Magnosa (cicala di mare)

La magnosa è un grosso crostaceo di colore marrone, poco conosciuto e abbastanza raro, che non viene pescato a livello professionale e si trova molto raramente in pescheria. Si trova in buona parte del mediterraneo, e lungo le coste atlantiche.

 

 

Ne esistono due specie: Scyllarides latus (la magnosa) e Scyllarides arctos, molto più piccola (detta magnosella, arriva a 10-12 cm). La magnosa, invece, può sfiorare il mezzo metro di lunghezza e può superare i 2 kg di peso, la misura media è di 20-25 cm.

La magnosa abita i fondali di roccia da 10 a 100 metri di profondità, la notte va a caccia di molluschi, soprattutto di patelle. Non possiede chele, salvo le femmine che posseggono delle piccole e incomplete chele che utilizzano per manipolare le uova.

La riproduzione avviene in primavera: le femmine tengono le uova sotto l'addome per circa 2 mesi, fino al loro sviluppo e la nascita delle larve.

Come cucinare la magnosa

Magnosa

La magnosa ha carni molto buone, paragonabili, se non superiori, a quelle di astici e aragoste, e si cucina allo stesso modo, dunque si può preparare semplicemente lessata, alla catalana, oppure si può utilizzare per preparare il sugo per la pasta.

La magnosella ha carni paragonabili, ma a causa del guscio durissimo e della scarsa quantità di carne che contiene, non è di particolare interesse culinario.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


La dieta flexitarian

La dieta flexitarian è una dieta vegetariana "flessibile", promuove cioè un consumo di carne sostenibile.


La ripartizione dei macronutrienti

La ripartizione dei macronutrienti: quali sono le percentuali corrette di grassi, proteine e carboidrati da assumere.


Nutella contro Crema Novi (e le altre)

La Nutella è veramente un prodotto di qualità? Confrontiamola con la Crema Novi e le altre creme spalmabili.


Alimentazione e sport

Alimentazione e sport: come può uno sportivo gestire la sua dieta in maniera ottimale?

 


Acidi grassi

Gli acidi grassi, i fondamentali componenti dei lipidi, si suddividono in grassi saturi, monoinsaturi e polinsaturi.


Vitamina C (acido ascorbico)

La vitamina C o acido ascorbico è antinfiammatoria, antiossidante e rinforza il sistema immunitario.


Pastorizzazione degli alimenti

La pastorizzazione è un metodo di conservazione che consiste nel portare gli alimenti ad alte temperature per alcuni minuti, dai 60°C agli 85°C.


Grass fed, la carne alimentata ad erba: sana e sostenibile?

Grass fed, la carne alimentata ad erba: è davvero più sana e sostenibile della carne alimentata a cereali?