Capesante pancettate, corallo alla soia e crema di finocchi

 

Preparazione: 30 min
Cottura: 20 min
Difficoltà
Budino di mele e cannella

 

Ingredienti per 2 porzioni

Capesante 200 g
Finocchi 300 g
Tuorli d'uovo num 1
Pancetta o guanciale 80 g
Maizena 10 g
Salsa di soia 1 cucchiaino

 

 

Preparazione

Passo 1  Passo 2  Passo 3

Tagliare grossolanamente i finocchi e cuocerli a fuoco medio in una casseruola con coperchio bagnandoli per metà della loro altezza di acqua.

Passo 4   Passo 10  Passo 11

Spegnere il fuoco e frullare il tutto con un minipimer, rimuovendo prima l'eccesso di acqua eventuale. 

Passo 4   Passo 5  Passo 6

Aggiungere il formaggio grattugiato, la fecola, aggiustare di sale e riaccendere la fiamma amalgamando continuamente fino a quando sobbollirà. Spegnere quindi la fiamma e tenere in caldo. Separare la capasanta dal suo corallo (la parte arancione).

Passo 4   Passo 5  Passo 6

Saltare quest'ultimi in padella antiaderente con un tappino di salsa di soia per 3-4 minuti massimo, tenere in caldo. Srotolare la pancetta formando delle strisce sottili nelle quali avvolgere le capesante.

Passo 4   Passo 5  

Saltarle quindi in padella per 3-4 minuti avendo cura di far dorare tutta la superficie.

Disporre nel piatto la crema, poi sopra i coralli e le capesante pancettate.

Budino di mele e cannella

Informazioni nutrizionali per porzione

Energia 297 KCal - 1241 KJoule  
Proteine ad alto valore biologico 27 g
Proteine 28 g - 39%
Carboidrati 6 g - 8%
Grassi 17 g - 53%
di cui  
saturi 5.7 g
monoinsaturi 6.1 g
polinsaturi 2.5 g
Fibre 2 g
Colesterolo 230 mg
Sodio 415 mg

Note

Le capesante vanno pesate al netto (senza guscio). Ha 100 kcal/hg.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Yogurt fatto in casa (denso e senza yogurtiera)

Lo yogurt fatto in casa, denso, senza yogurtiera e senza starter microbici, in modo economico, semplice e veloce.


Savoiardi fatti in casa

I savoiardi, i famosi biscotti piemontesi usati come base per il tiramisù o la zuppa inglese.


Baccalà alla portoghese (ricette)

Il baccalà alla portoghese: alcune ricette tipiche tra cui quella del bacalhau a bras.


Tiramisù light con la ricotta

Tiramisù light con la ricotta: tutti i segreti per preparare un tiramisù con la metà delle calorie rispetto all'originale.

 


Sfrappole di carnevale (o frappe, chiacchiere, galani...)

Sfrappole, frappe, chiacchiere, galani, bugie, cenci, fritole: tanti nomi per uno stesso prodotto, i classici dolci fritti di carnevale.


Cotoletta alla bolognese

La cotoletta alla bolognese: un secondo tradizionale tipico del città di Bologna molto ricco di calorie.


Cucina Wellness (Evolution): tanto marketing e poco arrosto?

La cucina wellness, oggi ribattezzata cucina evolution, è un modello di cucina salutistica ideato dalla nutrizionista Chiara Manzi.


Trippa alla romana

La trippa alla romana, il piatto povero del sabato laziale.