Frittata

La frittata è un classico piatto della cucina tradizionale italiana a base di uova. La frittata si prepara sbattendo le uova intere (sia tuorli che albumi, o parte degli albumi, o parte dei tuorli) con sale, pepe, spesso parmigiano e qualche altro ingrediente a seconda dei gusti (verdure, salumi, formaggi, pasta, carne, pesce...). Viene poi cotta in una padella antiaderente bassa e larga con un filo d'olio e girata a metà cottura.

 

 

La frittata italiana si presenta come una sorta di torta, di forma circolare, di spessore variabile (1-3 cm) e viene servita tagliata a fette o a quadratini sia come antipasto che come secondo piatto o piatto unico o ancora a fette dentro un panino.

A volte la frittata viene farcita con ingredienti dolci, come la marmellata o la cioccolata, allora viene considerata un dessert.

La frittata è un piatto comunissimo in tutte le cucine italiane di ogni regione, anche se subisce alcune varianti in base alle zone, alle stagioni e al periodo dell'anno. Famose sono, per esempio:

  • la frittata di erbe pasqualine che viene preparata con erbe aromatiche tra le quali spicca la mentuccia durante il periodo di Pasqua, 
  • la frittata di pasta napoletana, fatta con la pasta avanzata del giorno prima mescolata e fritta assieme alle uova,
  • la frittata di scammaro, diffusa nel Meridione e fatta con pesce conservato durante il periodo di Quaresima,
  • la frittata di cipolle tipica della cucina toscana,
  • la frittata con spinaci di Pellegrino Artusi che si presenta di un bel colore verde brillante,
  • la frittata dolce di mele tipica dell'Alto Adige,
  • e ancora durante la primavera la frittata con asparagi, con piselli, con fave fresche e così via.

Il nome deriva dal latino "frixura" (frittura), il cui participio passato è "fritto".

 

 

Varianti della frittata: omelette, quiche, tortilla e revuelto

Frittata

La frittata italiana si distingue sia dalle omelette francesi che sono composte di sole uova, più sottili e servite con una farcitura interna ripiegate su se stesse a metà, sia dal revuelto spagnolo, sempre un piatto a base di uova ma servito in maniera scomposta a mo' di uova strapazzate assieme a tanti altri ingredienti (verdure, pesce, salumi etc...).

La frittata italiana ha la particolarità di essere prima mescolata e poi cotta insieme agli altri ingredienti scelti per la sua preparazione. In questo si differenzia anche dalla tortilla di patate spagnola, dove le patate vengono precedentemente fritte e poi mescolate alle uova. La tortilla, inoltre, è molto più alta di una classica frittata.

 

 

La frittata si differenzia anche dalla quiche lorraine, una vera e propria torta salata che ha una base di pasta sfoglia.

Sì o no?

La frittata è un piatto a base di uova, un alimento ahimé molto bistrattato (vedi l'articolo sulle uova, o su uova e colesterolo), a causa della presunta nocività causata dall'elevato contenuto in colesterolo del tuorlo. E questo è un vero peccato, perché le uova sono tra le più sane, economiche, ecologiche, fonti di proteine. In una dieta sana si possono introdurre le uova 4-5 volte la settimana, basta avere l'accortezza di non consumare tutti i tuorli, ma solo la metà o i due terzi, e di arricchire le frittate con verdura cotta, di qualunque tipo.

Per quanto riguarda alcune ricette di frittate rimando a questo link, dove è disponibile un elenco di frittate Sì, dal giusto compromesso tra appetibilità e tasso calorico, ce n'è per tutti i gusti!

Inoltre, proprongo anche queste altre due ricette: la frittata con asparagi e la frittata con melanzane.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Il risotto alla milanese

Il risotto alla milanese: il re dei piatti della cucina lombarda affonda le sue origini nel Cinquecento.


New York Cheesecake Ricetta

La cheesecake di New York, la torta al formaggio che ha fatto il giro del mondo.


Ramen (zuppa giapponese)

Il ramen è un piatto tipico giapponese composto da tagliolini cotti nel brodo di carne e altri svariati ingredienti.


Polpo alla Luciana

Il polpo alla Luciana: una ricetta tipica campana che prende origine dalla cucina povera dei marinai.

 


Cosce di rana fritte

Rane fritte: i segreti per una delle ricette più conosciute con la carne di rana.


Tarte Tatin: origine e ricetta alle albicocche

La Tarte Tatin di albicocche è una variante delle famosa torta di mele di origine francese.


Tiramisù con crema mascarpone

Tiramisù con crema mascarpone: la versione moderna del dolce di origine veneta, quella senza zabaione che troviamo ormai nella stragrande maggioranza dei locali.


Il tiramisù

Il tiramisù: di origine veneta, è uno dei dolci più diffusi in Italia, fatto con zabaione, mascarpone e savoiardi inzuppati nel caffè.