Rosette modenesi al forno con prosciutto e besciamella

Le rosette sono un piatto tipico modenese, la cui origine è contesa con la Romagna dove esiste un piatto del tutto simile, chiamato "nidi di rondine".

 

 

Si tratta di una pasta sfoglia tagliata a strisce di circa 8 cm di larghezza, che viene farcita con prosciutto cotto e besciamella, arrotolata a formare dei cilindri che vengono poi disposti uno a fianco all'altro in una teglia da forno. Su ogni rosetta vengono quindi praticate delle incisioni profonde un cm, in modo tale che in cottura si "aprano", così da assumere la forma di un bocciolo di rosa.

Sulla superficie delle rosette viene cosparso uno strato di besciamella e uno di Parmigiano-Reggiano, che durante la cottura al forno gratinerà formando una piacevole crosticina saporita e croccante.

Sì o No?

Le rosette fanno parte della tradizione emiliana, e dunque non possono essere di certo dietetiche: forse solo il friggione, tra le ricette tradizionali bolognesi, può essere considerato "leggero". Modificare la ricetta delle rosette in chiave dietetica, rispettando i vincoli della cucina Sì è possibile, ma bisognerebbe snaturare completamente la ricetta introducendo una quantità importante di verdure. Non riteniamo sensato fare questa operazione: stiamo parlando di una ricetta che viene in genere consumata come eccezione alimentare, e tale è bene che rimanga. Di base, se non si esagera con le quantità, non si tratta di una ricetta particolarmente calorica, visto che tutto sommato gli ingredienti più calorici che troviamo in questa ricetta sono il Parmigiano-Reggiano e la besciamella.

 

 

Se vuoi approfondire l'argomento, ti rimandiamo alla sezione del sito sulla Cucina Sì e alle ricette gratuite.

La ricetta delle rosette al forno con prosciutto e besciamella

Rosette al forno

Di seguito vi proponiamo la ricetta delle rosette al forno senza formaggi diversi dal Parmigiano-Reggiano. Una variante molto diffusa prevede di utilizzare la provola affumicata, che ci sta sicuramente bene, altre varianti utilizzano formaggi industriali come l'Edamer, che sconsigliamo vivamente.

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 16 rosette

per la besciamella

  • 400 g di latte intero
  • 40 g di burro
  • 30 g di farina
  • sale, pepe, noce moscata

 

 

per la sfoglia

  • 300 g di farina 0
  • 3 uova medie

per i nidi di rondine

  • 400 g di prosciutto cotto di alta qualità
  • 60 g di Parmigiano-Reggiao

Preparazione

Preparare la sfoglia al mattarello, o con la macchietta apposita, come indicato in questo video.

Preparare la besciamella come indicato in questo articolo e in questo video.

Portare ad ebollizione due litri di acqua salata in una casseruola.

Tagliare la sfoglia a strisce larghe circa 8 cm e lunghe 20 cm, tagliare anche le fette di prosciutto cotto a strisce della stessa larghezza.

Foderare una teglia 30x20 cm con la carta da forno.

Sbollentare per 1 minuti ogni striscia di pasta, quindi asciugarla su un canovaccio.

Cospargere con uno strato sottile di besciamella ogni striscia, quindi posizionare uno strato di prosciutto cotto, arrotolare a formare un cilindro e posizionare all'interno della teglia.

Continuare così fino a riempire tutta la teglia, quindi con l'aiuto delle forbici, praticare dei tagli profondi un cm, a distanza di 2 cm l'uno dall'altro, sulla superficie delle rosette.

Cospargere la besciamella rimanente sulla superficie delle rosette, finire con uno strato di Parmigiano-Reggiano.

Coprire con la carta di alluminio, cuocere a 180 gradi nel forno ventilato per 20 minuti, quindi scoprire e cuocere a 200 gradi finché la superficie non sarà ben gratinata.

Informazioni nutrizionali per rosetta

 

Energia

172 kcal - 719 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

7 g

Proteine

10 g - 22%

Carboidrati

17 g - 39%

Grassi

8 g - 39%

di cui

 

saturi

3.4 g

monoinsaturi

2.5 g

polinsaturi

0.8 g

Fibre

1 g

Colesterolo

55 mg

Sodio

180 mg

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Pulled pork (maiale sfilacciato) al forno

Pulled pork: una tecnica di cottura al barbeque della spalla di maiale, qui proposta in versione casalinga con il capocollo, a cottura lenta in forno.

Salsa Senape al Miele - Ricetta con limone o aceto

Una delle varianti più classiche della senape è la senape al miele, una salsa molto accattivante che abbina l'acidità della senape alla dolcezza del miele.

Ziti lardiati - Ricetta

Ziti lardiati: la ricetta tradizionale campana preparata con lardo stagionato e pomodorini del Vesuvio, e la tipica pasta simile ai bucatini.

Bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana

I bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana, la pasta con pomodoro e guanciale (e senza cipolla nella versione tradizionale) che viene da Amatrice.

 

Spaghetti alla Nerano

Spaghetti alla Nerano: storia e ricetta di questo piatto della penisola sorrentina, a base di zucchine fritte e caciocavallo.

Salsa alle noci per la pasta o i ravioli

Salsa alle noci: la ricetta ligure a base di noci, olio, formaggio, latte e mollica di pane, da abbinare alla pasta o ai tipici pansotti.

Pasta allo scarpariello - Storia e ricetta

Pasta allo scarpariello: storia e ricetta del piatto tradizionale napoletano a base di pommodorini e formaggio.

Uova al bacon

Bacon and eggs, ossia uova e bacon, un piatto della classica colazione all'inglese, la english breakfast.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.