Non è vero... Ma ci credo!

Indice delle risposte pubblicate

Buongiorno,

conoscete senz’altro il problema, alcuni medici come il mio, consigliano di abbandonare i latticini, non sono intollerante, è una scelta e mi trovo bene ma mi chiedevo se uso il latte di capra oppure il latte privo di lattosio possono essere una buona alternativa o mi devo rassegnare al latte di soia o di riso che organoletticamente parlando lasciano a desiderare, grazie Eder.

 

 

Cara Eder,

il problema purtroppo lo conosco bene... Ed è quello delle false intolleranze, che nel tuo caso diventa un eccesso di principio di precauzione. Non so perché il tuo medico ti abbia sconsigliato di assumere latte, ma prima di farlo io chiederei spiegazioni dettagliate e poi ragionerei con la mia testa. Ammesso che tu non sia intollerante e che il latte non ti dia problemi di nessun genere, eliminandolo otterrai questi svantaggi:

  • assumerai meno calcio (con tutti i problemi che ne potrebbero derivare);
  • diventerai con tutta probabilità intollerante nel giro di qualche mese, perché il nostro organismo smette di produrre lattasi se non assumiamo latte;
  • ridurrai la qualità della tua vita alimentare, non a caso mi stai chiedendo con cosa puoi sostituire il latte perché quello di soia non ti piace.

Sostituire il latte con il latte di capra, che tanto va di moda, è un grave errore per chi è intollerante, esistono infatti moltissimi studi che dimostrano che le proteine del latte di capra sono molto simili a quelle del latte bovino e causano allergie in una % molto elevata dei soggetti allergici alle proteine del latte bovino. Ciò nonostante, i prodotti a base di latte di capra stanno riscuotendo notevole successo, perché vengono proposti anche alle persone che non sono allergiche, anche se francamente non ne vedo il motivo, se non quello edonistico. Il latte di capra ha una quantità di calorie, colesterolo e lattosio del tutto paragonabile a quello di mucca e quindi il suo consumo non dovrebbe essere guidato da motivazioni salutistiche, ma solo di gusto!

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.


Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...


Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...


Alimentazione e sport serale

Che tipo di cena potrebbe fare per poter avere una "veloce" digestione dopo lo sport serale?

 


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...


Alimentazione per crescita muscolare

La giusta alimentazione per la crescita muscolare senza incappare in pregiudizi alimentari.


Il miele fa bene... Ma non per la tosse!

Salve ho letto il vostro articolo e sono andata anche nel sito dell'istituto nazionale apicoltura, che avevate sottolineato...