Alimentazione per aumentare la massa muscolare

Indice delle risposte pubblicate

Ciao, mi piacerebbe avere un parere riguardo un regime di alimentazione mirato all'incremento di massa muscolare. Dando per scontato che per crescere muscolarmente sia necessario un aumento (non smodato ovviamente) di calorie, vorrei chiedere se secondo te è più profiquo un aumento costante di 200/300 calorie rispetto all'introito giornaliero di mantenimento, o l'alternanza di periodi di iperalimentazione (+600 calorie ad esempio) a periodi di restrizione in modo che (diciamo in un mese) la media sia la stessa del primo caso. Fa differenza secondo te? Lo chiedo perchè ho letto articoli (comunque di dubbia attendibilità) che attribuivano una maggior produzione ormonale al secondo tipo di alimentazione, con conseguente maggior crescita di massa magra. Cosa ne pensi, è una di quelle osservazioni del tipo "vediamo chi la spara più grossa" o ci può essere del vero? Ciao e grazie! Simone

 

 

Ciao Simone, in teoria potrebbe anche essere vero, in quanto l'organismo in genere reagisce di più a stimoli variabili, mentre tende a stabilizzarsi quando soggetto a stimoli costanti. Tuttavia, bisogna considerare il fatto che durante il dimagrimento una parte della massa muscolare se ne va, e quindi ammesso e non concesso che io guadagni più massa durante la fase ipercalorica, è certo che ne perda durante la fase ipocalorica. Bisognerebbe fare riferimento alla bibliografia che in genere viene riportata nelle riviste che pubblicano questi articoli, e valutarne la serietà, quantificando le affermazioni riportate. Nella mia vita ho fatto 4-5 cicli di potenziamento in palestra, che mi hanno consentito di aumentare di 4-5 kg la mia massa magra, mantenendola nel tempo. Durante questo periodo leggevo alcune riviste dove leggevo articoli di questo genere... A volte ho provato a seguire consigli simili a quello che mi chiedi di commentare, scontrandomi sempre con il problema di applicarli in una vita "normale", dove è già tanto se si riescono a seguire le basi di una alimentazione corretta. E anche quando li seguivo, scoprivo che valutarne l'efficacia era difficilissimo. Come faccio a sapere se, dopo mesi di alimentazione supercontrollata ai limiti dell'ortoressia (o anche oltre) sono aumentato 100 g di in più rispetto alla dieta "standard"? Per questo ho quasi sempre desistito dallo sperimentare tutto quello che si propone nell'ambiente, integratori in primis. Quindi: prima di approfondire, bisognerebbe sapere mettere in pratica le basi alimentari della teoria della muscolazionein modo impeccabile. Già mettere in pratica queste indicazioni non è facile, ma chi lo fa vede sicuramente un risultato soddisfacente. Complicarsi la vita ulteriormente per avere un 10% di risultato in più non penso sia vantaggioso, in un soggetto che fa sport per piacere e non per lavoro. Per esempio, considera solamente la frustrazione psicologica di passare un mese mangiando più o meno quello che ti pare e un mese a dieta... Se nel mese a dieta ti invitano gli amici a cena cosa fai, rifiuti per avere 100 g di muscoli in più nell'arco di 3 mesi di allenamento? Con questo non voglio dire che non ha senso, in generale, approfondire e applicarsi al massimo per raggiungere un risultato... Il mio scetticismo è solo nei confronti del body building, che ritengo uno sport sui generis, che può dare grandi soddisfazioni, poiché in grado di trasformare il fisico con grandi benefici dal punto di vista estetico e della forza muscolare, ma che tende a diventare negativo quando diventa l'unica passione sportiva. Basta entrare in una qualunque palestra e vedere quanti over 35 "muscolati" sono ancora in peso forma...

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


Perseverare è diabolico

Ho un dubbio che mi turba da molto tempo, sono un ragazzo che ha fatto parecchie volte diete drastiche con risultati ottimi in breve tempo...


Il calcolo della massa grassa

Mi chiedevo come sia possibile che una semplice bilancia misuri anche il metabolismo, la massa grassa, magra ecc...


La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.


Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...

 


Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...


Alimentazione e sport serale

Che tipo di cena potrebbe fare per poter avere una "veloce" digestione dopo lo sport serale?


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...