Fortunella o kumquat

La fortunella japonica è un agrume originario del Giappone e della Cina dove è chiamata kumquat o kingen; in Italia la conosciamo più comunemente come mandarino cinese.

 

 

La fortunella o kumquat viene coltivata anche in Europa, limitatamente alla Grecia, all'isola di Corfù e in Italia esclusivamente in Liguria e nelle regioni costiere del Mar Tirreno, fino alla Sicilia.

La fortunella si presenta come un piccolo albero, dalla chioma molto folta, fiori bianchi e frutti del tutto simili a mandarini, dai quali si differenziano per avere una forma più ovale e allungata e una buccia che varia dal giallo al rosso, molto sottile tanto che il kumquat può essere mangiato intero compresa la buccia. E' un albero che resiste anche alle basse temperature, fino a -5°C.

Fortunella

Normalmente la fortunella viene usata per realizzare marmellate, liquori o canditi, a volte sono commercializzati ricoperti di cioccolato fondente. 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Polenta istantanea: ricetta, calorie, tipologie

La polenta istantanea è una versione a cottura più veloce della classica polenta. Le tipologie sono differenti così come anche la qualità delle farine usate.


Bubble tea: la curiosa bevanda con perle di tapioca

Il bubble tea è una bevanda a base di tè, latte e perle di tapioca, di cui esistono però diverse versioni e ricette. Ha origini a Taiwan ma si sta diffondendo in tutto il mondo.


Polenta taragna: storia, ricetta e calorie

La polenta taragna è tipica della Valtellina, ma si trova in tutto il Nord Italia. A seconda della zona si usano formaggi diversi e condimenti diversi.


Glucosio

Il glucosio è lo zucchero semplice più importante, e la sostanza in assoluto più diffusa in natura.

 


Shirataki (konjac) - Pasta senza calorie

Gli shirataki, un tipo di noodles della cucina giapponese ottenuti dalla pianta del konjac e con pochissime calorie.


Polenta di mais

La polenta, bianca o gialla, è un tipico piatto povero del Nord Italia.


Saltare la colazione: fa male o fa dimagrire?

Saltare la prima colazione o farla non influisce sul peso corporeo nel lungo termine, ma alcuni studi a breve termine giungono a conclusioni diverse.


La buccia della frutta è ricca di vitamine?

La buccia della frutta non contiene in genere grandi quantità di vitamine, che sono per la maggior parte presenti invece nella polpa del frutto.