Petto d'anatra alla liquirizia con puré di cavolfiore al miele

Petto d'anatra alla liquirizia con puré di cavolfiore al miele

Ingredienti per 2 porzioni

Miele 10 g
Burro 20 g
Anatra petto 300 g
Cavolfiore, inflorescenze 300 g
Maizena 5 g
40 g di liquore alla liquirizia 
sale affumicato (o fior di sale)

Preparazione

Passo 1   Passo 2   Passo 3

Cuocere il cavolfiore in padella con un bicchier d'acqua e coperchio oppure al vapore finché non sarà ben tenero.

Passo 4   Passo 10  Passo 11

Frullarlo quindi nel mixer con il miele aggiustando leggermente di sale. Trasferirlo in una ciotola ed amalgamarlo al burro a temperatura ambiente in modo da formare una crema soffice ed omogenea.

Passo 4   Passo 5  Passo 6

Cuocere dalla parte della pelle il filetto in pentola antiaderente molto calda senza aggiungere grassi, aggiustare leggermente di sale. Quando la superficie sarà ben colorita, rimuovere il grasso in eccesso e girare l'anatra per dorare anche la superficie della carne. Continuare la cottura a fiamma media per altri 5 minuti con coperchio. Togliere la carne dal fuoco e coprirla on carta stagnola lasciandola riposare 2-3 minuti.

Passo 11    Passo 11   Passo 15

Sfumare il liquido in padella con il liquore alla liquirizia, aggiungendo anche la maizena previamente disciolta in un bicchierino d'acqua. Lasciar addensare amalgamando di quando in quando, finché non raggiungerà una densità ideale.

Passo 16    Passo 17   Passo 15

Tagliare la carne a fettine su un tagliere, in modo da far defluire i succhi della stessa. Impiattare disponendo a piacere il puré di cavolfiore, quindi le fettine di carne bagnandole con la salsa. Spolverizzare infine a piacere con sale affumicato o fior di sale.

Passo 14

Informazioni nutrizionali per porzione

 

 

Energia 347 kcal - 1450 kjoule  
Proteine 37 g
Carboidrati 10 g
di cui  
zuccheri g
Grassi 19 g
di cui  
saturi 9.4 g
Fibre 4 g
Colesterolo 145 mg
Sodio 310 mg

Note

Ha circa 130 kcal/hg. Il peso di tutti gli ingredienti fa riferimento alla parte commestibile al netto degli scarti.

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Frittelle di mele - Gonfie e soffici

Le frittelle di mele sono un dolce tipico della regione Trentino Alto Adige, ma diffusa in tutta Italia. Scopri come farle gonfie e soffici!

Scapece

Scapece ovvero la marinatura in aceto ed erbe aromatiche di verdure o pesci fritti tipica del Meridione.

Alici marinate - Ricetta classica e veloce con aceto

Le alici marinate sono un piatto semplice, ma è importante adottare alcuni accorgimenti per essere sicuri del risultato. Scopriamo questa ricetta con aceto, vino e limone.

Pasta con pesto di pistacchi e gamberi

Pasta con pesto di pistacchi e gamberi: una raffinata e gustosa ricetta di origine siciliana, patria tanto dei gamberi, quanto dei pistacchi.

 

Zeppole di San Giuseppe

Zeppole di San Giuseppe: i dolci tipici campani, diffusi un po' in tutto il sud Italia, a base di pasta per bignè che però viene fritta, dopo un passaggio in forno.

Ziti alla genovese - Origini e ricetta napoletana

Ziti alla genovese: la ricetta originale napoletana di questo primo piatto a base di cipolle e carne di manzo.

Gulasch (o gulash) : ricetta originale e light

Il gulasch, il famoso piatto ungherese qui proposto con la ricetta originale, ma anche rivisitato in chiave dietetica.

Pici all'aglione - Ricetta toscana

I pici all'aglione sono un piatto di origine toscana, preparato con un particolare aglio molto grosso come dimensioni, ma più delicato.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.