Pasteis de Belem

Pasteis de Belem

 

Ingredienti per 2 porzioni

Farina di frumento 250 g
Zucchero 200 g
Latte parzialmente scremato 500 g
Tuorli d'uovo 80 g
Burro 160 g
Maizena 35 g
lievito di birra 10 g
sale 6 g
cannella in polvere  
scorza di limone  

 

Preparazione

Passo 1   Passo 2   Passo 3

Realizzare la crema amalgamando tuorlo e 165 g zucchero con una frusta, quindi aggiungere la maizena e la cannella e rendere il composto omogeneo e senza grumi. Versarlo in una casseruola ed aggiungere 415 g di latte e la scorza di limone, amalgamando bene. Accendere quindi il fuoco e portare ad ebollizione amalgamando continuamente. Togliere dal fuoco, rimuovere la scorza e lasciar riposare.

Passo 4   Passo 10  Passo 11

Amalgamare farina, lievito, sale e 30 g di zucchero, poi cominciare ad impastare aggiungendo gradualmente latte e acqua (70 g + 70 g) fino ad ottenere un composto compatto. A questo punto incorporare 20 g di burro morbido ed impastare nuovamente.

Passo 4   Passo 5  Passo 6

Proseguire a lavorare la pasta sul piano di lavoro per 8-10 minuti fino ad ottenere un panetto molto liscio ed elastico, poi coprire con pellicola trasparente e lasciar lievitare in frigorifero per 2 ore. Prendere il panetto di burro da 140 g, tagliarlo e disporlo su carta forno formando un quadrato (13 cm di lato), coprirlo e stenderlo delicatamente con matterello per renderlo uniforme.

Passo 10   Passo 11    Passo 11  

Togliere l'impasto dal frigo, stenderlo in forma di quadrato (19 cm di lato) e poggiarvi sopra il panetto di burro ruotato di 45°.

Passo 10   Passo 10   Passo 10

Chiudere i lembi della pasta formando un pacchetto, saldarlo bene puizzicandolo con le mani.

Passo 10   Passo 10   Passo 10

FASE A) stenderlo col matterello fino a triplicarne la lunghezza. FASE B) piegarlo in 3 parti su sé stesso, prima il lembo di destra, poi quello di sinistra.

Passo 10   Passo 10   Passo 10

FASE C) Coprire con pellicola e fare riposare in frigo per 30 minuti. Ripetere altre 2 volte il procedimento A+B+C, l'ultima volta lasciando riposare in frigorifero per 2 ore.

Passo 10   Passo 10   Passo 10

Stendere la pasta col matterello formando un rettangolo alto circa 40 cm e largo 40, quindi arrotolarlo su se stesso. Tagliarlo quindi in 20 parti da 2 cm ciascuna, ottenendo delle girelle. Posizionare ciascuna in un pirottino (circa 8 cm di diametro) adatto alla cottura in forno (se non è di silicone, prima imburrarlo ed infarinarlo) e schiacciare la pasta finché non copra la base ed i bordi raggiungano circa i 2 cm di altezza. A questo punto riempirlo con un paio di cucchiai di crema ed infornare a 180° per circa 35 minuti. Servire una volta tiepidi o a temperatura ambiente.

Passo 14    

Informazioni nutrizionali per porzione

 

 

Energia 342 kcal - 1430 kjoule  
Proteine 5.8 g
Carboidrati 45.0 g
di cui  
zuccheri 23.3 g
Grassi 16.6 g
di cui  
saturi 9.4 g
Fibre 1 g
Colesterolo 150 mg
Sodio 6 mg

Note

Ha circa 325 kcal/hg. La porzione si riferisce a due pasticcini farciti. mezza porzione può essere un'ottima idea di merenda leggera. Una volta cotti la superficie risulterà molto ben caramellizzata (di colore marrone-bruno), attenzione però che i pasticcini non si brucino.

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Frittelle di mele - Gonfie e soffici

Le frittelle di mele sono un dolce tipico della regione Trentino Alto Adige, ma diffusa in tutta Italia. Scopri come farle gonfie e soffici!

Scapece

Scapece ovvero la marinatura in aceto ed erbe aromatiche di verdure o pesci fritti tipica del Meridione.

Alici marinate - Ricetta classica e veloce con aceto

Le alici marinate sono un piatto semplice, ma è importante adottare alcuni accorgimenti per essere sicuri del risultato. Scopriamo questa ricetta con aceto, vino e limone.

Pasta con pesto di pistacchi e gamberi

Pasta con pesto di pistacchi e gamberi: una raffinata e gustosa ricetta di origine siciliana, patria tanto dei gamberi, quanto dei pistacchi.

 

Zeppole di San Giuseppe

Zeppole di San Giuseppe: i dolci tipici campani, diffusi un po' in tutto il sud Italia, a base di pasta per bignè che però viene fritta, dopo un passaggio in forno.

Ziti alla genovese - Origini e ricetta napoletana

Ziti alla genovese: la ricetta originale napoletana di questo primo piatto a base di cipolle e carne di manzo.

Gulasch (o gulash) : ricetta originale e light

Il gulasch, il famoso piatto ungherese qui proposto con la ricetta originale, ma anche rivisitato in chiave dietetica.

Pici all'aglione - Ricetta toscana

I pici all'aglione sono un piatto di origine toscana, preparato con un particolare aglio molto grosso come dimensioni, ma più delicato.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.