Zuppa imperiale

La zuppa imperiale è un primo piatto in brodo tipico della cucina bolognese ed emiliana, tipicamente invernale, mangiato nelle grandi occasioni come il pranzo di Natale o di Pasqua, ma meno famoso dei similari tortellini e passatelli. La zuppa imperiale è composta da dei cubetti di pasta fatta con semolino, parmigiano, uova, burro prima cotti al forno e poi nel brodo per pochissimi minuti e serviti caldi.

 

 

Della zuppa imperiale parla anche Pellegrino Artusi nel suo "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene" anche se la chiama "minestra di semolino".

Negli anni, come spesso accade con i piatti della tradizione, sono nate tante varianti della zuppa imperiale: c'è chi utilizza la farina al posto del semolino, chi la arricchisce con mortadella, chi aggiunge anche il pan grattato, ma la ricetta originale prevede solo questi 4 ingredienti: semolino, uova, Parmigiano Reggiano, poco burro e alla fine una spolverata di noce moscata.

Volendo, la zuppa imperiale è reperibile nei negozi di gastronomia e di pasta fresca della regione già pronta da cuocere.

 

 

Ricetta della zuppa imperiale

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

In questa sezione mi concentro sulla preparazione dei cubetti di zuppa imperiale. Per la ricetta di un buon brodo di carne rimando a questo articolo.

Zuppa Imperiale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2,5 l di brodo di carne
  • 90 g di semolino
  • 60 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 60 g di burro
  • 3 uova
  • una spolverata di noce moscata
  • sale e pepe q.b.

Procedimento: far sciogliere il burro in un pentolino a fuoco basso. Sbattere le uova in una ciotola, unire il semolino, il parmigiano e il burro fuso e far amalgamare bene il tutto. Per ultimi aggiungere la noce moscata, il sale e il pepe.

 

 

Versare il composto in una teglia bassa e piatta di modo che abbia uno spessore di almeno 0,5 cm e cuocere in forno già caldo a 200°C per circa 15 minuti.

Una volta cotto, lasciare raffreddare l'impasto, quindi tagliarlo a cubetti e cuocerli nel brodo portato ad ebollizione per pochissimi minuti. Quando i cubetti salgono in superficie la zuppa imperiale è pronta.

In alternativa propongo anche la ricetta Sì della zuppa imperiale di ricotta, con la ricotta al posto del burro.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

480 kcal - 2006 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

19 g

Proteine

22 g - 18%

Carboidrati

46 g - 37%

Grassi

26 g - 46%

di cui

 

saturi

11.2 g

monoinsaturi

5.7 g

polinsaturi

1.1 g

Fibre

7 g

Colesterolo

262 mg

Sodio

1098 mg

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Strangozzi alla spoletina - Ricetta umbra

Gli strangozzi sono un formato di pasta di origine umbra, di preparazione molto semplice visto che, di fatto, sono una semplice pasta al pomodoro.

Cinnamon rolls - Ricetta originale svedese

Cinnamon rolls, i rotoli alla cannella originali svedesi, diffusi in tutto il Nord Europa e anche in America: scopriamo la ricetta e tutti i segreti per prepararli.

Frittata dolce di mele alla cannella (ricetta light)

In questo articolo ti proponiamo la frittata dolce di mele alla cannella, che si può preparare tutto l'anno.

Zuppa inglese - Ricetta con savoiardi o pan di Spagna

La zuppa inglese, nata probabilmente durante l'epoca elisabettiana, è un dolce al cucchiaio a base di crema pasticcera e crema al cioccolato, aromatizzata con Alchermes.

 

Pulled pork (maiale sfilacciato) al forno

Pulled pork: una tecnica di cottura al barbeque della spalla di maiale, qui proposta in versione casalinga con il capocollo, a cottura lenta in forno.

Salsa Senape al Miele - Ricetta con limone o aceto

Una delle varianti più classiche della senape è la senape al miele, una salsa molto accattivante che abbina l'acidità della senape alla dolcezza del miele.

Ziti lardiati - Ricetta

Ziti lardiati: la ricetta tradizionale campana preparata con lardo stagionato e pomodorini del Vesuvio, e la tipica pasta simile ai bucatini.

Bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana

I bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana, la pasta con pomodoro e guanciale (e senza cipolla nella versione tradizionale) che viene da Amatrice.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.