Alette di pollo alla messicana

Le alette di pollo alla messicana, o ali di pollo piccanti, o alette di pollo alla diavola, sono un piatto sfizioso che molto spesso in Italia troviamo nei menù di pub e fast food e che viene servito con delle salse in accompagnamento, maionese, senape o ketchup a seconda dei gusti. Se consideriamo le alette di pollo alla messicana come un secondo piatto le potremmo abbinare a un'insalata mista oppure a delle patate arrosto. Possono diventare anche un piatto unico se accompagnate da del riso in bianco.

 

 

Un modo originale per utilizzare le alette di pollo che sono una parte spesso bistrattata e poco apprezzata di questo volatile.

La peculiarità di questo piatto sta nell'uso del peperoncino e della paprika con cui le ali di pollo vengono aromatizzate e, volendo, marinate. Il Messico, in fondo, è la patria del peperoncino, si possono contare più di cento specie diverse di peproncini coltivati! Non c'è da stupirsi, quindi, se questa ricetta, benché non sia una ricetta codificata in realtà, sia stata chiamata "alla messicana".

 

 

Marinate o non marinate?

La differenza tra i due procedimenti (semplice aromatizzazione o marinatura) è banale: nel primo caso le ali di pollo vengono condite e immediatamente cotte, nel secondo caso vengono fatte riposare in frigorifero per un tempo variabile, ma mai inferiore alle 4 ore.

 

Alette pollo messicana

Cottura: in padella o al forno?

La cottura si può fare in padella oppure in forno: consiglio sempre quest'ultima opzione, perché la forma delle alette, che sono molto spigolose, non consente una corretta rosolatura con il rischio di bruciare localmente la pelle, e di lasciar crude altre zone.

Inoltre il condimento, per come è fatto, in padella rischia di bruciarsi mentre in forno viene rosolato in modo più uniforme.

Ricetta delle alette di pollo alla messicana

Prima di cucinare le alette, consiglio di farle marinare un paio d'ore nel mix di spezie, poi possono essere cotte sia in padella che al forno. In base ai gusti personali nel mix di spezie si possono aggiungere anche l'aglio tritato, il cumino, il coriandolo, il tabasco.

 

 

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di ali di pollo
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di tabasco
  • peperoncino fresco
  • paprika piccante
  • semi di coriandolo
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Se le alette acquistate hanno ancora alcune piume attaccate passarle sopra la fiamma del gas velocemente così da bruciarle ed eliminarle.

Spremere il limone, rimuovere la parte terminale delle alette, e tagliare in due la restante parte.

Preparare la marinatura in un mortaio pestando bene il peperoncino, la paprika, il sale, il pepe, il tabasco, l'aglio e l'olio, dopo qualche minuto unire i liquidi (olio e limone) e pestare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Mettere le alette in una casseruola, spennellare la superficie con la marinata.

Cuocere le alette in forno ventilato già caldo, a 200°C per circa 20 minuti.

Informazioni nutrizionali per porzione

Le alette di pollo alla messicana non sono un piatto che si adatta ai vincoli della Cucina Sì, poichè le ali con pelle sono già molto caloriche, ha circa 200 kcal per 100 grammi, e per di più vengono cotte spesso usando molto olio. Usando spezie saporite, come il peperoncino e la paprica, si può limitare l'uso di olio e condimenti, ma questo rimane sempre un piatto da concedersi ogni tanto, senza pensare alle calorie perché sono sempre un po' troppe.

Di seguito trovate le calorie e i valori nutrizionali di una porzione (costituita da circa 5 alette intere).

 

Energia

376 kcal - 1572 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

26 g

Proteine

26 g - 28%

Carboidrati

0 g - 0%

Grassi

30 g - 72%

di cui

 

saturi

1.0 g

monoinsaturi

5.4 g

polinsaturi

0.5 g

Fibre

0 g

Colesterolo

0 mg

Sodio

158 mg

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Tiramisù con crema mascarpone

Tiramisù con crema mascarpone: la versione moderna del dolce di origine veneta, quella senza zabaione che troviamo ormai nella stragrande maggioranza dei locali.


Il tiramisù

Il tiramisù: di origine veneta, è uno dei dolci più diffusi in Italia, fatto con zabaione, mascarpone e savoiardi inzuppati nel caffè.


Torta tenerina

La torta tenerina o montenegrina: uno dei dolci senza lievito che piacciono tanto in questi ultimi tempi, un vero tripudio di cioccolato!


Tarte Tatin: origine e ricetta alle albicocche

La Tarte Tatin di albicocche è una variante delle famosa torta di mele di origine francese.

 


Tartare di carne di manzo

La tartare di carne, o tartara o battuta, è una ricetta a base di carne di manzo cruda, che attualmente conosce una grande diffusione.


Tamales, ricetta dall'America Latina

I tamales: i panini sudamericani fatti con la masa (la pasta di mais) e avvolti in foglie di platano o di pannocchia.


Tamago o tamagoyaki

Il tamago giapponese: strati di omelette arrotolate su loro stesse da mangiare in tutte le occasioni.


Tajine di pollo (ricetta marocchina)

Il tajine di pollo: una ricetta tipica marocchina che prende il nome dal contenitore nel quale viene cotta.