Budino Margot

Il budino Margot o torta Margot è un dolce al cucchiaio dall'aspetto simile a quello di un creme caramel, di una crema catalana o di un bonet piemontese, ma che ha la particolarità di essere composto da panna fresca e amaretti.

 

 

Non sono chiare le origini del budino Margot, non è tra i dolci più diffusi in Italia, si trova molto spesso in Romagna dove vanta un alto numero di estimatori, soprattutto tra chi ama gli amaretti. Probabilmente è solo una variazione sul tema del classico budino.

La torta Margot si presenta solitamente di due forme: a ciambella con il buco al centro oppure rettangolare a forma di parallelepipedo (nella foto qui sotto si può vedere una fetta tagliata).

La base è composta da amaretti sbriciolati (e qualcuno aggiunge anche il cioccolato a scaglie), mentre il corpo del budino è composto da uova, in prevalenza tuorli, panna fresca e zucchero. Altri ingredienti che possono essere aggiunti al budino Margot sono estratto di vaniglia, un bicchierino di rhum o di un altro liquore (...perchè no di un Amaretto?), scorze di agrumi, insomma dipende un po' dai gusti.

Come il creme caramel, anche il budino Margot va cotto in un forno con la tecnica del bagnomaria.

 

 

La ricetta del budino Margot

Budino Margot

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 20 porzioni

  • 100 g di amaretti (più qualcuno per la decorazione)
  • 100 g di cioccolato fondente 
  • 8 tuorli d'uovo
  • 2 uova intere
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di zucchero di canna (per caramellare lo stampo)
  • 2 l di panna fresca
  • 1 bicchierino di liquore Amaretto

Preparazione

 

 

Tritare gli amaretti e il cioccolato in un frullatore o al coltello. Preparare un caramello leggero con lo zucchero di canna, e cospargerlo sul fondo dello stampo. Aggiungere gli amaretti e il cioccolato tritati. In un pentolino far ridurre la panna della metà, sbattere le uova con lo zucchero, unire la panna, il liquore e versare nello stampo. 

Cuocere in forno a bagnomaria a 140°C per 40 minuti.

Una volta tolto dal forno, farlo raffreddare a temperatura ambiente e metterlo in frigorifero affinchè si solidifichi bene (almeno 4 ore).

Prima di servirlo terminare la decorazione con gli amaretti sbriciolati sopra.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

466 kcal - 1948 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

5 g

Proteine

6 g - 5%

Carboidrati

17 g - 14%

Grassi

42 g - 81%

di cui

 

saturi

22.8 g

monoinsaturi

16.0 g

polinsaturi

1.8 g

Fibre

0 g

Colesterolo

354 mg

Sodio

54 mg

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Strangozzi alla spoletina - Ricetta umbra

Gli strangozzi sono un formato di pasta di origine umbra, di preparazione molto semplice visto che, di fatto, sono una semplice pasta al pomodoro.

Cinnamon rolls - Ricetta originale svedese

Cinnamon rolls, i rotoli alla cannella originali svedesi, diffusi in tutto il Nord Europa e anche in America: scopriamo la ricetta e tutti i segreti per prepararli.

Frittata dolce di mele alla cannella (ricetta light)

In questo articolo ti proponiamo la frittata dolce di mele alla cannella, che si può preparare tutto l'anno.

Zuppa inglese - Ricetta con savoiardi o pan di Spagna

La zuppa inglese, nata probabilmente durante l'epoca elisabettiana, è un dolce al cucchiaio a base di crema pasticcera e crema al cioccolato, aromatizzata con Alchermes.

 

Pulled pork (maiale sfilacciato) al forno

Pulled pork: una tecnica di cottura al barbeque della spalla di maiale, qui proposta in versione casalinga con il capocollo, a cottura lenta in forno.

Salsa Senape al Miele - Ricetta con limone o aceto

Una delle varianti più classiche della senape è la senape al miele, una salsa molto accattivante che abbina l'acidità della senape alla dolcezza del miele.

Ziti lardiati - Ricetta

Ziti lardiati: la ricetta tradizionale campana preparata con lardo stagionato e pomodorini del Vesuvio, e la tipica pasta simile ai bucatini.

Bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana

I bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana, la pasta con pomodoro e guanciale (e senza cipolla nella versione tradizionale) che viene da Amatrice.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.