Parmigiana di melanzane

Preparazione: 10 min
Cottura: 60 min
Difficoltà
Parmigiana di melanzane

 

Ingredienti in grammi per 5 porzioni

Pomodori secchi al naturale 20 g
Mozzarella di vacca 250 g
Peperoni 400 g
Grana o Parmigiano 30 g
Burro 10 g
Pomodori, passata 600 g
Melanzane 900 g
1 cipolla e 2 spicchi di aglio
1 cucchiaino di cumino in polvere
1 cucchiaino di coriandolo in polvere
sale, pepe, peperoncino (facoltativo)

Preparazione

Tritare finemente la cipolla e l'aglio e cuocerli nel burro in una casseruola antiaderente di 18-22 cm, dopo un paio di minuti aggiungere il cumino, il coriandolo e il peperoncino, cuocere mescolando per 30 secondi, quindi unire il peperone tagliato a dadini, il pomodoro e i pomodori secchi tritati, portare ad ebollizione e cuocere coperto per 15 minuti. Nel frattempo preriscaldare il forno a 180 gradi, pelare le melanzane con un pelapatate e tagliarle a fette spesse 1 cm, tagliare la mozzarella a fettine e grattugiare il Parmigiano. Quando il sugo è pronto, disporre uno strato di fette di melanzana in una teglia da forno, coprirle con 4-5 cucchiaiate di sugo e con 1/4 della mozzarella e del Parmigiano, disporre un altro strato di melanzane, il sugo e i formaggi, e così via fino all'ultimo strato, che deve essere di sugo e formaggio. Coprire con la carta stagnola e infornare per 30 minuti, poi togliere la stagnola e continuare per altri 15 minuti, finché il sugo non si è asciugato a sufficienza.

Informazioni nutrizionali per porzione

Energia 244 KCal - 1020 KJoule
Proteine 16 gr - 26%
Carboidrati 14 gr - 22%
Grassi 14 gr - 52%
di cui  
saturi 8.0 g
monoinsaturi 3.4 g
polinsaturi 0.4 g
Fibre 8 g
Colesterolo 35 mg
Sodio 463 mg

Note

Le melanzane vanno pelate per evitare che la buccia rimanga troppo coriacea. Al posto della mozzarella di vacca si può usare mozzarella di bufala o scamorza affumicata. Ha 100 kcal per 100 g.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Yogurt fatto in casa (denso e senza yogurtiera)

Lo yogurt fatto in casa, denso, senza yogurtiera e senza starter microbici, in modo economico, semplice e veloce.


Savoiardi fatti in casa

I savoiardi, i famosi biscotti piemontesi usati come base per il tiramisù o la zuppa inglese.


Baccalà alla portoghese (ricette)

Il baccalà alla portoghese: alcune ricette tipiche tra cui quella del bacalhau a bras.


Tiramisù light con la ricotta

Tiramisù light con la ricotta: tutti i segreti per preparare un tiramisù con la metà delle calorie rispetto all'originale.

 


Sfrappole di carnevale (o frappe, chiacchiere, galani...)

Sfrappole, frappe, chiacchiere, galani, bugie, cenci, fritole: tanti nomi per uno stesso prodotto, i classici dolci fritti di carnevale.


Cotoletta alla bolognese

La cotoletta alla bolognese: un secondo tradizionale tipico del città di Bologna molto ricco di calorie.


Cucina Wellness (Evolution): tanto marketing e poco arrosto?

La cucina wellness, oggi ribattezzata cucina evolution, è un modello di cucina salutistica ideato dalla nutrizionista Chiara Manzi.


Trippa alla romana

La trippa alla romana, il piatto povero del sabato laziale.