Cetrioli

Valori nutrizionali dei cetrioli

Ricette a base di cetrioli

 

 

I cetrioli (cucumis sativus) sono Curcubitacee originarie delle regioni dell'Asia, in particolare dell'India.

Le piante hanno ciclo annuale e possiedono fusti molto ramificati che possono far strisciare sul terreno, di solito vengono però fatti arrampicare su appositi sostegni in modo tale da aumentarne la produzione.

I cetrioli vengono coltivati per il loro frutto di forma oblunga, buccia verde e polpa acquosa, che ha una forma simile alla zucchina, ma con una buccia più spessa e bitorzoluta.

All'interno, la polpa del cetriolo è di colore bianco o verde pallido con semi che dispongono nella parte centrale.

Ha un sapore acidulo e rinfrescante, a volte, però, ha un retrogusto amarognolo che, purtroppo, non è possibile individuare solo dall'esterno. Una buona raccomandazione, però, è comprare i cetrioli in estate, scegliendo quelli più sodi.

Cetrioli

Si raccolgono acerbi e si consumano prevalentemente crudi, in insalata o come guarnizione di piatti a base di carne o pesce, ma nella cucina orientale vengono preparati anche cotti.

I cetrioli possono anche essere raccolti molto giovani, quando misurano appena 5-10 cm: questi vengono destinati ad essere fatti fermentare e conservati sott'aceto, spesso aromatizzati con spezie ed erbe aromatiche, quali semi di senape e aneto, come avviene nella cucina tedesca, dove prendono il nome di essiggurke.

Sono molto usati anche dalla cucina tradizionale greca, dove sono l'ingrediente principale del tzatziki, una salsa a base di yogurt e cetriolo, appunto.

 

 

Nel Cinquecento il dottore italiano P.A. Mattioli ha scoperto una particolare proprietà del cetriolo, i cui semi e il cui succo sono indicati per ottenere una pelle più morbida ed elastica. Tutt'oggi, infatti, il cetriolo è molto usato dall'industria della cosmesi e dell'erboristeria per preparare maschere del viso o creme ideali per le pelli secche.

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione

Bere acqua fredda fa male?

L’acqua fredda può avere alcune conseguenze nel nostro organismo, ma gli effetti non sono ancora ben noti e non si sviluppano in tutte le persone.

Le uova vanno conservate in frigorifero?

Le uova vanno conservate in frigorifero secondo al legislazione europea ma non per quella americana, per un diverso tipo di processo produttivo.

Pesce vegetale: cos’è, tipologie e dove comprarlo

Il pesce vegetale non è ancora in vendita nei supermercati europei ma è in fase di sviluppo. Si trova nei siti web come alternativa ecosostenibile al pesce vero.

Calorie del gelato artigianale

Quante calorie ha il gelato artigianale? Pur essendo un prodotto molto variabile, è possibile trovare un modo per sapere quante calorie ha. Scopriamolo!

 

Panna senza lattosio: tipologie e ricetta fatta in casa

La panna senza lattosio ha caratteristiche simili a quella con il lattosio, ma risulta più digeribile per chi è intollerante allo zucchero del latte.

Latte totalmente scremato: cos’è e come si produce

Il latte totalmente scremato è praticamente privo di grassi e ha un basso contenuto calorico rispetto al latte intero e parzialmente scremato.

Ingredienti del gelato

Gli ingredienti del gelato: quali sono gli alimenti che contribuiscono alla produzione del gelato?

Gelato

Cos'è il gelato e com'è nato. Origine e storia del gelato.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.