Crostata meringata al limone - Ricetta

La crostata meringata al limone, o lemon meringue pie, o torta meringata al limone, o crostata con curd al limone è una ricetta di probabile origine anglosassone, ma molto presente anche nella pasticceria francese (tarte citron, meringata o meno, presente in qualunque panificio o pasticceria), è una torta costituita da una base di pasta frolla, farcita con una particolare crema al burro fatta con il succo di limone, chiamata dagli anglosassoni lemon curd o lemon cheese.

 

 

Cos'è il curd al limone

La lemon curd è una crema fatta con il succo di limone, lo zucchero, il burro, le uova e un addensante a base di amido, che può essere farina oppure un amido in purezza come la maizena. Si tratta di una crema particolarmente acida, a causa del succo di limone, che necessita di una grande quantità di zucchero per essere bilanciata dal punto di vista gustativo, mentre il burro va a compensare la quota di grassi che solitamente, in una crema tradizionale, viene apportata dal latte e dalla panna. La crema che ne risulta può essere facilmente coservata, proprio grazie all'acidità spiccata, dunque la lemon curd può essere facilmente reperita presso la grande distribuzione, conservata in vasetti come la marmellata.

 

 

Ricetta della crostata meringata al limone

Acciughe Alici Fritte

Per questa ricetta propongo una meringa "semplificata", fatta utilizzando albumi pastorizzati e zucchero, al posto della classica meringa italiana, piuttosto complicata da realizzare a meno di non avere un minimo di esperienza in pasticceria, nonché un minimo di attrezzatura come termometro e planetaria. Se non si dispone di albumi pastorizzati, che possono essere consumati crudi, si possono utilizzare albumi freschi avendo l'accortezza di portarli a 70 gradi di temperatura, invece che scaldarli con lo zucchero solamente fintanto che lo zucchero non sarà sciolto.

Lemon meringue pie su wikipedia

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 10 porzioni

Per la pasta frolla (vedi articolo e video)

  • 500 g di farina debole
  • 250 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • un uovo piccolo
  • un pizzico di sale
  • bacca di vaniglia o qualche goccia di aroma vaniglia

Per la lemon curd (vedi articolo e video)

  • 180 g di succo di limone
  • 220 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 30 g di maizena
  • 3 uova intere
  • 2 tuorli

 

 

Per la meringa

  • 100 g di albume pastorizzato
  • 200 g di zucchero

Preparazione

Preparare una pasta frolla (vedi articolo).

Preparare una lemon curd (vedi articolo), per questa ricetta è sufficiente la dose indicata qui sopra, tra gli ingredienti.

Prelevare la frolla dal frigorifero, pesarne 350 g e lavorarla bene impastandola finché non diventa plastica e lavorabile. Stendere la frolla nella tortiera, rifilare i bordi, bucare il fondo con i rebbi di una forchetta e infornare a 170 gradi nel forno ventilato per 14-15 minuti.

Nel frattempo, preparare il curd al limone e versarlo ancora caldo nella base, livellare la crema e far raffreddare.

Scaldare in un pentolino gli albumi insieme allo zucchero, mescolando in continuazione con la frusta, quando lo zucchero sarà sciolto, trasferire in una ciotola e montare a neve ferma, occorreranno non meno di 7-8 minuti quindi abbiate pazienza. Se gli albumi non sono pastorizzati, scaldare fino a 70 gradi facendo molta attenzione perché se si va oltre si rischia di cuocere gli albumi.

Mettere la meringa in una sacca da pasticceria con la punta preferita, e decorare la torta senza lasciare spazi non decorati. Per scurire la meringa, utilizzare il cannello oppure mettere la torta a 5 cm di distanza dal grill del forno, e cuocere modalità grill guardandola a vista: quando la meringa inizia a prendere colore, togliere immediatamente.

 

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

321 kcal - 1342 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

3 g

Proteine

5 g - 6%

Carboidrati

61 g - 72%

Grassi

8 g - 22%

di cui

 

saturi

2.3 g

monoinsaturi

1.2 g

polinsaturi

0.4 g

Fibre

0 g

Colesterolo

111 mg

Sodio

36 mg

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Polenta cotta al microonde

La polenta cotta al microonde presenta un grande vantaggio rispetto alla polenta istantanea. Scopriamolo insieme.


Le pentole antiaderenti sono cancerogene?

Le pentole antiaderenti sono in genere sicure se utilizzate correttamente, fatte secondo le norme europee e di buona qualità.


Risotto allo champagne

Risotto allo champagne: un piatto tipico degli anni Ottanta, che resiste ancora oggi.


Salsa rossa o Bagnetto rosso

La salsa rossa, sorella della salsa verde, è un condimento a base di pomodoro tradizionalmente abbinato al bollito misto.

 


Salsa verde o bagnetto verde

La salsa verde, l'accompagnamento ideale per il bollito misto di carne che in Piemonte prende il nome di bagnetto verde.


Quale farina usare per dolci soffici?

Come scegliere la farina per dolci soffici in base alla forza. Come fare se non troviamo una farina per dolci?


Torta rovesciata di ananas e noci - Soffice con e senza burro

La torta all'ananas e noci è una ciambella arricchita in superficie con uno strato di fette di ananas sciroppato e noci, condite a loro volta con del caramello.


Come cuocere un polpo tenerissimo - Nella sua acqua

Come cuocere correttamente il polpo (trattato meccanicamente e non): i trucchi, i metodi, i luoghi comuni infondati e la guida all'acquisto.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.