Ricetta Frittata di zucchine light

La frittata di zucchine light è un'altra variante della classica frittata fatta con questo ortaggio, un'altra l'abbiamo vista nell'articolo sulla frittata di zucchine e cipolle.

 

 

Tutte le frittate sono preparazioni abbastanza ipocaloriche, perché per cucinarle ipercaloriche ci vuole un notevole impegno, abbondando con ingredienti grassi; tuttavia in questo articolo vedremo come preparare una frittata davvero leggera, ovvero con una densità calorica molto bassa, ma comunque molto gustosa, senza arrivare alle esagerazioni delle frittate di soli albumi e senza alcun insaporitore vero.

Come alleggerire le frittate?

L'uovo ha circa 130 kcal/hg, una densità calorica medio-bassa che lo rende saziante e tutto sommato ipocalorico, quindi adatto a qualunque dieta, anche per dimagrire. Bisogna però considerare che l'uovo è composto dall'albume, che ha appena 50 kcal/hg, e dal tuorlo, che ne ha ben 325! E dato che queste due componenti sono facilmente separabili, si può capire immediatamente che il metodo più semplice per ridurre le calorie della frittata sia quello di eliiminare in toto, o in parte, i tuorli. Per chi non saprebbe che farsene dei tuorli eliminati, c'è sempre l'opzione di acquistare gli albumi pastorizzati, reperibili ormai in ogni supermercato ben fornito.

 

 

Eliminati in tutto o in parte i tuorli, rimane però il problema di trovarsi tra le mani una materia prima, gli albumi, piuttosto scarsa per quanto riguarda il gusto: per questo motivo io consiglio di preparare le frittate light aggiungendo un ingredienti saporito, che quasi sempre è il formaggio, che tra l'altro ha più o meno le calorie del tuorlo, ma è molto più gustoso!

La verdura andrà a ridurre ulteriormente la densità calorica, arrivando alle 100 kcal/hg di questa ricetta (sotto al vincolo della Cucina Sì), che è un vero concentrato di proteine e sazietà, con poche calorie ma comunque gustosa grazie alla scamorza affumicata (che può essere sostituita con qualunque altro formaggio semistagionato, come la fontina o il gorgonzola...).

Ricetta della frittata di zucchine light

Frittata di zucchine light

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 2 persone

  • 250 g di zucchine
  • 140 g di albume (4 albumi)
  • 100 g di uova (2 uova medie)
  • 70 g di scamorza
  • 10 g di burro
  • 1 cucchiaino di rosmarino tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe

Procedimento

 

 

Tagliare le zucchine a mezzelune spesse 1 cm, bollirle in acqua salata per 3 minuti, quindi scolarle e farle raffreddare per qualche minuto. Tritare l'aglio e il rosmarino. Nel frattempo, sbattere uova e albumi in una ciotola, salare e pepare. Unire le zucchine alle uova, mescolare bene. In una padella da 24 cm, scaldare il burro e soffriggervi per pochi secondi l'aglio e il rosmarino, quindi versare il composto di uova e zucchine, cospargerle bene su tutta la superficie della padella, coprire e cuocere a fuoco medio-basso finché la frittata non si sarà rassodata abbastanza da poter essere staccata dal fondo. Staccarla, coprire e continuare la cottura finché la frittata non sarà completamente rassodata.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

246 kcal - 1028 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

20 g

Proteine

22 g - 35%

Carboidrati

3 g - 5%

Grassi

16 g - 59%

di cui

 

saturi

8.7 g

monoinsaturi

4.7 g

polinsaturi

1.3 g

Fibre

2 g

Colesterolo

202 mg

Sodio

370 mg

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Sushi

Il sushi: il piatto simbolo della cucina giapponese a base di pesce crudo, alghe e riso.


Il forno a microonde: come funziona, i rischi, come sceglierlo

Il forno a microonde: consigli e ricette. Ormai la maggior parte delle famiglie possiede un forno a microonde ma solo in pochi ne sfruttano a pieno le potenzialità.


Il forno a microonde: come utilizzarlo

Il forno a microonde: come utilizzarlo per ottenere i vantaggi maggiori, e quando non utilizzarlo.


Brodo di carne: ricetta, calorie, tagli e procedimento

Il brodo di carne (di manzo): i tagli, la preparazione, gli aromi, la cottura, le calorie.

 


Quale farina usare per la pizza?

Come scegliere la farina in base al tipo di pizza che si vuole preparare: la scelta dipende dall'idratazione e dalla lunghezza della lievitazione.


Muffa nella marmellata e nella confettura

La muffa nella marmellata e nella confettura si ha sopratutto in seguito ad errate modalità di preparazione o conservazione, che si verificano sopratutto a livello domestico.


Besciamella fatta in casa tradizionale e leggera

La salsa besciamella è una delle salse basi della cucina, probabilmente la più famosa, non a caso è chiamata anche salsa madre.


Tarte Tatin: origine e ricetta alle albicocche

La Tarte Tatin di albicocche è una variante delle famosa torta di mele di origine francese.