Erba cipollina

L'erba cipollina è una pianta molto resistente all'attacco dei parassiti, che cresce bene nelle zone fredde, sopra i 600 m di altezza.

 

 

Conosciuta fin dai tempi dei romani, l'erba cipollina iniziò ad essere coltivata sistematicamente solo nel Medioevo.

L'erba cipollina è una pianta erbacea, perenne, appartenente alla famiglia delle Liliacee. Ha foglie cilindriche, cave, fragili, di un color verde tenero, avvolte alla base da guaine biancastre. I fiori sono rosa tenue, protetti da una membrana che cade al momento della fioritura.

L'erba cipollina può essere raccolta in ogni periodo, le foglie ricordano il sapore della cipolla ma sono più delicate. Vanno recise alla base e consumate fresche. Volendo si può acquistare una pianta di erba cipollina ed utilizzarla al momento. Può essere conservata nel congelatore, mentre non è indicato essicarla.

Erba cipollina

In cucina si può usare l'erba cipollina in qualunque preparazione che richieda l'uso della cipolla cruda, ma dove si voglia un sapore meno deciso e coprente. Viene usata, per esempio, per aromatizzare formaggi freschi e burro, e si abbina bene al pesce o alle carni bianche, più delicate.

Anche i fiori sono commestibili, come le foglie hanno un delicato sapore di cipolla e possono essere utilizzati anche come decorazione

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione

Guida: come fare una spesa sana

La pianificazione della spesa, l’attenzione alle etichette nutrizionali e la scelta di prodotti freschi e non trasformati sono elementi chiave per una dieta equilibrata.

L’alimentazione che ti migliora la vita: perché leggere The Open Ring

L’alimentazione che ti migliora la vita: perché leggere The Open Ring

Il digiuno: benefici, storia e evoluzione

Il digiuno: benefici, storia e evoluzione

L'aceto balsamico di Modena di Acetaia Leonardi nella cucina moderna: idee e ricette innovative

L'aceto balsamico di Modena di Acetaia Leonardi nella cucina moderna: idee e ricette innovative

 

Vitamine del gruppo B: in quali alimenti si trovano e quando integrarle

Tra i componenti più importanti rientrano le vitamine del gruppo B: vediamo in quali alimenti si trovano e quando integrarle.

Alimenti ricchi di vitamina B12 per una dieta equilibrata

La B12 è una vitamina che insieme a tiamina, riboflavina, niacina, acido pantotenico, piridossina, biotina e acido folico fa parte delle vitamine del gruppo B.

5 alimenti che supportano il sistema immunitario

Per contrastare la comparsa dei malanni di stagione, è fondamentale aiutare il sistema immunitario debole attraverso uno stile di vita più sano, l'assunzione di integratori e un'alimentazione equilibrata.

Alla scoperta del pangasio: perché fa bene e come usarlo in cucina

Il pangasio è un pesce che a oggi non è particolarmente conosciuto, tuttavia si sta sempre più ritagliando un ruolo di spicco sulle tavole di molte famiglie italiane.