Tortino di alici

Il tortino di alici è una ricetta semplice, tipica della cucina marinara povera e, come molte ricette di questo tipo, può essere declinata in tante varianti. Sarebbe magari più opportuno parlare di tortini di alici, poiché di ricette ne esistono davvero tante!

 

 

L'ingrediente di base rimangono le alici, o acciughe che dir si voglia, la cottura avviene in forno, ma il formato dei tortini e gli altri ingredienti aggiunti variano a seconda della tradizione e della fantasia di ognuno.

Per fare alcuni esempi: si possono preparare tortini monoporzione ognuno dentro dei pirottini di alluminio (come nella foto in basso), oppure usare un'unica teglia, quadrata, rettangolare o rotonda, e poi servire il tortino di alici tagliato a fette.

Quanto agli ingredienti da abbinare alle acciughe, i più classici sono le patate e il pomodoro (sia fresco che secco), della mollica di pane o del pangrattato, qualcuno aggiunge anche il Parmigiano Reggiano grattugiato o un altro formaggio (provola, pecorino) e poi tante erbe aromatiche a piacere (timo, origano, basilico, finocchio selvatico, prezzemolo, aglio...) e in alcuni casi spuntano anche i pinoli un po' a ricordare le sarde a beccafico.

Le origini di questa ricetta vanno trovate nel Sud Italia, diciamo dal Lazio in giù e in particolare in Campania e in Sicilia.

 

 

Ricetta del tortino di alici e patate

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Tortino Alici

Quando ci si appresta a preparare un tortino di alici occorre tener presente alcune regole di base: utilizzare solo alici freschissime (magari già pulite e de-liscate dal nostro pescivendolo di fiducia), stare parchi con il sale poiché le alici sono già abbastanza saporite e procedere con una cottura rapidissima (circa 6-8 minuti) altrimenti le acciughe diventeranno stoppose.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di alici freschissime
  • 4 patate medie a pasta gialla
  • 50 g di pangrattato
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1/2 limone (la buccia grattugiata)
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 20 g di erbe aromatiche a piacere (prezzemolo, timo, origano, finocchio selvatico)
  • sale e pepe q.b.
  • 4 pirottini da 5 cm di diametro o 1 teglia circolare da 18 cm di diametro

 

 

Procedimento: sbucciare le patate e tagliarle a fettine sottili, quindi sbollentarle in acqua salata per circa 3-4 minuti. Pulire le alici togliendo la testa, aprendole a libretto ed eliminando la lisca interna. Tritare tutte le erbe aromatiche e mescolarle alla buccia di limone, al pangrattato e al parmigiano, quindi unire anche l'olio, il sale e il pepe.

Foderare gli stampi con carta da forno e comporre i tortini (o il tortino) iniziando con uno strato di patate, poi con uno di alici, condendo con l'emulsione fatta precedentemente e continuando con un altro strato di patate e un altro di alici e di nuovo il condimento fino a finire tutti gli ingredienti. Se avanza del pangrattato si può usare come ultimo strato in superficie per fare in modo di creare la crosticina in forno.

Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 10-12 minuti, finchè i tortini non saranno dorati.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

352 kcal - 1471 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

20 g

Proteine

23 g - 27%

Carboidrati

25 g - 29%

Grassi

17 g - 44%

di cui

 

saturi

4.1 g

monoinsaturi

8.3 g

polinsaturi

1.3 g

Fibre

1 g

Colesterolo

88 mg

Sodio

148 mg

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Tortelloni di ricotta e prezzemolo con burro e salvia

I tortelloni di ricotta: preparati tradizionalmente con spinaci, vi proponiamo in questo articolo una versione con prezzemolo.


Zuppa imperiale

La zuppa imperiale: un primo piatto in brodo tipico bolognese ma meno conosciuto dei tortellini e dei passatelli.


Wafer

I wafer: i biscotti di origine austriaca composti da più cialde ripiene di vari gusti.


Vincisgrassi

I vincisgrassi, la variante marchigiana delle più famose lasagne bolognesi.

 


Valigia reggiana (valigini reggiani)

La valigia reggiana, o valigini reggiani, è un secondo piatto emiliano composto da involtini di vitello.


Uova strapazzate

Le uova strapazzate: un piatto semplicissimo servito spesso a colazione.


Uova all'occhio di bue

Le uova al tegamino o all'occhio di bue, i trucchi e i consigli per non farsi dire "Non sai fare neanche un uovo al tegamino"!


Tzatziki (salsa greca)

Il tzatziki: la famosissima salsa greca all'aglio e al cetriolo usata in abbinamento di piatti di carne.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.