White Lady

Il White Lady, letteralmente la Dama Bianca, ha origini incerte.

Molti paesi ne rivendicano la paternità: gli inglesi sostengono sia stato inventato negli anni Venti al Ciro's Club di Londra dal barman Harry Mc Alone in onore di una misteriosa dama bianca sua cliente; la Francia vuole che sia stato creato in onore dell'opera "La Dame blanche” (1825) di François-Adrien Boieldieu.

 

 

Infine gli Stati Uniti sostengono sia stato dedicato a Ella Fitzgerald che con abito bianco cantava "Sophisticated lady" di Duke Ellington negli anni Trenta.

Alcune varianti del White Lady sono: il Sidecar, sostituendo il gin con il brandy, il White Russian e il White Spider, composto da Vodka e crema di menta bianca.

White Lady

Caratteristiche del White Lady

Tipo di cocktail: after dinner, short drink.

Grado alcolico: 26,9° alcolici.

Categoria alcolica: molto alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA del White Lady

  • 3,5 cl Gin
  • 2,1 cl Cointreau
  • 1,4 cl succo di limone

Mettere alcuni cubetti di ghiaccio nello shaker e aggiungere tutti gli ingredienti. Agitare bene e versare nella doppia coppetta da cocktail già fredda. Non è prevista nessuna decorazione.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Torta di riso (o degli addobbi) bolognese

La torta di riso, detta anche torta degli addobbi, è un dolce tradizionale emiliano. Scopriamo la ricetta originale depositata.


Gli amaretti

Gli amaretti: i famosi biscotti di pasta di mandorle e armelline.


Focaccia croccante fuori morbida dentro

La focaccia croccante fuori e morbida dentro: ricetta con impasto a mano, semplicissima.


La pentola a pressione: uso e ricette

La pentola a pressione e la cottura a vapore: uso e ricette.

 


Cottura: modificazioni chimiche

Cottura: modificazioni chimiche che avvengono negli alimenti cotti.


Risi e bisi con pancetta e piselli freschi

Risi e bisi, il riso con piselli e pancetta, un primo piatto tipico della cucina veneta.


Posate in bioplastica: cosa sono, pro e contro

Le posate in bioplastica sono biodegradabili e compostabili grazie a tecnologie di smaltimento che portano alla produzione di prodotti riutilizzabili.


Uova bazzotte (o barzotte)

Le uova bazzotte: uno dei tanti modi di preparare le uova, facile se fatto con le giuste accortezze.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.