Torta di panettone con crema di ricotta e lamponi

Preparazione: 30 min
Cottura: 0 min
Difficoltà

 

Ingredienti in grammi per 8 porzioni

Zucchero 150 g
Panettone 200 g
Ricotta di vacca 400 g
Frutti di bosco surgelati 450 g
Lamponi 100 g
qualche goccia di estratto di vaniglia

Preparazione

In una casseruola cuocere i lamponi surgelati insieme a 100 g di zucchero, a fuoco medio-alto, per 5-10 minuti, finché il succo rilasciato dai lamponi non si è asciugato a sufficienza, formando una marmellata un poco liquida. Con l'aiuto di un colino, filtrare la marmellata (senza 'spremerla') raccogliendo il liquido in una tazza, ottenendo quindi una marmellata solida. Frullare la ricotta insieme a 50 g di zucchero, volendo si può aggiungere qualche goccia di estratto di vaniglia. Tagliare il fondo di un panettone da 750 g con un coltello da cucina affilato, ricavando una fetta che sia il più possibile sottile, e scartarla (il fondo del panettone è leggermente bruciato e tende all'amaro). Tagliare quindi due dischi alti 2 cm, ognuno dei quali dovrà pesare circa 100 g. Disporre un disco di panettone sul fondo di un vassoio, quindi versare la marmellata di lamponi, cospargerla uniformemente, disporre l'altro disco sopra la marmellata, quindi versare su questo disco la metà del liquido filtrato dai lamponi, con l'aiuto di un cucchiaio. Infine, con l'aiuto di un sac a poche, riverstire la torta con la crema di ricotta e disporre i lamponi freschi a raggiera sopra la torta. Servirlo tagliato a fette, disponendo 2 cucchiai del succo di lamponi rimasto sul fondo del piatto di portata, e disponendovi sopra la fetta di dolce.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

 

Energia 274 KCal - 1145 KJoule
Proteine ad alto valore biologico 4 g
Proteine 7 g - 9%
Carboidrati 43 g - 60%
Grassi 9 g - 30%
di cui  
saturi 4.9 g
monoinsaturi 2.6 g
polinsaturi 0.9 g
Fibre 1 g
Colesterolo 34 mg
Sodio 40 mg

Note

Al posto dei lamponi surgelati si possono usare le fragole o i frutti di bosco. Al posto dei lamponi freschi si possono utilizzare, da disporre sopra la torta, sempre quelli surgelati, scegliendo quelli più grossi e integri. Se non si dispone della sac à poche, si può allungare la crema di ricotta con del latte, rendendola spalmabile, e spalmarla delicatamente sulla torta ed intorno ad essa. La sac à poche, detta anche tasca, sacchetto, cornetto, è un sacco in tela o plastica a forma di cono munito di becco (o bocchetta) d?uscita variamente sagomato. È usato per modellare impasti semidensi o densi, come panna, creme o farce varie, e per imbottire vivande o prepararne altre. Ha 180 kcal per 100 g, la metà rispetto al panettone.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Pollo in fricassea ricetta e video

La fricassea è una tecnica di cottura della carne detta anche "stufatura bianca". Ricetta e videoricetta della fricassea di pollo.


Spaghetti di soia con gamberi e verdure

Gli spaghetti di soia con gamberi e verdure: una ricetta ispirata alla cucina tailandese e in particolare al suo piatto nazionale.


Salmone marinato a secco con sale e zucchero (gravadlax)

Il salmone marinato a secco è una ricetta diffusa in tutta la Scandinavia, e in particolare in Svezia, dove viene chiamato gravlax o gravad lax.


Caponata di melanzane - Ricetta siciliana

Caponata di melanzane: ricette tradizionali siciliane, possibili varianti anche in chiave dietetica.

 


La cucina Sì

La cucina Sì: in forma senza dire NO a nessun cibo. La cucina moderna che cerca il giusto equilibrio tra salute e gusto.


Gli spaghetti alla carbonara

Gli spaghetti alla carbonara: tante diatribe sulla nascita di questo primo piatto eccezionale.


Spaghetti alla carrettiera

Gli spaghetti alla carrettiera: un primo piatto semplicissimo di cui in molti si contendono la paternità.


Impepata di cozze - Ricetta

L'impepata di cozze, una ricetta estremamente semplice che deve il suo successo all'elevata qualità degli ingredienti.