Costituzione robusta e peso ideale

Indice delle risposte pubblicate

Carissimi, in relazione alla mia eta' e alla mia struttura muscolare e ossea, due anni fa un dietologo mi disse che il mio ideale sarebbe riportare il mio peso a 68 kg. Voi mi date un massimo di 58?

 

 

Ciao Francesca,

per capire il perché ti viene consigliato un tale peso ideale ti rimando a questo articolo.

Il BMI è un indice che funziona per soggetti che hanno una muscolatura normale. Chi ha una muscolatura molto sviluppata potrebbe avere un BMI alto senza essere in sovrappeso. Se questo è il tuo caso e il tuo peso ideale è superiore a quello massimo riportato, scrivi una mail a info@cibo360.it. "

Consideriamo quello che ti ha detto il dietologo: "in relazione alla mia eta' e alla mia struttura muscolare e ossea..."

1) Il peso corporeo ideale NON dipende dall'età. Forse il tuo dietologo crede che, siccome con l'età tutti tendono a ingrassare, il peso ideale aumenti con l'età. In realtà questa considerazione è una concessione ingiustificata a una tendenza comune, ma scientificamente falsa: con l'età la diminuzione di massa magra e l'aumento di massa grassa esiste, ma in soggetti che si mantengono in forma è molto bassa. Calcolare il peso forma in base anche all'età è quindi una assurdità: ci sono persone che (correttamente) rimangono magre tutta la vita, a al massimo perdono muscoli, quindi il loro peso forma, tuttalpiù, diminuisce!

 

 

2) La costituzione robusta spesso è solo un alibi per chi non ha voglia di dimagrire. La massa ossea non costituisce una variabile importante, è sempre correlata all'altezza e quindi conteplata dal BMI.

Oggi esistono le bilance impedenzometriche che tagliano la testa al toro, poiché consentono di misurare la massa grassa, l'unica variabile importante per calcolare il peso forma. Perché scomodare variabili, come la massa ossea, difficilmente quantificabili, quando con poche decine di euro si può verificare lo stato di sovrappeso senza alcun dubbio?

3) Per quanto riguarda la massa muscolare, qui un fondo di verità c'è, e infatti lo indico (spero chiaramente) nelle ultime 4 righe del messaggio.

 

 

Il peso ideale indicato da Dieta Manager non può tenere conto di tutte le variabili, è solo un peso consigliato, se un soggetto ha una muscolatura molto sviluppata dovrà tenere il BMI come indicatore e basarsi sulla % di massa grassa.

D'altro canto questo valore consigliato vale per la stragrande maggioranza della popolazione, che ha una massa muscolare normale, e quindi ha pienamente senso indicarlo. Anche perché, come nel mio caso, il peso ideale si discosterà di qualche unità da questo valore, non di 10 kg...

I vincoli che noi riteniamo ideali per la massa grassa sono il 12% per i maschi e il 20% per le femmine.

A 68 kg con 160 cm di altezza avresti un BMI di 26,5.

Ora i casi sono 2: o sei una body builder o una sollevatrice di pesi (powerlifter), e allora la tua massa muscolare è veramente imponente e in grado di giustificare un "peso forma" di 68 kg su una ragazza di 160 cm, oppure, molto semplicemente, il dietologo ti ha giudicata con i valori standard (BMI < 25 per i normopeso), e li ha corretti ulteriormente al rialzo considerando la tua "struttura ossea e muscolare" che magari è leggermente superiore alla media.

Il pericolo di questo approccio (a mio parere sbagliatissimo, perché non ti mette di fronte alla realtà dei fatti) è il seguente: una persona nella tua situazione potrebbe pensare 68 kg sia il peso ideale, e che quindi avere qualche kg in più non sia poi così dannoso.

Mantenersi sui 75 kg, tutto sommato, non è così tragico, sono solo 7 kg in più. In realtà un soggetto in questa situazione avrebbe un BMI di 29,5 è quindi sarebbe QUASI OBESO, con tutti i problemi che questo comporta (insulinoresistenza, problemi alle articolazioni, cardiovascolari, ecc.).

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


Perseverare è diabolico

Ho un dubbio che mi turba da molto tempo, sono un ragazzo che ha fatto parecchie volte diete drastiche con risultati ottimi in breve tempo...


Il calcolo della massa grassa

Mi chiedevo come sia possibile che una semplice bilancia misuri anche il metabolismo, la massa grassa, magra ecc...


La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.


Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...

 


Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...


Alimentazione e sport serale

Che tipo di cena potrebbe fare per poter avere una "veloce" digestione dopo lo sport serale?


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...