta originale del dolce tipico pugliese a base di pasta frolla fatta con lo strutto, e crema pasticcera.

Tamago o tamagoyaki (frittata giapponese)

Il tamago o frittata giapponese: strati di omelette arrotolate su loro stesse da mangiare in tutte le occasioni.

Ottobre è il mese della birra! Ecco perché un bicchiere ogni tanto non fa male

Ottobre è il mese della birra! Scopriamo come conservare correttamente la birra una volta aperta.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.