Allenamento la mattina a digiuno

Guarda il video >>

Ciao Andrea,

oltre agli auguri di buon anno, vorrei farti una domanda: su alcuni siti ho letto che allenarsi la mattina a digiuno aiuta a bruciare più grassi, perchè dopo il digiuno notturno le riserve di glicogeno dell'organismo sono svuotate e quindi allenandosi si bruciano i grassi. Uniche avvertenze: non superare la mezz'ora di allenamento (andando oltre, si brucierebbe massa magra), assumere un caffè con poco zucchero prima dell'attività e fare colazione subito dopo.

Tutto bene, quindi? No, perchè da altre fonti apprendo che l'allenamento mattutino a digiuno intacca soprattutto la massa muscolare e comunque, è sconsigliato mangiare subito dopo, in quanto si assimila molto di più!

Che fare quindi? A me l'allenamento di prima mattina viene comodo, perchè poi sono più libero per altre attività, ma è funzionale a ciò che voglio ottenere (dimagrimento più mantenimento e tonificazione della massa muscolare)?

Scusami se ogni tanto ti scrivo, ma seguendo sempre il tuo sito ed avendo acquistato (io e mia moglie) i tuoi libri, sia per noi che per regalarli ad amici, mi sento ormai "in confidenza".

Ciao Piervittorio,
quando leggi qualcosa, qualunque cosa (non solo di sport), cerca di mettere sempre dei numeri dietro alle affermazioni e inquadra la cosa in un contesto generale di utilità.

Quello che hai letto è (quasi) tutto vero, ma senza dei numeri dietro alle affermazioni possono anche essere o sembrare vere cose all'apparenza contrastanti, e alla fine non se ne esce.

 

 

Allenamento al mattino

Per esempio, è vero che lo sport fa consumare calorie ma fa anche venire più fame. Allora senza numeri dietro alle affermazioni potrei dirti che fare sport è inutile perché le calorie in più sono vanificate dalla fame! In realtà sappiamo che non è così.

Tu cosa vuoi fare? Dimagrire e mantenere tonicità. Ok, per ottenere il risultato hai a disposizione N strategie, tutte efficaci, ma di certo non puoi prescindere da alcuni fondamentali, cioè:

  1. dieta
  2. attività fisica

La 1 la puoi fare in tanti modi, la 2 anche, e puoi comunque ottenere il risultato. Il fatto di allenarti al mattino o in altro momento è importante? NO. Cioè puoi tranquillamente ottenere il risultato allenandoti quando ti pare e cioè quando vuoi/puoi.

Allenarti al mattino a digiuno ti preclude la possibilità di allenarti in modo intenso perché non hai le energie sufficienti, la mobilità articolare è limitata, ecc, questo più che altro è il vero limite, il fatto che bruci più grassi è un piccolo vantaggio... Ma tutto sommato trascurabile.

Morale della favola: se ti è comodo fallo pure, magari in 1-2 occasioni la settimana allenati al pomeriggio ad intensità superiori.

Vedi anche l'articolo: l'allenamento a digiuno fa dimagrire?

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


Stanchezza e allenamento

Il fenomeno della stanchezza dopo l'allenamento: il recupero.


Muscoli dopo i 35 anni?

Dopo i 35 anni è ancora possibile aumentare la massa muscolare?


Sfiducia nella dietologia

Recentemente mi sono rivolto alle patate (80 calorie) per ingerire qualcosa al posto della pasta (370 calorie)...


Se le castagne germogliano

Ho acquistato, giovedì 6 novembre, all'Ipercoop di Collestrada, delle castagne che dopo 1 settimana hanno germogliato...

 


Calorie della porchetta

Spesso mio marito prende la pizza con la porchetta, e mi chiedevo se, attenta come sono a grassi e calorie...


Nessun cibo "fa male"... O quasi

Buona sera, vorrei sapere che differenza c'è fra il lievito di birra e il cremore tartaro? E quale fa meno male?


Speck senza conservanti

ho da poco acquistato 100 g di speck presso il banco salumeria di un esercizio della catena EmmePiù a Roma....


Come valutare la salubrità di un cibo

vi scrivo per chiedere informazioni sulla componente lipidica principale contenuta nell'olio di cocco