Black Russian

Il Black Russian è un cocktail dolce a base di vodka. La sua nascita è relativamente recente rispetto ai cocktail storici, risale, infatti, agli anni Sessanta, ai tempi del libro di John Le Carré "La spia che venne dal freddo", del quale venne realizzata anche una versione cinematografica, basato su una storia di spionaggio ai tempi della guerra fredda.

 

 

Il colore del Black Russian, molto scuro, vuole ricordare il mistero e l’ombra di quegli anni, quando la Russia era concepita di fatto come una nazione "nera", dominata dal Male.

Un’altra versione fa risalire la nascita del Black Russian al 1949, quando il barman Gustave Tops dell'hotel Metropole di Bruxelles servì questo cocktail all'ambasciatore americano Pearl Mesta, ma l’ideologia di fondo non cambia, tutto il mondo occidentale vedeva la Russia come una nazione nera, pericolosa.

Il Black Russian è un cocktail digestivo, corroborante e molto alcolico, anche se al palato il grado alcolico viene stemperato dalla dolcezza del liquore al caffè.

Black Russian

Caratteristiche del Black Russian

Tipo di cocktail: after dinner, medium drink.

Grado alcolico: 27° alcolici.

Categoria alcolica: molto alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA del Black Russian

  • 5 cl Vodka preferibilmente russa (ad esempio Moskovskaya o Stolichnaya)
  • 2 cl liquore al caffè

Prendere un Old fashioned, mettere del ghiaccio nel bicchiere per raffreddarlo, poi con lo stirrer girare il ghiaccio e filtrare l'acqua. Successivamente versare il liquore di caffè e la vodka. Mescolare con un bar spoon e servire. Non sono previste decorazioni.

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Polpette di tonno e patate al forno

Cerchi una ricetta per far mangiare il pesce in modo divertente ai propri figli? Una soluzione potrebbe essere rappresentata dalle polpette di tonno e patate al forno.

Torta di mele light: può un cibo essere dietetico?

Spesso i dolci sono spesso banditi dalle diete, anche se in realtà è possibile preparare torte leggere e non eccessivamente caloriche.

Torta tenerina: la ricetta originale

La torta tenerina è forse uno dei dolci più diffusi e preparati in Italia: semplicissimo da preparare e adatto anche a chi è alle prime armi.

Guacamole allo zenzero con mele e gamberi

Guacamole allo zenzero con mele e gamberi: una variante sfiziosa della salsa di origine messicana, per stupire i vostri ospiti.

 

Vellutata di castagne, quenelles di zucca e gamberi rossi lardellati

La vellutata di castagne, quenelles di zucca e gamberi rossi lardellati è una ricetta un po' elaborata, ma che non richiede particolari abilità e di sicuro stupirà i vostri ospiti.

Gnocchi di spinaci con porri e fonduta di parmigiano

Gli gnocchi di spinaci sono una variante degli gnocchi tradizionali, scopriamoli in abbinamento a un letto di porri e alla fonduta di parmigiano.

Crostata meringata al limone e zenzero

La crostata meringata al limone e zenzero è una variante molto interessante del classico dolce di origine anglosassone.

Involtini di sgombro ripieni di patate e uvetta

Gli involtini di sgombro ripieni di patate e uvetta sono una ricetta sfiziosa, non troppo complicata da realizzare, economica, salutare, e dall'impatto visivo molto interessante.