Sautè di cozze e vongole con crostini

Il sautè di cozze e vongole è una ricetta di base della cucina di pesce, facile da preparare in quanto non necessita di particolari conoscenze o manualità, tuttavia non si può considerare una ricetta banale.

 

 

Sì o No?

La cucina Sì propone ricette sazianti e ipocaloriche, senza rinunciare al gusto e soprattutto senza rinunciare ad alcun ingrediente, lo fa ponendo esclusivamente dei limiti alla densità calorica dei piatti.

Le cozze e le vongole sono ingredienti ipocalorici, perché contengono pochissimi grassi. Per ottimizzare il gusto dei molluschi, tuttavia, si devono utilizzare quantità di grassi importanti, nell'ordine di 15-20 g (un paio di cucchiai) di olio per porzione, il che ovviamente fa aumentare di molto la densitè calorica dei piatti a base di molluschi, preparati in modo tradizionale. Ovviamente si possono ridurre le quantità di grassi o addirittura omettere l'olio, facendo semplicemente aprire le cozze e le vongole al vapore come indicato in questo articolo. Morale della favola: se avete bisogno di limitare le calorie, perché siete a dieta, evitate o limitate al massimo l'olio, altrimenti potete utilizzare le quantità proposte nel nostro articolo ovvero un cucchiaio e mezzo di olio a testa. 

Se vuoi saperne di più riguardo la cucina Sì clicca qui. Qui invece troverai molte ricette Sì gratuite, per iniziare subito a ridurre le calorie ma non il gusto dei piatti!

 

 

La ricetta del sautè di cozze e vongole con crostini

Sautè di cozze e vongole

Per preparare questa ricetta è ovviamente molto importante scegliere cozze e vongole di qualità. Per quanto riguarda il pane, potete tranquillamente utiizzare del pane preaffettato come indicato questo articolo.

Autore: 

Tempo di preparazione: 

Tempo di cottura: 

Tempo totale: 

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di cozze
  • 1 kg di vongole
  • 6 cucchiai di olio
  • 100 g di vino bianco secco
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo
  • 100 g di pane affettato

Preparazione

 

 

Tagliare il pane a dadini e tostarlo in forno come indicato in questo articolo.

Sciacquare le vongole e metterle da parte. Non metterle in ammollo per farle aprire: le vongole in commercio sono già state spurgate e non richiedono ulteriore spurgo.

Sciacquare le vongole e rimuovere la "barba" presente esternamente.

Pelare l'aglio.

Mettere l'olio in una padella o casseruola a bordi bassi, scaldarlo a fuoco medio e soffriggere l'aglio per 30 secondi circa. Unire le cozze e coprire, cuocere a fuoco alto per 2 minuti, quindi unire le vongole, coprire e continuare a cuocere. Mescolare bene dopo un paio di minuti, coprire e continuare la cottura finché le cozze e le vongole non inizieranno ad aprirsi, a questo punto mescolare, continuare la cottura per altri 2 minuti, quindi spegnere, unire il prezzemolo, mescolare bene e far riposare scoperto, per un minuto.

Servire in fondine insieme a mezzo mestolo di liquido di cottura, insieme ai crostini.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

319 kcal - 1333 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

16 g

Proteine

18 g - 22%

Carboidrati

21 g - 26%

Grassi

19 g - 52%

di cui

 

saturi

2.8 g

monoinsaturi

11.6 g

polinsaturi

2.4 g

Fibre

1 g

Colesterolo

118 mg

Sodio

267 mg

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Ricette dolci per l'estate: rinfrescanti semifreddi anche agli amaretti

Ricette dolci per l'estate: rinfrescanti semifreddi anche agli amaretti.

Fritto misto all'italiana

Si fa presto a dire fritto misto all'italiana ma le varianti regionali sono tantissime.

State pensando al menu di Pasqua e Pasquetta? Ecco i nostri consigli

State pensando al menu di Pasqua e Pasquetta? Ecco i nostri consigli.

Cucina nuova: come organizzare gli spazi al meglio?

L'organizzazione dello spazio in cucina è fondamentale per chiunque desideri un ambiente funzionale, accogliente e esteticamente piacevole.

 

Ricette stufato di carne con il Multicooker Moulinex

Lo stufato di carne può essere preparato in maniera tradizionale oppure avvalendosi del Multicooker per accorciare i tempi di preparazione.

La Putana (torta vicentina ricetta originale)

La putana è una torta di origine vicentina, fatta con pane raffermo, farina di mais, farina di frumento, burro, latte, e altri ingredienti ad insaporire.

Tradizioni natalizie a Roma: 5 usanze

Questa guida vi porterà alla scoperta di cinque usanze tipiche romane che rendono il Natale nella Città Eterna un'esperienza da vivere almeno una volta nella vita.

Pasta salsiccia peperoni e funghi

Le pasta con salsiccia peperoni e funghi è un primo piatto molto gustoso e abbastanza facile da preparare. Scopriamone tutti i segreti iniziando dall'aspetto nutrizionale.