Omelette

L'omelette è uno dei piatti della cucina francese più conosciuti al mondo. Classico cibo da strada, l'omelette non è altro che una sorta di frittata di solo uova molto sottile che viene cotta solo da un lato, quindi farcita e ripiegata su se stessa come a formare una mezzaluna e mangiata con le mani. 

 

 

Se servita nei ristoranti o nei bistrot viene accompagnata spesso da formaggio fuso o da una crema di latte e viene quindi mangiata più agevolmente con coltello e forchetta. 

A seconda del tipo di farcitura, l'omelette può essere sia salata che dolce. Essendo le uova un alimento molto delicato e versatile gli abbinamenti possono essere infiniti! Le omelette più classiche sono quelle con prosciutto cotto e formaggio fuso, con spinaci e formaggio, con funghi e formaggio oppure con frutta fresca, marmellata, panna e nutella nella versione dolce.

La parola omelette deriva dal latino "lamella", ossia piccola lama, che in francese si è trasformato prima in "alemelle" (lama del coltello) poi in alemette e quindi in omelette, termine che si fa metafora della sottigliezza della frittata, come quella della lama di un coltello, appunto.

 

 

Ricetta dell'omelette ai funghi champignon

Omelette

A volte nell'impasto dell'omelette viene aggiunto anche il latte, ma nella ricetta che propongo invece è previsto il Parmigiano Reggiano grattugiato.

L'omelette può essere cotta sia nel burro, come prevede la tradizione, che nell'olio, nel primo caso verrà più cremosa e morbida, nel secondo, invece, rimarrà più croccante.

Ricordarsi che servono circa 2 uova per ogni omelette. 

Ingredienti per 4 omelette e 4 persone:

  • 8 uova
  • 80 g di burro
  • sale e pepe q.b.
  • 80 g di Parmigiano grattugiato
  • 120 g Emmental o Fontina
  • 1 cipolla
  • 260 g di funghi champignon
  • qualche fogliolina di prezzemolo

Procedimento

Pulire e lavare i funghi, quindi tagliarli sottilmente. Preparare un soffritto con la cipolla tagliata a fettine, unire i funghi e cuocere per pochi minuti (circa 10 min), quindi unire il prezzemolo tritato solo a cottura ultimata.

Preparare le omelette una per volta secondo questa procedura: sbattere due uova in una ciotola, sistemare di sale e pepe e unire ogni volta 20 g di Parmigiano. Cuocere le uova in una padella dove sono stati sciolti 20 g di burro, a fiamma bassa, come per fare una frittata, ma invece di girare l'omelette, a cottura quasi ultimata, farcirla con i funghi e qualche fetta di formaggio sottile, quindi chiuderla su se stessa piegandola a metà e servire calda.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Pollo in fricassea ricetta e video

La fricassea è una tecnica di cottura della carne detta anche "stufatura bianca". Ricetta e videoricetta della fricassea di pollo.


Spaghetti di soia con gamberi e verdure

Gli spaghetti di soia con gamberi e verdure: una ricetta ispirata alla cucina tailandese e in particolare al suo piatto nazionale.


Salmone marinato a secco con sale e zucchero (gravadlax)

Il salmone marinato a secco è una ricetta diffusa in tutta la Scandinavia, e in particolare in Svezia, dove viene chiamato gravlax o gravad lax.


Caponata di melanzane - Ricetta siciliana

Caponata di melanzane: ricette tradizionali siciliane, possibili varianti anche in chiave dietetica.

 


La cucina Sì

La cucina Sì: in forma senza dire NO a nessun cibo. La cucina moderna che cerca il giusto equilibrio tra salute e gusto.


Gli spaghetti alla carbonara

Gli spaghetti alla carbonara: tante diatribe sulla nascita di questo primo piatto eccezionale.


Spaghetti alla carrettiera

Gli spaghetti alla carrettiera: un primo piatto semplicissimo di cui in molti si contendono la paternità.


Impepata di cozze - Ricetta

L'impepata di cozze, una ricetta estremamente semplice che deve il suo successo all'elevata qualità degli ingredienti.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.