Strudel di mele

Preparazione: 30 min
Cottura: 20 min
Difficoltà
Strudel di mele

 

Ingredienti in grammi per 6 porzioni

Zucchero 60 g
Mele sbucciate 600 g
Burro 25 g
Pasta fillo senza grassi 270 g
Uva secca 30 g
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata
1 cucchiaio di succo di limone
30 g di rhum

Preparazione

Scongelare la pasta fillo seguendo le istruzioni sulla scatola. Affettare le mele, rimuovere il torsolo e tagliarle a pezzetti, metterle in una ciotola insieme a rhum, zucchero, uvetta e succo di limone, e cuocerle per 8 minuti al microonde alla massima potenza, altrimenti cuocerle in una casseruola a fuoco medio finché non sono cotte e il liquido di cottura non si è asciugato. Nel frattempo, mettere il burro in una ciotola e scaldarlo al microonde per farlo sciogliere. Disporre uno strato di pasta fillo su un foglio grande di carta da forno posizionato sul piano di lavoro o su un tagliere, spennellarlo con il burro e disporre sopra ad esso un altro strato, spennellarlo con il burro e continuare così fino ad esaurimento di tutti gli strati, conservando un poco di burro per spennellare l'esterno dello strudel. Aggiungere al composto di mele la cannella e la scorza di limone, mescolare bene e riempire la pasta con il composto, versarlo al centro della pasta fillo e chiuderla piegando i lembi dalla parte del lato lungo Spennellare di burro l'esterno della pasta e infornare a 180 gradi per 20 minuti, finché la pasta non è dorata esternamente. Servire a temperatura ambiente.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

 

Energia 273 KCal - 1141 KJoule
Proteine 4 g - 6%
Carboidrati 57 g - 81%
Grassi 4 g - 13%
di cui  
saturi 2.1 g
monoinsaturi 1.0 g
polinsaturi 0.3 g
Fibre 3 g
Colesterolo 10 mg
Sodio 6 mg

Note

La pasta fillo senza grassi si trova nei surgelati di molti supermercati. Consiglio di utilizzare mele renette o, in alternativa, le golden. Il composto di mele deve asciugarsi bene, altrimenti bagnerà troppo la pasta fillo impedendo la corretta cottura della parte inferiore dello strudel. Ha 250 kcal per 100 g.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Tortelloni di ricotta e prezzemolo con burro e salvia

I tortelloni di ricotta: preparati tradizionalmente con spinaci, vi proponiamo in questo articolo una versione con prezzemolo.


Zuppa imperiale

La zuppa imperiale: un primo piatto in brodo tipico bolognese ma meno conosciuto dei tortellini e dei passatelli.


Wafer

I wafer: i biscotti di origine austriaca composti da più cialde ripiene di vari gusti.


Vincisgrassi

I vincisgrassi, la variante marchigiana delle più famose lasagne bolognesi.

 


Valigia reggiana (valigini reggiani)

La valigia reggiana, o valigini reggiani, è un secondo piatto emiliano composto da involtini di vitello.


Uova strapazzate

Le uova strapazzate: un piatto semplicissimo servito spesso a colazione.


Uova all'occhio di bue

Le uova al tegamino o all'occhio di bue, i trucchi e i consigli per non farsi dire "Non sai fare neanche un uovo al tegamino"!


Tzatziki (salsa greca)

Il tzatziki: la famosissima salsa greca all'aglio e al cetriolo usata in abbinamento di piatti di carne.