Cozze alla marinara

Le cozze alla marinara sono un piatto tipico della cucina di mare italiana, un classico dell'estate reperibile un po' in tutti i ristoranti situati lungo le coste italiane.

 

 

Le cozze alla marinara vengono servite come antipasto caldo, come secondo piatto oppure usate per condire la pasta, generalmente di formato lungo, come gli spaghetti o i tagliolini.

Si parte da una base di cozze, che vengono prima pulite e spurgate, poi gettate in padella con olio caldo, sfumate con il vino bianco e quindi insaporite con prezzemolo ed aglio.

Al momento di servirle, si possono accompagnare con crostini di pane caldo e fettine di limone.

Questa ricetta molto semplice a base di ingredienti poveri nasce dalla tradizione gastronomica di marinai e pescatori.

In Puglia esiste una variante chiamata cozze alla tarantina che aggiunge pomodoro fresco e tanto peperoncino.

Cozze alla marinara

Ricetta delle cozze alla marinara

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 4 persone

  • 1,5 kg di cozze fresche
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio d'aglio
  • qualche fogliolina di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 4 fette di pane
  • 1 limone 

Preparazione

 

 

Pulire le cozze eliminando il barbiglio con un coltello oppure con una spugnetta abrasiva e lavarle sotto l'acqua corrente.

In una pentola capiente mettere l'olio, lo spicchio d'aglio (intero o tritato a seconda se poi lo si vuole togliere oppure tenere) e gettare le cozze.

A fiamma alta e girando spesso aspettare che le cozze si schiudano e sfumarle con il vino bianco.

Quando tutte le cozze saranno aperte aggiungere il prezzemolo tritato e spegnere la fiamma, quindi coprire con il coperchio.

Tostare le fette di pane in forno e tagliare il limone a spicchi.

 

 

Servire le cozze su dei piatti fondi accompagnate da una fetta di pane e qualche spicchio di limone.

Le cozze alla marinara si sposano bene con dei vini bianchi sapidi e corposi, come il Verdicchio, il Vermentino, il Grillo o la Falanghina.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

213 kcal - 890 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

14 g

Proteine

17 g - 31%

Carboidrati

24 g - 45%

Grassi

6 g - 24%

di cui

 

saturi

0.9 g

monoinsaturi

2.5 g

polinsaturi

0.8 g

Fibre

1 g

Colesterolo

145 mg

Sodio

348 mg

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Fritto misto all'italiana

Si fa presto a dire fritto misto all'italiana ma le varianti regionali sono tantissime.

State pensando al menu di Pasqua e Pasquetta? Ecco i nostri consigli

State pensando al menu di Pasqua e Pasquetta? Ecco i nostri consigli.

Cucina nuova: come organizzare gli spazi al meglio?

L'organizzazione dello spazio in cucina è fondamentale per chiunque desideri un ambiente funzionale, accogliente e esteticamente piacevole.

Ricette stufato di carne con il Multicooker Moulinex

Lo stufato di carne può essere preparato in maniera tradizionale oppure avvalendosi del Multicooker per accorciare i tempi di preparazione.

 

La Putana (torta vicentina ricetta originale)

La putana è una torta di origine vicentina, fatta con pane raffermo, farina di mais, farina di frumento, burro, latte, e altri ingredienti ad insaporire.

Tradizioni natalizie a Roma: 5 usanze

Questa guida vi porterà alla scoperta di cinque usanze tipiche romane che rendono il Natale nella Città Eterna un'esperienza da vivere almeno una volta nella vita.

Pasta salsiccia peperoni e funghi

Le pasta con salsiccia peperoni e funghi è un primo piatto molto gustoso e abbastanza facile da preparare. Scopriamone tutti i segreti iniziando dall'aspetto nutrizionale.

Sovracosce di pollo in umido light

Le sovracosce di pollo sono una parte del pollo molto interessante, perché non sono stoppose come il petto, non sono grasse e poco carnose come l'ala.