Pasta con sugo di salsiccia e peperoni

VIDEORICETTA >>

La pasta con sugo di salsiccia e peperoni è una variante del ragù di salsiccia che sfrutta l'abbinamento particolarmente azzeccato tra salsiccia e peperoni.

 

 

Si può preparare con o senza pomodoro, in questo articolo ve lo proponiamo nella variante "al sugo", con la passata di pomodoro, che può essere anche sostituita con i pelati, con i pomodori freschi o con il triplo concentrato di pomodoro.

Ricetta della pasta con sugo di salsiccia e peperoni

Pasta salsiccia peperoni

Consiglio di utiizzare una salsiccia di qualità, evitando quella del supermercato, che è spesso troppo salata e contiene additivi che non troverete in una salsiccia acquistata presso il macellaio di fiducia.

Consiglio di utiizzare peperoni rossi, al posto dello scalogno potrà essere utilizzata la cipolla o l'aglio, il peperoncino è ovviamente facoltativo e volendo, a fine cottura, si potrà ulteriormente insaporire con rosmarino e/o salvia, o con altre erbe aromatiche a piacere.

 

 

Se amate il gusto più intenso della carne di agnello potete optare per la carne di agnellone o di castrato, la quale, avendo un sapore un po' più intenso, può essere marinata per qualche ora prima della cottura, anche per tutta la notte in frigorifero, con olio ed erbe aromatiche, le stesse utilizzate per la cottura. 

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di pasta corta
  • 400 g di salsiccia
  • 500 g di peperoni
  • 250 g di passata di pomodoro
  • 100 g di vino bianco secco
  • 2 scalogni
  • peperoncino

Preparazione

 

 

Sbudellare la salsiccia, formando delle piccole polpettine, e metterle in una padella antiaderente di 28 cm. cuocerle a fuoco medio-alto, mescolando spesso, finché non avrà rilasciato il suo grasso e non avrà preso colore. Nel frattempo, mettere sul fuoco due litri di acqua salata. Tritare lo scalogno e il peperoncino, tagliare i peperoni a pezzetti.

Unire lo scalogno e il peperoncino alla salsiccia, cuocere per un paio di minuti a fuoco medio-basso, mescolando spesso.

Sfumare col vino, far evaporare per un paio di minuti a fuoco alto, unire il pomodoro, i peperoni e un bicchiere di acqua, portare ad ebollizione, abbassare e coprire. Cuocere a fuoco basso per 45 minuti.

Quando mancano 10 minuti alla cottura, buttare la pasta in acqua salata. Scolare la pasta quando è pronta, unirla al sugo, farla insaporire un paio di minuti, aggiungendo acqua di cottura che avrete tenuto da parte, se occorre, spegnere e far riposare un minuto, impiattare e servire.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

627 kcal - 2621 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

15 g

Proteine

26 g - 16%

Carboidrati

71 g - 44%

Grassi

28 g - 40%

di cui

 

saturi

11.4 g

monoinsaturi

14.4 g

polinsaturi

4.5 g

Fibre

6 g

Colesterolo

76 mg

Sodio

1206 mg

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Frittata di spinaci e mozzarella al forno

La frittata di spinaci e mozzarella è una ricetta per tutte le stagioni che si presta anche ad essere preparata in versione light.

Pizzoccheri della Valtellina

I pizzoccheri, il tradizionale primo piatto a base di grano saraceno tipico della Valtellina.

Sciatt - Ricetta originale valtellinese

Gli sciatt sono frittelle di grano saraceno tipiche della Valtellina, che racchiudono al loro interno un cuore di formaggio fuso.

Mousse al limone - Ricetta veloce senza uova

Mousse al limone: la ricetta veloce, senza uova, fatta solo con panna, succo di limone, zucchero e gelatina.

 

Crema catalana (senza panna e senza cannello)

La crema catalana, versione tradizionale e light: di origine spagnola è una crema pasticcera con uno strato di zucchero caramellato in superficie.

Bavarese alle fragole - Ricetta

La torta bavarese, o la bavarese, è un dessert di origine francese composto da crema inglese, gelatina e panna montata: oggi vi presentiamo la versione alle fragole.

Marmellata di fichi

La marmellata di fichi è di facile realizzazione e non richiede per forza la pectina: scopriamo come farla con poco zucchero.

Marmellata di fragole con aceto balsamico

Marmellata di fragole con aceto balsamico: scelta della frutta, quantità di zucchero, uso della pectina, cottura e invasettamento.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.