Pizza, gelato e dieta

Indice delle risposte pubblicate

Buongiorno, dopo la prontissima risposta ricevuta questa settimana le volevo porre un'altra domanda.....sono alta 1,58 e peso 52 kg, per raggiungere il mio peso forma devo perdere qualche altro chiletto ma c'è un problema, sono molto golosa, soprattutto di pizza e gelato.... Come potrei coniugare questa mia passione con la dieta e quindi con il mio nuovo stile di vita? In altre parole, quali sono le quantità e gli abbinamenti (per la pizza) / gusti (per il gelato) per me giusti? Grazie per la risposta!

 

 

Per rispondere a questa domanda devi possedere una coscienza alimentare, cioè sapere che una coppetta di gelato artigianale da 2 euro pesa più o meno 150 g e ha circa 200 kcal se è alla frutta (sorbetto, cioè senza latte, panna e uova!), 350 kcal se alle creme (cioè i gusti crema, cioccolato, nocciola, bacio, yogurt, ecc). A questo punto sarai tu a integrarlo in un regime alimentare in base al tuo metabolismo e al tuo livello di attività fisica. Inutile che ti consigli di mangiare gelati alla frutta al posto di quelli alle creme, magari quelli alla frutta non ti piacciono! Personalmente se un dietologo mi desse questo consiglio la mia risposta sarebbe: "per me il gelato alla frutta non è un gelato, piuttosto non mangio il gelato finché sono a dieta."

 

 

Il gelato e la pizza rappresentano sempre e comunque delle eccezioni alimentari che ci si può concedere ogni tanto, e come tali devono essere considerate. Prima perdi i kg che devi perdere e scordati di pizza, gelati, cene con amici, e altre occasioni incompatibili con la dieta. Fatto questo, mettiti nella condizione di consumare abbastanza calorie per permetterti una pizza o un gelato ogni tanto senza ingrassare. Per esempio, se fai 10 km di corsa consumi 500 kcal che sommate alle 500 che mangeresti a cena ti consentono di consumare una cena leggera (un piatto di pasta Sì, per esempio) seguita da 250 g di gelato. Se non corri 10 km, è abbastanza complesso mangiare anche solo 300 kcal di gelato, che non può di certo sostituire un pasto perché dopo un'ora hai di nuovo fame.

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori

Total Immersion: il nuoto "reinventato"

Il metodo di allenamento Total Immersion: il nuoto "reinventato" che permette di fare meno bracciate per vasca.

Il miele fa bene... Ma non per la tosse!

Salve ho letto il vostro articolo e sono andata anche nel sito dell'istituto nazionale apicoltura, che avevate sottolineato...

Formaggio di capra e colesterolo

Discussione sulla veridicità dell'affermazione che il formaggio di capra non conterrebbe colesterolo.

Perseverare è diabolico

Ho un dubbio che mi turba da molto tempo, sono un ragazzo che ha fatto parecchie volte diete drastiche con risultati ottimi in breve tempo...

 

Il calcolo della massa grassa

Mi chiedevo come sia possibile che una semplice bilancia misuri anche il metabolismo, la massa grassa, magra ecc...

La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.

Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...

Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.