Crepes di castagne con ricotta e miele

Preparazione: 10 min
Cottura: 10 min
Difficoltà
Crepes di castagne con ricotta e miele

 

Ingredienti in grammi per 5 porzioni

Cacao amaro in polvere 5 g
Latte parzialmente scremato 150 g
Miele 50 g
Uova di gallina num 1
Farina di castagne 100 g
Ricotta di vacca 200 g
un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
5 gocce di aroma vaniglia o un pizzico di vanillina

Preparazione

Lavorare bene con la frusta la farina di castagne, il latte, l'uovo e il pizzico di sale, fino a formare una pastella omogenea. Ungere con il burro, con l'aiuto di un tovagliolo di carta, una padella antiaderente di 24 cm, quindi scaldare bene la padella a fuoco medio, versare 1/5 dell'impasto e formare una crepe, girarla dopo 30 secondi e cuocerla altri 30 secondi, quindi metterla da parte e continuare così per tutte le crepes, ungendo con il tovagliolo la padella prima di versare l'impasto. Mescolare la ricotta con il miele e la cannella, in una ciotola, fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi riempire le crepes con il composto, piegarle in due parti e poi ancora in due parti, e servire.

Informazioni nutrizionali per porzione

Energia 185 KCal - 773 KJoule
Proteine 7 gr - 16%
Carboidrati 25 gr - 53%
Grassi 7 gr - 32%
di cui  
saturi 3.6 g
monoinsaturi 1.8 g
polinsaturi 0.6 g
Fibre 3 g
Colesterolo 64 mg
Sodio 50 mg

Note

Volendo si può guarnire con 5 g di sciroppo di acero per ogni crepe, oppure con miele liquido, o ancora con uno sciroppo aromatizzato. Si può utilizzare un miele delicato (acacia, agrumi), oppure anche un miele più intenso (castagno, erica), che caratterizzerà di più il piatto. Ha 150 kcal per 100 g.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Yogurt fatto in casa (denso e senza yogurtiera)

Lo yogurt fatto in casa, denso, senza yogurtiera e senza starter microbici, in modo economico, semplice e veloce.


Savoiardi fatti in casa

I savoiardi, i famosi biscotti piemontesi usati come base per il tiramisù o la zuppa inglese.


Baccalà alla portoghese (ricette)

Il baccalà alla portoghese: alcune ricette tipiche tra cui quella del bacalhau a bras.


Tiramisù light con la ricotta

Tiramisù light con la ricotta: tutti i segreti per preparare un tiramisù con la metà delle calorie rispetto all'originale.

 


Sfrappole di carnevale (o frappe, chiacchiere, galani...)

Sfrappole, frappe, chiacchiere, galani, bugie, cenci, fritole: tanti nomi per uno stesso prodotto, i classici dolci fritti di carnevale.


Cotoletta alla bolognese

La cotoletta alla bolognese: un secondo tradizionale tipico del città di Bologna molto ricco di calorie.


Cucina Wellness (Evolution): tanto marketing e poco arrosto?

La cucina wellness, oggi ribattezzata cucina evolution, è un modello di cucina salutistica ideato dalla nutrizionista Chiara Manzi.


Trippa alla romana

La trippa alla romana, il piatto povero del sabato laziale.