B 52

Il B52, che in Italia viene chiamato anche Torello, è un cocktail nato negli USA composto principalmente da liquore al caffè, crema Baileys e Grand Marnier, disposti secondo quest'ordine anche visibilmente nel bicchiere shot, come tre strati differenti.

 

 

Esistono diverse teorie sulla sua origine, certuni sostengono che è stato creato nel ristorante "Alice's" a Malibu, in California, certi altri invece sostengono che è stato creato nella "Keg Steakhouse" a Calgary, in Canada. La data, invece, mette d'accordo tutti, il 1977, durante la guerra del Vietnam, visto che il suo nome prende spunto dall'aereo bombardiere a lungo raggio Boeing B-52 Stratofortress, usato dagli USA nella Guerra del Vietnam per sganciare le bombe incendiarie al napalm, ed è per questo che il B52 viene spesso servito nella sua versione "alla fiamma", dando fuoco con un accendino allo strato superiore di Grand Marnier.

B&B

Varianti del B52:

  • B-53, un B-52 con Vodka
  • B-54, un B-52 con Amaretto
  • B-55, un B-52 con Assenzio
  • B-57, un B-52 con Sambuca e Triple Sec al posto del Grand Marnier
  • B-61, un B-52 con vaniglia e crema di cacao
  • B-1, un B-52 con Vodka Ketel-One
  • B-69, un B-52 costruito al contrario
  • B-52 nel deserto, un B-52 con tequila al posto del Baileys

Caratteristiche del B52

Tipo di cocktail: after dinner, short drink.

Grado alcolico: 38° alcolici.

Categoria alcolica: molto alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA del B52

  • 3,5 cl Brandy
  • 3,5 cl liquore Bénédictine
  • una spirale di limone

 

 

Il drink va preparato a strati direttamente nel bicchiere, sfruttando la diversa densità degli ingredienti. Per far si che gli strati non si mescolino fra loro basta servirsi di un cucchiaio. Si versa prima il liquore più denso: il Kahlua. Poi si fa scivolare lentamente il Baileys sul primo strato passando per il cucchiaio. Si procede nello stesso modo con il Grand Marnier. Se si vuole creare un effetto più scenografico si dà fuoco con l'accendino allo strato superiore di Grand Marnier, in questo caso si abbassa anche il grado alcolico.

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Strangozzi alla spoletina - Ricetta umbra

Gli strangozzi sono un formato di pasta di origine umbra, di preparazione molto semplice visto che, di fatto, sono una semplice pasta al pomodoro.

Cinnamon rolls - Ricetta originale svedese

Cinnamon rolls, i rotoli alla cannella originali svedesi, diffusi in tutto il Nord Europa e anche in America: scopriamo la ricetta e tutti i segreti per prepararli.

Frittata dolce di mele alla cannella (ricetta light)

In questo articolo ti proponiamo la frittata dolce di mele alla cannella, che si può preparare tutto l'anno.

Zuppa inglese - Ricetta con savoiardi o pan di Spagna

La zuppa inglese, nata probabilmente durante l'epoca elisabettiana, è un dolce al cucchiaio a base di crema pasticcera e crema al cioccolato, aromatizzata con Alchermes.

 

Pulled pork (maiale sfilacciato) al forno

Pulled pork: una tecnica di cottura al barbeque della spalla di maiale, qui proposta in versione casalinga con il capocollo, a cottura lenta in forno.

Salsa Senape al Miele - Ricetta con limone o aceto

Una delle varianti più classiche della senape è la senape al miele, una salsa molto accattivante che abbina l'acidità della senape alla dolcezza del miele.

Ziti lardiati - Ricetta

Ziti lardiati: la ricetta tradizionale campana preparata con lardo stagionato e pomodorini del Vesuvio, e la tipica pasta simile ai bucatini.

Bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana

I bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana, la pasta con pomodoro e guanciale (e senza cipolla nella versione tradizionale) che viene da Amatrice.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.