Crema di cavolfiore e Roquefort

RICETTA VELOCE
Tempo totale: 15 min
Difficoltà
Crema di cavolfiore e Roquefort

 

Ingredienti in grammi per 2 porzioni

Latte parzialmente scremato 300 g
Formaggi grassi 60 g
Cavolfiore, inflorescenze 400 g
1 spicchio di aglio
sale, pepe

Preparazione

1) Bollire il latte nel fuoco più grande alla massima potenza, in una casseruola di 22-24 cm.

2) Tagliare il cavolfiore a fette spesse 2 cm, appoggiare le fette sul piano di lavoro e tagliarle ancora trasversalmente a fette spesse 2 cm, in modo tale da ridurlo a piccoli pezzetti, e metterli a bollire nel latte. Tagliare l'aglio in 4 pezzi e unirlo al cavolfiore. Puntare il timer a 10 minuti.

3) Una volta cotto il cavolfiore, unire il Roquefort, mescolare per qualche secondo per farlo sciogliere, e frullare il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema densa e omogenea.

4) Assaggiare, regolare di sale e pepe, e servire.

Informazioni nutrizionali per porzione

Energia 229 KCal - 957 KJoule
Proteine 19 gr - 32%
Carboidrati 13 gr - 23%
Grassi 12 gr - 45%
di cui  
saturi 7.2 g
monoinsaturi 2.8 g
polinsaturi 1.0 g
Fibre 5 g
Colesterolo 35 mg
Sodio 170 mg

 

 

Note

Il Roquefort è un formaggio blue francese, molto saporito. Può essere sostituito con 80 g di Gorgonzola piccante. Se si dispone di una pentola a pressione, basta cuocere il cavolfiore per 5 minuti dopo il fischio. Ha 50 kcal per 100 g.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Ragù bolognese ricetta depositata e variante moderna

Ragù bolognese: uno dei sughi più famosi nel mondo. La ricetta depositata e la variante moderna, i tagli di carne e i segreti per prepararlo.


Angel cake

La Angel cake: può esistere davvero il cibo degli angeli? Provate questa torta sofficissima senza burro né uova.


Apple pie

La apple pie americana: la torta di Nonna Papera, un'icona pop nella gastronomia statunitense.


Anolini in brodo ricetta (con video)

Gli anolini: una pasta fresca diffusa nella zona tra Parma, Piacenza e Cremona da fare in brodo.

 


Mostarda mantovana di mele

La mostarda di Mantova con mele campanine: storia, produzione e ricette.


Torta sbrisolona

La torta sbrisolona, il dolce mantovano a base di farina di mais, tanto burro e farina di mandorle, dalla classica consistenza croccante e friabile.


Crema fritta - cremini fritti

La crema fritta: uno dei protagonisti del fritto misto all'italiana mangiato sia come contorno che come dessert.


Temperatura di cottura delle carni

La temperatura di cottura delle carni: un fattore fondamentale per gli arrosti e le carni povere di connettivo.