% di grasso nelle donne

Indice delle risposte pubblicate

Ciao, ho acquistato un po’ di tempo fa una bilancia che misura la massa grassa e quella magra (la Rowenta Silhoutte). Ho visto sul vostro sito che le donne non dovrebbero avere una percentuale di massa grassa superiore al 20%. Io sono alta 1.63 e peso circa 53 kg. La mia bilancia segnava una massa grassa di 14.1 kg mentre la massa magra (senza distinzione tra muscolo e acqua) è 38.9 kg. Con questi dati ho una massa grassa del 26.6%, quindi decisamente troppo. Ma la mia bilancia mi dice che in base alla mia altezza, il mio peso non dovrebbe essere inferiore a 47 kg e la massa grassa non dovrebbe essere inferiore a 12 kg quindi con una percentuale di massa grassa del 25.5%. Non riesco proprio a capire. Possibile che nella mia bilancia vengano adottate percentuali così strane? Grazie mille della risposta! Chiara

 

 

Cara Chiara,

partiamo dalla tua situazione. Tu hai un IMC pari a 20, il che ti colloca tra le ragazze normopeso. Una considerazione sui dati "ufficiali" (che sarebbe ora di rivedere...) che considerano sovrappeso una ragazza che ha un IMC superiore a 25. Se tu pesassi 66 kg, saresti ancora considerata normopeso, il che è semplicemente ridicolo. Però questo dato rende coerenti i valori minimi di massa grassa forniti dalla tua bilancia, che evidentemente è tarata sulle indicazioni ufficiali e quindi considera "normale" una % di grasso del 26% (per gli uomini, è considerata "normale" una % del 18%!!!!).

Detto questo, la tua bilancia ti fornisce un dato che potrebbe essere corretto qualora tu sia sedentaria o se ti alleni in modo insufficiente. Magari sei giovane, sedentaria, mantieni un peso corretto grazie a un metabolismo sufficientemente attivo, ma hai pochi muscoli (che si mantengono solo con una corretta attività fisica).

 

 

Considera che una massa grassa del 20% corrisponde all'incira a quella di una pallavolista. Se ti sembra di essere più "in carne" di una pallavolista, allora considera che dimagrendo 3 kg e mettendone su uno di muscoli, peseresti solo 2 kg in meno ma scenderesti al 20% di massa grassa, ammesso che quello che ti dice la bilancia sia corretto.

Altra ipotesi: sei semplicemente più sportiva della media delle donne (purtroppo non ci vuole molto...) la tua bilancia (che è tarata sulla media delle donne) può scambiare una parte dei tuoi muscoli per grasso. Il "test della pallavolista" anche in questo caso può aiutarti a capire la realtà!

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.


Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...


Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...


Alimentazione e sport serale

Che tipo di cena potrebbe fare per poter avere una "veloce" digestione dopo lo sport serale?

 


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...


Alimentazione per crescita muscolare

La giusta alimentazione per la crescita muscolare senza incappare in pregiudizi alimentari.


Il miele fa bene... Ma non per la tosse!

Salve ho letto il vostro articolo e sono andata anche nel sito dell'istituto nazionale apicoltura, che avevate sottolineato...