Pan di Spagna con crema di cioccolato

Preparazione: 25 min
Cottura: 30 min
Difficoltà
Pan di Spagna con crema di cioccolato

 

Ingredienti in grammi per 8 porzioni

Zucchero 100 g
Marmellate 50% zuccheri 200 g
Latte parzialmente scremato 300 g
Farina di frumento 75 g
Cacao amaro in polvere 15 g
Cioccolato (tavoletta) 60 g
Uova di gallina num 3
Maizena 85 g
2 g di lievito chimico per dolci
2 cucchiai di rhum

Preparazione

PAN DI SPAGNA: montare per almeno 10-15 minuti le uova con 75 g di zucchero, quindi versare il composto in una ciotola e unire 75 g di farina, 75 g di maizena e mezzo cucchiaino di lievito, setacciati con un colino o con l'apposito setaccio, mescolare bene con un cucchiaio di legno dall'alto verso il basso per amalgamare il tutto, poi versare in una tortiera da 24 cm imburrata e infarinata e infornare a 150 gradi per 30 minuti. Far raffreddare completamente, poi tagliare il pan di Spagna in modo da ricavare 2 dischi.

FARCITURA: in una ciotola, mescolare la marmellata insieme al rhum. In una casseruola antiaderente di 18-20 cm, sciogliere il cacao amaro e la maizena nel latte, quindi aggiungere 25 g di zucchero, portare ad ebollizione mescolando continuamente e far addensare, abbassare la fiamma al minimo, aggiungere il cioccolato tagliato a pezzetti e farlo sciogliere mescolando bene. Unire metà del composto alla marmellata e mescolare bene, tenere in caldo il rimanente. Versare uniformemente sul fondo della tortiera 1/3 del composto di marmellata e cioccolato, posizionare il primo disco di pan di Spagna, quindi cospargerlo con il resto del composto e posizionare il secondo disco sopra al primo, versare quindi la crema al cioccolato e cospargerla velocemente su tutta la superficie della torta, senza più toccarla per farla rimanere lucida. Passare un cucchiaino lungo il bordo della torta per bagnare di cioccolato anche i bordi. Far raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigorifero per almeno 6 ore, il tempo necessario affinché il pan di Spagna si impregni con il ripieno.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

 

Energia 256 KCal - 1070 KJoule
Proteine 6 g - 9%
Carboidrati 48 g - 72%
Grassi 6 g - 19%
di cui  
saturi 3.8 g
monoinsaturi 1.6 g
polinsaturi 0.4 g
Fibre 1 g
Colesterolo 76 mg
Sodio 40 mg

Note

La marmellata da utilizzare è quella di albicocche, possibilmente con il 45-50% di zuccheri totali. Consiglio di utilizzare un cioccolato al 70% di cacao. Volendo si possono usare 2 dischi di pan di Spagna confezionati. Ha 240 kcal per 100 g.

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Zeppole di San Giuseppe

Zeppole di San Giuseppe: i dolci tipici campani, diffusi un po' in tutto il sud Italia, a base di pasta per bignè che però viene fritta, dopo un passaggio in forno.

Busiate trapanesi (o busiata) - Ricetta

La busiata (o busiate): un formato di pasta siciliano da abbinare al pesto trapanese fatto con pomodori freschi, mandorle e basilico.

Crema pasticcera

La ricetta della crema pasticcera: la tecnica di preparazione, la scelta degli amidi, lo zucchero, i tuorli, i valori nutrizionali e le calorie.

Frittelle di mele - Gonfie e soffici

Le frittelle di mele sono un dolce tipico della regione Trentino Alto Adige, ma diffusa in tutta Italia. Scopri come farle gonfie e soffici!

 

Crema di nocciole proteica

Crema di nocciole proteica: una Nutella più saziante, proteica, meno calorica, adatta per gli spuntini golosi di chi vuole rimanere in forma.

Ricetta Rose del deserto con uvetta

Rose del deserto con uvetta: i biscotti di morbida pasta frolla avvolti con croccanti cornflakes, ricetta veloce, con o senza burro.

Pasticciotto leccese - Storia e ricetta originale

Pasticciotto leccese: la storia e la ricetta originale del dolce tipico pugliese a base di pasta frolla fatta con lo strutto, e crema pasticcera.

Gumbo (ricetta della Louisiana)

Il gumbo: una zuppa a base di riso, crostacei, carne e tante spezie tipica della cucina creola.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.