Magnosa (cicala di mare)

La magnosa è un grosso crostaceo di colore marrone, poco conosciuto e abbastanza raro, che non viene pescato a livello professionale e si trova molto raramente in pescheria. Si trova in buona parte del mediterraneo, e lungo le coste atlantiche.

 

 

Ne esistono due specie: Scyllarides latus (la magnosa) e Scyllarides arctos, molto più piccola (detta magnosella, arriva a 10-12 cm). La magnosa, invece, può sfiorare il mezzo metro di lunghezza e può superare i 2 kg di peso, la misura media è di 20-25 cm.

La magnosa abita i fondali di roccia da 10 a 100 metri di profondità, la notte va a caccia di molluschi, soprattutto di patelle. Non possiede chele, salvo le femmine che posseggono delle piccole e incomplete chele che utilizzano per manipolare le uova.

La riproduzione avviene in primavera: le femmine tengono le uova sotto l'addome per circa 2 mesi, fino al loro sviluppo e la nascita delle larve.

Come cucinare la magnosa

Magnosa

La magnosa ha carni molto buone, paragonabili, se non superiori, a quelle di astici e aragoste, e si cucina allo stesso modo, dunque si può preparare semplicemente lessata, alla catalana, oppure si può utilizzare per preparare il sugo per la pasta.

La magnosella ha carni paragonabili, ma a causa del guscio durissimo e della scarsa quantità di carne che contiene, non è di particolare interesse culinario.

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione

Polli allevati a terra o all'aperto: quali sono le differenze?

L'allevamento dei polli a terra o all'aperto presenta notevoli differenze, sia per quanto riguarda le modalità, sia per la salubrità degli alimenti prodotti.

Meduse in cucina

Le meduse in cucina: una novità per noi Occidentali, entrate a far parte dell'elenco dei "novel foods", ma una tradizione in Asia.

Fitoplancton come alimento

Il fitoplancton marino: l'alimento del futuro, il cibo che più sta destando curiosità tra i grandi chef.

Dieta per le gengive infiammate

La dieta per le gengive infiammate consiste in cibi e nutrienti che possono prevenire e rallentare l'infiammazione, bisogna inoltre evitare alcuni alimenti.

 

Caffè espresso

Caffè espresso: la preparazione del classico caffè italiano con la macchina da caffè espresso

Storia del caffè in Italia: tra leggenda e reali innovazioni

Il caffè è diventato simbolo di un'abitudine tutta italiana ma la sua origine è in Oriente. Nel corso del tempo è diventato simbolo di socialità ma la sua diffusione ha avuto ostacoli.

Riso

Il riso è il cereale più diffuso al mondo e originario dell'Asia.

Mindful eating: alimentarsi in ottica mindfulness

Negli ultimi anni si è assistito a un crescente interesse per mindfulness, una pratica che sarebbe alquanto riduttivo definire in poche parole.