Cucinare con il bimby: gusto e salute?

Salve, mi permetto di dirvi che non date affatto delle informazioni precise sulla cucina del Bimby. Innanzitutto non avete detto che la cucina del Bimby è sana e genuina perchè non oltrepassa la temperatura di 100°. Non capisco cosa intendete dicendo che per cucinare con bimby bisogna essere disposti a scendere a dei compromessi e che si perde il gusto e l'abitudine di cucinare in maniera tradizionale... Con Bimby si riscoprono molti aspetti e molti gusti della cucina tradizionale!!!! Io cucino tutto con Bimby, dai sughi a succulenti arrosti che niente hanno da invidiare a quelli cucinati nel forno tradizionale.
Acquistando Bimby si guadagna in tempo e salute, ma si mangia BENE!!!!
Provate per credere!!!!!

 

 

Ciò che dici conferma in sostanza quello che scrivo nell'articolo sul Bimby.
In cucina esistono decine di strumenti perché ognuno è in grado di assolvere in modo ottimale allo svolgimento di quel compito.
Preparare tutto con un solo strumento significa per definizione scendere a compromessi.

Cucina Bimby

Il fatto che il Bimby non superi i 100 gradi rende la cucina più salutare... Rispetto a una cucina in cui si braciano i cibi!
La maggior parte dei cibi possono essere portati fino a 150 gradi (e oltre) senza problemi dal punto di vista della salute, se le operazioni sono compiute con criterio. Le reazioni di Maillard non si sviluppano a 100 gradi e quindi la cucina del Bimby non è altrettanto saporita rispetto a quella convenzionale: una delle strategie per insaporire i cibi è proprio quella di portarli a temperature superiori a 100 gradi per sviluppare queste reazioni chimiche.
I tuoi arrosti saranno sicuramente succulenti ma assaggiati a fianco a un arrosto cucinato in forno a 180 gradi saranno sempre meno saporiti.
Inoltre, la cucina con strumenti tradizionale non preclude la possibilità di cucinare a temperature massime di 100 gradi... Basta mantenere sempre bagnati con acqua i cibi cucinati e la temperatura è automaticamente limitata a 100 gradi. Dunque, nessun vantaggio in termini di salute.

Il mio articolo non disprezza il Bimby né lo sconsiglia, ne sottolinea solamente i limiti. Non vedo come si possa pretendere di cucinare tutto quanto con un solo strumento senza dover scendere a compromessi... Mi sembra pura utopia. Se davvero il Bimby fosse il top per cucinare qualunque cosa, lo utilizzerebbero tutti gli chef nella maggior parte dei ristoranti, e invece lo usano solamente per fare quelle 3-4 preparazioni che richiedono cottura e miscelazione continua (come per la crema).

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.


Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...


Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...


Alimentazione e sport serale

Che tipo di cena potrebbe fare per poter avere una "veloce" digestione dopo lo sport serale?

 


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...


Alimentazione per crescita muscolare

La giusta alimentazione per la crescita muscolare senza incappare in pregiudizi alimentari.


Il miele fa bene... Ma non per la tosse!

Salve ho letto il vostro articolo e sono andata anche nel sito dell'istituto nazionale apicoltura, che avevate sottolineato...