Omelette light con asparagi

L'omelette è una preparazione a base di uova, di origine francese. Differisce dalla nostra frittata perché è cotta solamente da un lato, e poi piegata su se stessa, in genere non prima di essere condita con un ripieno che può essere composto da svariati ingredienti: formaggio, prosciutto, verdure, ecc.

 

 

In questo articolo ti presentiamo una omelette molto classica, condita con asparagi, ma in versione light, o meglio in versione Sì, con sole 100 kcal per 100 g: l'omelette light con asparagi.

Sì o No?

Le frittate e le omelette sono facilmente declinabili in versione dietetica, per diversi motivi. Innanzitutto, le uova hanno poche calorie e sono ricche di proteine, inoltre eliminando alcuni tuorli (o addirittura tutti) è possibile rendere la base dell'omelette decisamente ipocalorica, il che ci consente di poter utilizzare ingredienti più calorici e saporiti per il ripieno. La ricchezza in proteine rende i piatti a base di uova molto sazianti, caratteristica fondamentale nelle ricette Sì che vanno proprio alla ricerca del giusto compromesso tra sazietà, gusto e calorie.

Se vuoi approfondire ti rimando alla sezione dedicata alla cucina Sì, e alle ricette gratuite da sperimentare subito!

 

 

La ricetta dell'omelette agli asparagi light

Omelette agli asparagi light

Per questa si possono utilizzare asparagi verdi o bianchi, a piacimento. Per rendere la ricetta più gustosa, ma anche più calorica, ovvero per rendere questa omelette tradizionale e non più light, si potranno utilizzare 6 uova intere, 20 g di formaggio in più, e 10 g di burro per cuocere le uova. Non è necessario buttare i tuorli che non si utilizzano: basta acquistare gli albumi pastorizzati, in vendita ormai in tutti i supermercati.

Come formaggio, consiglio un Taleggio, una Fontina, un Asiago, una caciotta, insomma dei formaggi che si sciolgano facilmente e che siano abbastanza saporiti. Si può utilizzare anche il Gorgonzola, anche se è meglio "tagliarlo" con uno dei precedenti per evitare che la ricetta diventi troppo saporita.

Autore:

 

 

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 2 persone

  • 3 uova intere (150 g)
  • 4 albumi (140 g)
  • 150 g di asparagi
  • 80 g di formaggio semistagionato (Taleggio, Gorgonzola, Fontina, Asiago o mix di questi formaggi)
  • erba cipollina (facoltativa)
  • sale, pepe
  • olio extravergine di oliva (per ungere la padella)

Preparazione

Eliminare la parte dura dei gambi degli asparagi, sciacquarli e cuocerli in acqua salata, finché non sono pronti (circa 8-10 minuti). Scolarli e tenerli da parte.

Sbattere le uova e gli albumi in una ciotola, salare e unire l'erba cipollina tritata, mescolare bene.

Tagliare il formaggio a pezzetti.

Versare un filo di olio in una padella antiaderente di 26-28 cm, pulirla con un tovagliolo di carta per distribuire l'olio su tutta la superficie, ed eliminare l'eccesso. Metterla sul fuoco e quando sarà bella calda, unire le uova e coprire. Dopo un minuto, abbassare la fiamma al minimo e continuare la cottura per un altro minuto. Staccare l'omelette dal fondo e disporre in modo omogeneo, sulla metà dell'omelette, gli asparagi. Distribuire il formaggio sugli asparagi, pepare e piegare l'omelette in due parti, in modo tale da chiudere gli asparagi al suo interno.

Coprire e continuare a cuocere a fuoco basso per un altro minuto - minuto e mezzo, quindi spegnere e far riposare un altro minuto.

Far scivolare l'omelette su un piatto di portata, porzionare e servire.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

256 kcal - 1070 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

24 g

Proteine

26 g - 40%

Carboidrati

4 g - 7%

Grassi

15 g - 53%

di cui

 

saturi

7.6 g

monoinsaturi

4.4 g

polinsaturi

1.6 g

Fibre

2 g

Colesterolo

274 mg

Sodio

395 mg

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Pulled pork (maiale sfilacciato) al forno

Pulled pork: una tecnica di cottura al barbeque della spalla di maiale, qui proposta in versione casalinga con il capocollo, a cottura lenta in forno.

Salsa Senape al Miele - Ricetta con limone o aceto

Una delle varianti più classiche della senape è la senape al miele, una salsa molto accattivante che abbina l'acidità della senape alla dolcezza del miele.

Ziti lardiati - Ricetta

Ziti lardiati: la ricetta tradizionale campana preparata con lardo stagionato e pomodorini del Vesuvio, e la tipica pasta simile ai bucatini.

Bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana

I bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana, la pasta con pomodoro e guanciale (e senza cipolla nella versione tradizionale) che viene da Amatrice.

 

Spaghetti alla Nerano

Spaghetti alla Nerano: storia e ricetta di questo piatto della penisola sorrentina, a base di zucchine fritte e caciocavallo.

Salsa alle noci per la pasta o i ravioli

Salsa alle noci: la ricetta ligure a base di noci, olio, formaggio, latte e mollica di pane, da abbinare alla pasta o ai tipici pansotti.

Pasta allo scarpariello - Storia e ricetta

Pasta allo scarpariello: storia e ricetta del piatto tradizionale napoletano a base di pommodorini e formaggio.

Uova al bacon

Bacon and eggs, ossia uova e bacon, un piatto della classica colazione all'inglese, la english breakfast.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.