Frittatensuppe (Tagliatelle di frittata in brodo)

Frittatensuppe è un piatto tradizionale della cucina austriaca e tedesca, che si può ritrovare un po' in tutti i menù delle stube e dei ristoranti tipici di questi due Paesi, soprattutto nelle zone montane e nel periodo autunnale-invernale.

 

 

Varianti di Frittatensuppe si ritrovano anche in alcune altre zone confinanti come il Sud Tirol, il cantone svizzero tedesco, l'Alsazia e la Lorena francesi, l'Ungheria.

Frittatensuppe viene detta anche Flädlesuppe (dove Flädle sta per brodo) nelle regioni occidentali della Germania e in Svizzera, Pfannkuchensuppe (il Pfannkuchen è una specie di pancake) in molte altre regioni della Germania, palacsintatésztaleves in Ungheria e consommé célestine in Francia.

Frittatensuppe potrebbe essere tradotto in italiano come "tagliatelle di frittata in brodo" o "zuppa di frittata", essendo servito come primo piatto in una ciotolina e da mangiare con il cucchiaio.

Si tratta praticamente di un brodo, di carne o di sole verdure, in cui vengono messe a cuocere prima di servire delle striscioline ricavate da una sorta di omelette (o crepe o frittata, comunque molto sottili), e che viene poi aromatizzato con anelli di erba cipollina.

La differenza sostanziale sta nel fatto che le tagliatelle per la Frittatensuppe hanno anche la farina e il latte nel loro impasto, non solo uova

 

 

Ricetta della Frittatensuppe

Frittatensuppe

La Frittatensuppe è un piatto semplice, il cui gusto varia di molto a seconda del tipo di brodo scelto e del modo di comporre le omelette. Un brodo di carne sarà più gustoso di un brodo vegetale e le striscioline di frittata possono diventare più interessanti se si aggiungono all'impasto delle erbe aromatiche.

Se non si ha modo né tempo di preparare il brodo si può utilizzare un dado da cucina che, ricordo, va considerato un insaporitore ipocalorico, a patto che sia senza grassi idrogenati e aromi artificiali.

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 4 persone

 

 

Per il brodo

Per le tagliatelle di frittata

  • 2 uova
  • 80 g di farina
  • un pizzico di sale
  • 1/2 tazza di latte
  • un trito di erbe aromatiche (timo, maggiorana, salvia...)
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva 

Per decorare

  • qualche filo di erba cipollina

Preparazione

Pulire le verdure, lasciarle intere e metterle in una pentola con la carne e il sale, coprire con l'acqua e portare ad ebollizione. Cuocere per circa 80-90 minuti, finchè la carne e le verdure non saranno tenere.

Mescolare la farina con le uova, il latte, il sale e le erbe aromatiche fino ad ottenere un impasto semiliquido. Versare l'olio in una padella e riscaldarlo senza raggiungere il punto di fumo, quindi cuocere le crepe sottili una mestolata di impasto alla volta.

Una volta raffreddatesi, arrotolare le crepe su loro stesse e tagliare delle tagliatelle di uno spessore di 5-7 cm.

Mettere le tagliatelle in 4 ciotoline, versare sopra il brodo caldo e completare con l'erba cipollina tagliata ad anelli. 

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

287 kcal - 1200 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

10 g

Proteine

13 g - 16%

Carboidrati

39 g - 51%

Grassi

11 g - 32%

di cui

 

saturi

1.7 g

monoinsaturi

7.8 g

polinsaturi

0.8 g

Fibre

6 g

Colesterolo

136 mg

Sodio

640 mg

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Strangozzi alla spoletina - Ricetta umbra

Gli strangozzi sono un formato di pasta di origine umbra, di preparazione molto semplice visto che, di fatto, sono una semplice pasta al pomodoro.

Cinnamon rolls - Ricetta originale svedese

Cinnamon rolls, i rotoli alla cannella originali svedesi, diffusi in tutto il Nord Europa e anche in America: scopriamo la ricetta e tutti i segreti per prepararli.

Frittata dolce di mele alla cannella (ricetta light)

In questo articolo ti proponiamo la frittata dolce di mele alla cannella, che si può preparare tutto l'anno.

Zuppa inglese - Ricetta con savoiardi o pan di Spagna

La zuppa inglese, nata probabilmente durante l'epoca elisabettiana, è un dolce al cucchiaio a base di crema pasticcera e crema al cioccolato, aromatizzata con Alchermes.

 

Pulled pork (maiale sfilacciato) al forno

Pulled pork: una tecnica di cottura al barbeque della spalla di maiale, qui proposta in versione casalinga con il capocollo, a cottura lenta in forno.

Salsa Senape al Miele - Ricetta con limone o aceto

Una delle varianti più classiche della senape è la senape al miele, una salsa molto accattivante che abbina l'acidità della senape alla dolcezza del miele.

Ziti lardiati - Ricetta

Ziti lardiati: la ricetta tradizionale campana preparata con lardo stagionato e pomodorini del Vesuvio, e la tipica pasta simile ai bucatini.

Bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana

I bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana, la pasta con pomodoro e guanciale (e senza cipolla nella versione tradizionale) che viene da Amatrice.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.