Crepes senza latte

Le crepes senza latte sono indicate per chi deve seguire una dieta priva di lattosio, magari perchè intollerante, oppure se si vuole seguire una dieta vegan e in questo caso vanno sostituite anche le uova (vedi ricetta delle crepes senza uova).

Le crepes si adattano facilmente ad essere preparate nella variante senza latte (e senza burro!), dal momento che in commercio esistono tantissimi tipi di latte alternativi, vegetali, come quello di riso, di soia, di mandorle, di avena e via dicendo.

In fondo l'impasto delle crepes deve essere liquido e il latte ha proprio questa funzione, quella di diluire il tutto, e anche se può sembrare banale si potrebbe anche usare semplicemente l'acqua con questo scopo.

Certo, usando l'acqua il sapore delle crepes risulterà più scarico, e la differenza verrà fatta dal tipo di farcitura, dolce o salata che sia, ma nessuno vieta di usare un latte alternativo senza lattosio che dia un tocco di sapore in più. 

 

 

Tutti i latti a base di cereali (riso, avena, farro, ecc) contengono una certa quantità di zuccheri (anche quelli senza zucchero aggiunto) che li rendono abbastanza dolci al palato, e quindi inadatti per preparare crepes da utilizzare per farciture salate. Quello di soia ricorda molto i legumi e non è dolce come gli altri, dunque può essere usato per la crepes salate, infine, quello di mandorla è spiccatamente dolce e con il dolce dovrebbe essere accompagnato.

Il burro viene tralasciato, si può benissimo non sostituirlo con niente, la crepe, così facendo, non sarà morbida come l'originale. Eventualmente può essere sostituito con una quantità leggermente inferiore di olio extravergine delicato.

Ricetta delle crepes senza latte e senza burro

Crepes senza latte

Autore: Andrea Tibaldi

Tempo di preparazione: 10 min

Tempo di cottura: 20 min

Tempo totale: 30 min

Ingredienti per circa 12 crepes

  • 550 g di latte alternativo senza lattosio (riso, soia, avena...)
  • 250 di farina 
  • 3 uova
  • 50 g di zucchero
  • un pizzico di sale

Procedimento

Preparare la pastella lavorando gli ingredienti con una frusta (a mano, o elettrica a bassa velocità). Far riposare il composto 15 minuti, quindi scaldare bene una padella di 24-28 cm, ungerla con un tovagliolo intriso di olio e versarvi 70-90 g di composto, cospargerlo uniformemente con un movimento circolare del polso, cuocere per 30-60 secondi quindi girarla quando inizia a prendere colore, cuocerla per altri 30 secondi e metterla su un piatto. Continuare fino ad esaurimento del composto e mescolarlo bene prima di preparare ogni crêpe perché la farina tende a precipitare sul fondo.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

117 kcal - 489 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

2 g

Proteine

5 g - 17%

Carboidrati

21 g - 67%

Grassi

2 g - 16%

di cui

 

saturi

0.4 g

monoinsaturi

0.3 g

polinsaturi

0.2 g

Fibre

1 g

Colesterolo

48 mg

Sodio

32 mg

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Il gusto: sapore, profumo e aroma

Il gusto, le sensazioni di bocca, di olfatto, di vista e di consistenza con le quali giudichiamo un cibo.


Fritto misto all'italiana

Si fa presto a dire fritto misto all'italiana ma le varianti regionali sono tantissime.


Fritto di paranza

La paranza o il fritto di paranza: un piatto di mare che prevede una grande varietà di pesci con le lische fritti.


Saltimbocca alla romana

I saltimbocca alla romana: involtini di carne ripieni di prosciutto e salvia.

 


Semifreddo al torrone

Il semifreddo al torrone (o semifreddo al torroncino) è un grande classico della pasticceria italiana, vediamolo in due versioni, con base gialla e base bianca.


L'indice di appetibilità degli alimenti

L'indice di appetibilità degli alimenti. A differenza della sazietà, l'appetibilità è fortemente dipendente dai gusti personali e può variare moltissimo da un soggetto all'altro.


Tortino al cioccolato con cuore fondente

Tortino al cioccolato con cuore fondente o cuore morbido: due ricette per realizzarlo al meglio.


Farinata o cecina

La farinata ligure: una torta salata fatta con farina di ceci che vanta numerose imitazioni e varianti.