Come migliorare il proprio aspetto con dieta e attività fisica

Indice delle risposte pubblicate

Salve sono un ragazzo di 21 anni alto 1 e 86 peso 85 kg. Mi vedo piuttosto grosso fisicamente, soprattutto le cosce. Vorrei essere più snello, piu definito, più attraente insomma. Ho fatto palestra per un anno, e devo dire che ho visto risultati,che però non mi hanno convinto,per il fatto che hanno aumentato la mia massa muscolare facendomi diventare ancora più grosso.... Ora io vorrei cominciare un programma di sport-alimentazione efficace per raggiungere i miei obiettivi, ma ho paura di vedere risultati sbagliati.. Avevo pensato di fare palestra mar gio e sab e nuoto lun merc ven... Secondo voi è valido come programma di allenamento? Se sì che tipo di alimentazione dovrei seguire? Se no potete consigliarmi un programma di sport-alimentazione adatto per raggiungere i miei obiettivi? Qui di seguito ho riportato alcune mie misure per avere un idea più chiara sulla mia struttura fisica: circonferenza vita: 90 cm circonferenza polso: 18 cm circonferenza bicipite: 31 cm fianchi: 95 cm Spero di essere stato abbastanza chiaro...ringrazio anticipatamente. Vi prego rispondete

 

 

Ho appena aggiornato la sezione sport, dove troverai quello che fa per te. Se vuoi migliorare esteticamente devi avere le idee chiare riguardo:

  • i tuoi obbiettivi;
  • le tue possibilità (la tua genetica);
  • i metodi per raggiungere gli obbiettivi.

Per prima cosa devi capire che il metodo migliore per rendere più bello il nostro fisico è quello di ottimizzare la massa grassa. Stranamente questo concetto viene capito da pochi, che spesso "fanno finta di non capire".

 

 

È il caso di coloro che puntano sull'aumento dei muscoli e non sulla perdita di massa grassa, ignorando il fatto che più si è muscolosi, più bisogna essere definiti, altrimenti l'estetica peggiora. Non a caso, dopo un anno di palestra, ti vedi peggio dell'anno prima: perché hai troppa massa grassa e più costruisci muscolo, più sembri grosso senza essere definito e ciò è antiestetico.

Un soggetto con il tuo peso e la tua altezza, e con una massa grassa del 10%, dovrebbe avere dei muscoli impressionanti... Alla panca piana dovresti sollevare più di 100 kg. Sulle tue cosce dovrebbero almeno scorgersi chiaramente i vari muscoli: vasto mediale, retto femorale, vasto laterale dovrebbero essere divisi tra di loro.

I muscoli addominali dovrebbero vedersi chiaramente sulla tua pancia.

Se questo non è il tuo caso... Allora probabilmente devi dimagrire fino a un IMC di 22, 23 al massimo, quindi devi raggiungere un peso compreso tra i 76 e i 79 kg. Per tagliare la testa al toro, dovresti misurare il grasso corporeo con la plicometria o con una bilancia impedenzometrica, e verificare di avere una massa grassa inferiore al 12%.

 

 

Comunque, il tuo obbiettivo principale è quello di dimagrire. Per dimagrire, bisogna consumare più calorie di quelle che si assumono, quindi, più ne consumi, meglio è. La palestra è uno dei luoghi peggiori per consumare calorie, quindi devi puntare su altre attività. Il nuoto va benissimo, come la corsa e la bici. Però non basta nuotare, bisogna farlo bene, con un obbiettivo, altrimenti rischi di consumare troppo poco e di non ottenere risultati (perdere peso).

Il tuo primo obbiettivo potrebbe essere quello di superare lo swim-test, ma solo se hai una tecnica adeguata, cioè se percorri i 100 metri in meno di 1'50''. Altrimenti ti consiglio di migliorare la tua tecnica con un corso di nuoto o qualche allenamento con un istruttore.

Considera anche di utilizzare la corsa, magari solo 1, 2 volte la settimana, insieme al nuoto, con l'obbiettivo di superare il run-test. La corsa assottiglia e definisce le gambe, e ti aiuta più del nuoto a consumare calorie. In palestra puoi continuare a lavorare con i pesi, ma solo una volta la settimana e cercando di lasciare almeno un paio di giorni di riposo prima dell'allenamento di nuoto successivo, altrimenti rischi che l'affaticamento muscolare indotto dalla palestra si ripercuota sui tuoi allenamenti di nuoto.

In definitiva, potresti prevedere:

  • 3 allenamenti di nuoto e 2 di corsa;
  • 3 allenamenti di nuoto e 2 di palestra, in cui in una seduta ti dedichi ai pesi, nell'altra al cardiofitness.

Per quanto riguarda l'alimentazione, alla tua età per dimagrire può essere sufficiente ridurre drasticamente gli eccessi (cibi ipercalorici, occasioni conviviali) e mangiare di tutto, non facendoti mai mancare i cibi proteici, la frutta e la verdura. Nel frattempo, puoi dedicarti allo studio costruendoti una coscienza alimentare, e nel giro di qualche mese, modificare la tua alimentazione in base a ciò che apprendi.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.


Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...


Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...


Alimentazione e sport serale

Che tipo di cena potrebbe fare per poter avere una "veloce" digestione dopo lo sport serale?

 


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...


Alimentazione per crescita muscolare

La giusta alimentazione per la crescita muscolare senza incappare in pregiudizi alimentari.


Il miele fa bene... Ma non per la tosse!

Salve ho letto il vostro articolo e sono andata anche nel sito dell'istituto nazionale apicoltura, che avevate sottolineato...