Spuntini light da portare fuori casa: tante idee gustose

Colazione, pranzo e cena sono i tre pasti principali che tutti, o quasi tutti, durante il giorno facciamo ma per quanto riguarda gli spuntini cosa succede? Lo spuntino è forse uno dei momenti preferiti e se c’è chi, sbagliando, rinuncia alla colazione sono davvero in pochi a dire no ad uno spuntino. D'altronde lo spuntino è sinonimo di pausa da qualcosa, che sia un lavoro, una faccenda domestica o un momento di calata concentrazione. Gli esperti consigliano di fare almeno due spuntini, uno a metà mattinata e l’altro verso la metà del pomeriggio.

 

 

Oltre agli spuntini di routine ci sono poi gli spuntini che si preparano in particolari circostante. Pensiamo, ad esempio, ad una gita fuori porta della durata di qualche ora che rende necessaria l’organizzazione di un buono spuntino da portare da casa per rifocillarsi. Durante il periodo estivo fondamentale è lo spuntino da consumare in spiaggia o in piscina e poi vi è lo spuntino all’università da mangiare tra una lezione e la successiva. Insomma riflettendosi lo spuntino ci accompagna sempre ed ovunque.

Preparare lo spuntino a casa anziché acquistarlo consente di non rinunciare ai propri cibi preferiti e alle proprie abitudini alimentari fuori casa. Per le ricette è consigliabile l’uso di prodotti di alta qualità e garanzia, come ad esempio quelli di Parmalat.

Ecco alcune idee gustose per preparare degli spuntini rapidi, semplici e gustosissimi.

 

 

Mousse di mela

La mousse di mela potrebbe sembrare una ricetta complessa, ma l’apparenza inganna. Infatti si tratta di uno spuntino semplice da preparare e che non richiede cottura. Inoltre la mousse di mela è ideale per essere portata in ufficio, al parco o su una spiaggia. La mela è fonte di fibre e ha proprietà antiossidanti e questo rende lo spuntino una scelta salutare.

Il primo passaggio, per ottenere 4 porzioni, consiste nel frullare 2 mele e ottenere una purea. Successivamente si deve unire un formaggio morbido a scelta, 190 grammi, con la cannella, la purea e 60 grammi di zucchero. Infine al composto vanno aggiunti due albumi montati a neve. Il composto deve essere versato in appositi bicchierini e deve riposare in frigorifero per circa un’ora. Se si preferisce si può decorare il tutto con fettine di mela.  

Barrette di cereali

Le barrette di cereali sono il must delle merende da consumare fuori casa per l’apporto nutritivo e la praticità di trasporto. Per i più affezionati alle berrette ecco una ricetta per poterle preparare a casa senza troppa difficoltà.

Per prima cosa bisogna tritare 100 grammi di frutta secca con guscio e 100 grammi di frutta secca senza guscio a scelta. La frutta deve, poi, essere mescolata con i restanti ingredienti: 200 grammi di muesli non zuccherato, 2 decilitri di latte concentrato, 50 grammi di scaglie di cioccolato e un cucchiaino di cannella in polvere. Il composto va steso in una teglia, lisciato con una spatola e lasciato cuocere in forno per circa 20 minuti alla temperatura di 180 gradi. Il prodotto ottenuto va tagliato, quando ancora caldo, in barrette dalla forma rettangolare. Otterrete una merenda croccante e gustosa.  

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Dieta

Spuntini light da portare fuori casa: tante idee gustose

Lo spuntino è forse uno dei momenti preferiti e se c’è chi, sbagliando, rinuncia alla colazione sono davvero in pochi a dire no ad uno spuntino.

Chi è il dietologo online e cosa fa

Dimagrire non è sempre un processo facile, per questo a volte è necessario l’aiuto di qualcuno esperto in materia, come un dietologo online.

Alimentazione. Come impostare una dieta corretta: cosa fare e cosa evitare

L'alimentazione è un fattore chiave per dimagrire, restare in forma o non prendere peso.

Zucchero nascosto negli alimenti: mito o realtà?

Lo zucchero sembra essere nascosto in moltissimi alimenti insospettabili, ma è davvero così? E soprattutto, bisogna evitarlo sempre?

 

Calorie del panettone e del pandoro - Come smaltire una fetta?

Quante calorie ha una fetta di panettone (o di pandoro)? È possibile smaltirle con l'attività fisica?

Il panettone fa ingrassare? E il pandoro?

Il panettone e il pandoro fanno ingrassare? Fanno bene o male? Quanto ne possiamo mangiare?

Differenza tra kcal e kj (chilocalorie e chilojoule)

Qual è il significato di caloria? Qual è la differenza tra calorie e joule, o meglio tra kcal e kj?

Differenza tra calorie e chilocalorie (kcal)

Qual è la differenza tra caloria e chilocaloria (o kcal)? Scopriamo perché, in realtà, non c'è alcuna differenza!

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.