Ricetta Orecchiette broccoli e salsiccia

Guarda il video >>

Le orecchiette salsiccia e broccoli sono un piatto tradizionale che ha origini nel meridione, dove i broccoli sono diffusissimi durante la stagione invernale, ma l'abbinamento è talmente di successo che oggi la pasta con i broccoli e la salsiccia non conosce più territorialità e si prepara un po' ovunque.

 

 

Si tratta di un piatto semplice da preparare, ma come tutti i piatti semplici questo non significa che la preparazione sia banale. La scelta delle materie prime e la corretta cottura dei vari ingredienti sono passaggi fondamentali per garantire la riuscita del piatto.

Varianti della pasta salsiccia e broccoli

Il connubio tra salsiccia e broccoli può essere abbinato a tanti tipi di pasta, sia corta che lunga, e perché no, anche all'uovo come le tagliatelle.

Come base si può utilizzare un semplice soffritto di cipolla, che con la salsiccia sta benissimo, oppure un più elaborato fondo di sedano, carota, cipolla, per dare più complessità. Il sugo è più spesso in bianco, ma può ovviamente essere preparato anche in rosso, oppure con pomodorini freschi.

 

 

Alcuni aggiungono la panna ai broccoli e la salsiccia, che ha lo scopo di rendere cremoso un piatto che altrimenti rischia di essere un poco asciutto, perché non c'è il pomodoro a formare il sugo. I puristi storceranno il naso, ovviamente... Noi non siamo puristi, tuttavia riteniamo che l'aggiunta di panna comporti un eccesso di grassi che renderanno il piatto troppo pesante, oltre a "inquinare" il gusto della salsiccia. Se il piatto è asciutto, preferiamo aggiungere altra salsiccia!

Attenzione a non confondere i broccoli con le cime di rapa: sono un'altra cosa e il gusto è totalmente diverso! I broccoli, infatti, non hanno il tipico sapore amaro e pungente delle cime di rapa, ma rimangono molto più dolci e delicati e questo, come vedremo, richiede l'aggiunta di un ingrediente che vada ad equilibrare questa dolcezza.

Sì o no?

Molti crederanno che la pasta con salsiccia e broccoli sia impossibile da declinare in versione light, ma in realtà è estremamente semplice, basta regolare il rapporto tra la quantitità di broccoli e di salsiccia, per far sì che la densità calorica del piatto sia quella più adatta a noi (ovvero al nostro fabbisogno calorico)!

Per preparare un piatto di orecchiette salsiccia e broccoli rispettosa dei vincoli della cucina Sì bisognerà non aggiungere olio al piatto, ma limitarsi ai grassi presenti nella salsiccia, da usare in misura massima di 60 g a porzione, e usare un'adeguata quantità di broccoli (150 g per porzione). E non andare oltre i 70 g di orecchiette per porzione (l'abbondanza della porzione sarà garantita dai broccoli).

Ricetta delle orecchiette broccoli e salsiccia

Orecchiette broccoli salsiccia

Anche quando non preparo ricette Sì (light) amo sfruttare il grasso della carne, senza aggiungere olio. Quindi il soffritto verrà realizzato nel grasso rilasciato dalla salsiccia. Quest'ultima andrà comprata dal macellaio, evitando il supermercato dove troviamo salsicce con troppi additivi e generalmente di qualità medio-bassa.

Autore:

 

 

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di orecchiette
  • 350 g di salsiccia
  • 400 g di broccoli
  • 50 g di cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 120 g di vino
  • peperoncino (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di rosmarino tritato
  • 1 foglia di salvia
  • sale

Procedimento

Tritare la cipolla, l'aglio e il peperoncino, sbudellare la salsiccia e spezzettarla con le mani. Tagliare i broccoli a cimette. Tritare salvia e rosmarino. Portare ad ebollizione un paio di litri di acqua con 30 g di sale in una casseruola.

In un'altra casseruola  antiaderente di 20-24 cm (o padella a bordi alti di 26-28 cm), soffriggere la salsiccia per 8-10 minuti, mescolando spesso, finché non inizia a prendere colore e non avrà rilasciato il suo grasso.

Nel frattempo, bollire i broccoli per 3-4 minuti nell'acqua bollente, scolarli e metterli da parte.

Quando la salsiccia è pronta, unire la cipolla e il peperoncino, cuocere a fuoco medio per altri 6-8 minuti, finché la cipolla non si sarà ammorbidita.

Buttare la pasta e frullare la metà dei broccoli.

Quando la cipolla è pronta, unire l'aglio, cuocere per 30 secondi, quindi unire il vino e far evaporare, aggiungere infine i broccoli frullati, un mestolo di acqua di cottura della pasta, e continuare a cuocere a fuoco medio-basso (deve sobbollire).

Quando la pasta è pronta, scolarla leggermente al dente e unirla al sugo, aggiungere anche le erbe aromatiche, continuare a cuocere finché il sugo non è ristretto a sufficienza, quindi spegnere e impiattare. Da ultimo, aggiungere i restanti broccoli direttamente sui piatti.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

579 kcal - 2420 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

13 g

Proteine

25 g - 17%

Carboidrati

68 g - 45%

Grassi

25 g - 38%

di cui

 

saturi

10.0 g

monoinsaturi

12.6 g

polinsaturi

4.0 g

Fibre

5 g

Colesterolo

67 mg

Sodio

979 mg

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Besciamella fatta in casa tradizionale e leggera

La salsa besciamella è una delle salse basi della cucina, probabilmente la più famosa, non a caso è chiamata anche salsa madre.


Tarte Tatin: origine e ricetta alle albicocche

La Tarte Tatin di albicocche è una variante delle famosa torta di mele di origine francese.


Saltimbocca alla romana

I saltimbocca alla romana: involtini di carne ripieni di prosciutto e salvia.


Le pentole antiaderenti sono cancerogene?

Le pentole antiaderenti sono in genere sicure se utilizzate correttamente, fatte secondo le norme europee e di buona qualità.

 


Pollo in fricassea ricetta e video

La fricassea è una tecnica di cottura della carne detta anche "stufatura bianca". Ricetta e videoricetta della fricassea di pollo.


Spaghetti di soia con gamberi e verdure

Gli spaghetti di soia con gamberi e verdure: una ricetta ispirata alla cucina tailandese e in particolare al suo piatto nazionale.


Salmone marinato a secco con sale e zucchero (gravadlax)

Il salmone marinato a secco è una ricetta diffusa in tutta la Scandinavia, e in particolare in Svezia, dove viene chiamato gravlax o gravad lax.


Caponata di melanzane - Ricetta siciliana

Caponata di melanzane: ricette tradizionali siciliane, possibili varianti anche in chiave dietetica.